Cronaca Sport

Maradona, Zidane: “Tutti volevano essere come lui”


Diego era un giocatore unico, è una notizia triste per tutti

La notizia della scomparsa di Maradona è stata molto triste, non solo per il mondo del calcio ma per il mondo intero. Ricordo soprattutto il Mondiale del 1986, avevo 14 anni. È stato un giocatore unico. Il mio idolo era Francescoli, ma volevamo tutti imitare Maradona. Ho avuto la fortuna di potergli dire che era fantastico“. Così Zinedine Zidane, tecnico del Real Madrid, ha voluto ricordare Diego Armando Maradona, nel dopo partita della sfida contro l’Inter.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *