Mariupol, allarme Oms: “Rischio diffusione colera”


Nei territori dell’Ucraina “occupati”, in particolare a Mariupol, c’è “il rischio che si diffondano molte malattie, soprattutto il colera”. A lanciare l’allarme durante un briefing è stata Dorit Nitzan, coordinatrice delle emergenze sanitarie per l’Europa dell’Organizzazione mondiale della sanità (Oms). 

Nitzan, citata dal portale di notizie ‘Ukrinform’, ha spiegato che “secondo le informazioni che riceviamo dalle ong, a Mariupol le acque reflue si mescolano con l’acqua potabile”. Il rischio di diffusione di malattie ha spinto Nitzan a chiedere di prendere “precauzioni: prepariamo vaccini e cooperiamo con le ong che possono visitare la città e sostenere le persone”. 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.