Migliori piattaforme trading online regolamentate 2021, quale scegliere


Roma, 27/07/2021 – La scelta di una piattaforma di trading online non è semplice, ci sono moltissime offerte, ma non tutte sono all’altezza delle aspettative, infatti è molto importante stare all’erta sulle possibili truffe. 

Certamente, con questo non si vuole dire che ci siano solo brokers poco seri, ma che è necessario informarsi prima di sottoscrivere l’iscrizione. 

Detto questo, quali sono le migliori Piattaforme di trading online? Per ottenere una lista completa si può leggere l’articolo di Millionaireweb.it
 

Ad oggi, si è assistito ad un vero incremento di brokers di trading, in pochi anni il numero è aumentato grazie ad una maggiore richiesta da parte degli utenti. Ma come scegliere una piattaforma di trading? 

Come scegliere una piattaforma di trading? 

Per scegliere una piattaforma di trading è necessario fare in anticipo una scrematura, eliminando tutti quei brokers che non hanno le caratteristiche fondamentali per poter intraprendere il trading in modo serio. 

Ecco una breve lista su quali sono le caratteristiche fondamentali di un broker: 

● Facilità nell’utilizzare il sistema; 

● Le commissioni devono essere contenute; 

● Ricordatevi che un broker serio non vi tampinerà mai di messaggi e mail, dove vi induce ad investire sempre di più; 

● La piattaforma deve avere le licenze da parte dei migliori Enti di tutela finanziaria. 

Perché tutte queste raccomandazioni? Semplice, in questo modo si può fare una scrematura iniziale, eliminando la gran parte dei brokers presenti sul web. 

Quali sono le caratteristiche che rendono unico un broker? 

Le caratteristiche che rendono unica una piattaforma di trading sono molte e interessanti, per iniziare è necessario verificare che il broker sia iscritto ai registri dell’Esma, che abbia avuto il benestare della CONSOB e la licenza ad operare della CySEC. 

Oltre all’aspetto legato alla sicurezza ci sono altri fattori che rendono più interessante una piattaforma da altre. 

Quali sono le caratteristiche che fanno di un broker il migliore? 

● Depositi e prelievi semplice e veloci; 

● Conto demo gratuito; 

● Possibilità di investire somme di denaro anche piccole, partendo dai 10€; 

● Assistenza telefonica e via chat; 

● La piattaforma deve essere semplice da utilizzare. 

Molto importante è verificare che il broker vi metta a disposizione un’ottima sezione formazione dove potrete conoscere gli argomenti principali del trading, così che si possa poi fare pratica tramite il conto demo gratuito, altro fiore all’occhiello delle migliori piattaforme. 

Fare pratica con il conto demo
 

Fare pratica con il conto demo è fondamentale per riuscire in questo settore, d’altra parte il trading come qualsiasi altro investimento necessita di una grande serietà e preparazione, ora per non trovarsi impreparati è molto importante studiare tramite la sezione formazione e mettere in pratica tutte le nozioni apprese tramite il conto demo.  

Il trading online è una pratica che mette a dura prova: le emozioni che potrete provare una volta aperta una posizione, sono molte e forti. Ecco perche fare molta pratica permette anche di conoscere sè stesi e sapere quali sono i propri limiti. 

Il conto demo di norma è fedele al conto live, sia per possibilità che per grafica, le migliori piattaforme offrono dei soldi virtuali in modo da rendere ancora più realistico il trading. 

Cos’è la CySEC, la CONSOB e l’ESMA?
 

Questi tre Enti sono molto importanti e tutelano gli investitori da possibili truffe. 

La CySEC fa sede a Cipro, quando un broker ottiene tale certificazione vuol dire che corrisponde a tutte quelle direttive e norme europee in fattore sicurezza, tra i brokers che hanno questa licenza possiamo citare eToro, 101Investing ed xtb. 

La Consob invece è un Ente italiano, la sua sede principale si trova a Roma. Lo scopo della CONSOB è quello di sorvegliare e verificare la correttezza dei brokers e degli investimenti finanziari. Inoltre sul suo sito si possono trovare molte informazioni che riguardano le varie truffe online e come poterle evitare. Ma non è tutto perché sempre sul sito si può trovare una sezione dedicata alle segnalazioni di tali brokers. 

L’ESMA è un organo superiore dove vengono iscritti tutti i brokers seri: per fare una verifica si possono consultare i registri dell’ESMA e scoprire se la piattaforma scelta ne faccia parte. 

Per concludere
 

Oltre a questi aspetti prettamente legati alla sicurezza è opportuno verificare che il broker scelto abbia i mercati su cui si vuole investire, ad esempio le Materie prime, le Criptovalute, le Azioni, gli Indici e gli ETF, ultimo ma non per importanza il Forex. 

Il trading online permette in modo semplice di investire su svariati Asset e moltissimi prodotti. Ci sono piattaforme che offrono una maggiore qualità di criptovalute oppure di azioni, il conto demo permette di scoprire tutti gli Asset presenti, senza spese e senza ansia. 

Fonte: www.millionaireweb.it
 

Per maggiori informazioni:
 

Artematika Srls è un’azienda che si occupa di realizzare e gestire siti web. Il team di Artematika si impegna in modo costante per migliorare gli standard raggiunti e soddisfare le esigenze del cliente, tenendo sempre conto delle trasformazioni del mercato. 

Tel: 3318600554 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content


Immediapress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *