Neil Young e la protesta contro podcast no vax, via da Spotify


Spotify rimuoverà la musica di Neil Young, su richiesta dell’artista, che si è lamentato della presenza sulla piattaforma del podcast di Joe Rogan, un opinionista no vax. Young ha scritto una lunga lettera contro la politica di Spotify sul Covid, accusando la piattaforma di “disinformazione” sulla pandemia. 

Ma un rappresentante di Spotify ha replicato a ‘Variety’: “Vogliamo che tutti i contenuti musicali e audio del mondo siano disponibili per gli utenti di Spotify. Da ciò deriva una grande responsabilità nel bilanciare sia la sicurezza per gli ascoltatori che la libertà per i creatori. Abbiamo messo in atto norme dettagliate sui contenuti e abbiamo rimosso oltre 20.000 episodi di podcast relativi al Covid dall’inizio della pandemia. Ci rammarichiamo per la decisione di Neil di rimuovere la sua musica da Spotify, ma speriamo di dargli di nuovo il benvenuto presto”. 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Coronavirus Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.