Migranti, naufragio al largo della Libia: 23 dispersi e 1 morto


Ancora vittime tra i migranti. Ventitré persone sono disperse dopo un naufragio, denuncia l’Unhcr in un tweet in cui precisa che fino ad ora è stato ritrovato il corpo di un migrante. 42 sopravvissuti sono stati portati a Tripoli dalla Guardia costiera libica. L’Unhcr, insieme all’Irc, l’International Rescue Committeee, sta curando i sopravvissuti che hanno ustioni in diverse parti del corpo.  

“Delle 66 persone che ci hanno chiamato questa mattina solo 42 sono sopravvissute, una è morta e 23 sono i dispersi. Abbiamo perso il contatto alle 8.12. Non abbiamo più parole per denunciare le uccisioni del regime di frontiera” scrive Alarm Phone che questa mattina aveva lanciato l’allarme per 6 barche in pericolo nel Mediterraneo.  

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content


Esteri Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *