Mediaset diventa Mfe, assemblea approva cambio nome


Mediaset cambia nome e diventa Mfe. L’assemblea degli azionisti del gruppo dei media ha approvato il cambio della denominazione sociale della società in Mfe-Mediaforeurope. I soci hanno inoltre approvato l’introduzione di una struttura azionaria a doppia categoria con diversi diritti di voto. “Siamo molto soddisfatti di questo doppio passo: la nascita di Mfe-Mediaforeurope nei Paesi Bassi e l’introduzione della struttura azionaria a doppia categoria”, ha detto Pier Silvio Berlusconi, ceo di Mfe. “Queste azioni e gli ottimi risultati economici conseguiti ci consentono di guardare al futuro anche in un’ottica di sviluppo internazionale”.  

L’introduzione della nuova struttura azionaria per il gruppo è anche un “passo fondamentale per perseguire la creazione di un gruppo paneuropeo nel settore dell’intrattenimento e dei contenuti in quanto fornirà una maggiore flessibilità per il finanziamento di eventuali future operazioni di M&A”. 

La struttura azionaria a doppia categoria introdotta prevede che il capitale sociale sarà composto da azioni ordinarie A e azioni ordinarie B. Ogni azione esistente in circolazione sarà convertita in un’azione ordinaria B. Tutti gli azionisti esistenti a una determinata data di riferimento avranno diritto ad un’azione A per ogni azione B detenuta. Ogni azione A avrà un valore nominale di 0,06 euro e ogni azione B avrà un valore nominale di 0,60 euro, rispetto ai precedenti 0,52 euro. Di conseguenza, ogni azione A darà diritto a un voto e ogni azione B darà diritto a dieci voti. 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content


Finanza Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *