Maria Elena Boschi in procura: “Stalker mi perseguita”


L’ex ministro per le riforme costituzionali del governo Renzi, Maria Elena Boschi, ha presentato una denuncia per stalking. Mail sgradevoli, attacchi sul profilo Instagram e tentativi di chiamate presso la propria segreteria. Lo riporta ‘Il Messaggero’.  

Da settimane la capogruppo di Italia Viva presso la Camera dei deputati, riporta il quotidiano, si è ritrovata molestata da un personaggio per ora rimasto sconosciuto. Dopo il deposito della denuncia la Boschi è stata convocata dalla polizia giudiziaria. Ieri, entro i cinque giorni dalla presentazione della querela previsti dal Codice Rosso, l’ex ministra è stata ascoltata a piazzale Clodio, in presenza del magistrato titolare delle indagini, il pm Stefano Pizza.  

Non è la prima volta che l’ex ministra del governo Renzi nonché sottosegretaria di Stato alla Presidenza del Consiglio dei ministri con Gentiloni si ritrova a denunciare di essere vittima di stalking. Un uomo che l’ha molestata a lungo nel 2017 è stato condannato a due anni e due mesi di carcere. Ora il nuovo filone di indagine nei confronti di un molestatore divenuto troppo molesto. 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Ultima ora