Manovra, “fondi per chi cambia sesso”: ritirato l’emendamento


Risorse per “il sostegno al percorso di transizione per il cambio di sesso e per l’operazione di cambio di sesso”. Era quanto prevedeva l’emendamento alla Manovra, presentato dalla senatrice di Forza Italia e componente della commissione parlamentare d’inchiesta sul femminicidio, nonché su ogni forma di violenza di genere, Urania Papatheu che, dopo le molte polemiche, ha ritirato stasera. “Una decisione – spiega – maturata anche alla luce delle difficoltà del sistema sanitario nazionale legate all’emergenza Covid-19”.  

“Nessuna lite all’interno del partito, ma un sano confronto e dibattito. Ringrazio per il supporto la presidente del gruppo di FI al Senato, Anna Maria Bernini – aggiunge la parlamentare azzurra -. Tengo, inoltre, a precisare che in nessuna sede ho parlato della mia come di un’iniziativa di Forza Italia”. 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content


Coronavirus Politica Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.