Mondiali nuoto 2022, Paltrinieri oro 10 km e Acerenza argento


Gregorio Paltrinieri medaglia d’oro nella 10 km in acque libere ai Mondiali di nuoto di Budapest 2022. Argento per Domenico Acerenza che completa la doppietta azzurra. 

Paltrinieri conquista la sua terza medaglia nella rassegna iridata dopo l’oro nei 1500 stile libero e l’argento nella 5 km. 

“E’ un sogno, primo e secondo: la cosa più bella che potesse capitare. Sentivo che Mimmo era dietro di me, lo riconosco da come mi tocca i piedi. All’arrivo stavo godendo”, le parole di Paltrinieri dopo il trionfo. 

“La mia strategia era lasciar fare a Wellbrock all’inizio e poi giocarmela negli ultimi 1500 metri -spiega il 27enne carpigiano delle Fiamme Oro ai microfoni di Rai Sport-. Fare primo e secondo è la cosa più bella, siamo migliori amici. Ci siamo allenati 10 anni insieme, è stupendo“. Una rassegna iridata trionfale, quattro medaglie di cui due d’oro, partita con un deludente quarto posto negli 800 stile libero. “Ti vengono dubbi e preoccupazioni dopo una gara del genere ma volevo dimostrare di poter ancora dare qualcosa. Dopo quella gara pensavo di tornare a casa con zero medaglie, avevo nuotato proprio male. Mi è servita però per rompere il ghiaccio e ripartire”. 

 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Ultima ora