Morta annegata Mary Mara, l’attrice di ‘E.R.’ e ‘Law & Order’


L’attrice statunitense Mary Mara, nota per i ruoli in “E.R. – Medici in prima linea”, “Criminal Minds”, “Ray Donovan” e “Law & Order”, è morta all’età di 61 anni. 

I funzionari della polizia dello stato di New York, come riferisce “The Hollywood Reporter”, hanno precisato che il corpo di Mara è stato scoperto nel fiume San Lorenzo a Cape Vincent la mattina di domenica 26 giugno. L’indagine preliminare suggerisce che l’attrice sia annegata mentre nuotava. Secondo il rapporto della polizia, non ci sono segni di violenza sul cadavere, che è stato trasportato all’ufficio del medico legale della contea di Jefferson dove l’autopsia determinerà la causa ufficiale del decesso.  

Mary Mara ha recitato in decine di telefilm e in numerosi film, debuttando nel tv-movie “Delitto al Central Park” del 1989. Sul grande schermo ha recitato tra gli altri in “Mr. sabato sera”, “Voglia di vendetta”, “I corridoi del potere”, Insieme per forza”, “Blue Steel – Bersaglio mortale”, “Pozione d’amore”.  

L’attrice era un volto popolare del piccolo schermo, come interprete di tante popolari serie tv. E’ apparsa in “E.R. – Medici in prima linea” nel ruolo di Loretta Sweet; “Nash Bridges” come l’ispettrice Bryn Carson; “New York Police Department”; “Law & Order – I due volti della giustizia”; “The Practice – Professione avvocati”; “Giudice Amy”; “West Wing – Tutti gli uomini del Presidente”; “Squadra emergenza”; “Enterprise”; “Law & Order: Unità Speciale”. L’ultima apparizione sullo schermo di Mara è stata nel film “Break Even” del 2020. 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Ultima ora