Migranti, resti umani a Cala Pulcino a Lampedusa


Resti umani sono stati ritrovati e segnalati, dalla Capitaneria di porto, nei pressi di Cala Pulcino, a Lampedusa. I vigili del fuoco dell’isola sono sul posto per procedere al recupero dei corpi. Molto probabilmente si tratta di migranti che non sono riusciti a raggiungere l’isola e non si esclude che possano far parte dei dispersi del naufragio del 30 giugno, quando un barchino si capovolse tra Lampedusa e Lampione. 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content


Cronaca Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *