Manovra 2022, plastic tax rinviata


Ancora un rinvio per la plastic tax. E’ quanto comunica palazzo Chigi, nella nota che segue l’approvazione del Documento di programmazione di bilancio da parte del Consiglio dei ministri, in cui annuncia che andrà in vigore nel 2023. La plastic tax è l’imposta sul consumo della plastica monouso che sarebbe dovuta partire già nel luglio del 2020, ma ha subito diversi rinvii.  

L’obiettivo della plastic tax sarebbe quello di disincentivare l’utilizzo di prodotti di plastica e, contemporaneamente, di portare progressivamente a una diminuzione della produzione della stessa. Fa riferimento a una direttiva europea, la 2019/904/UE, pensata per ridurre l’impatto sull’ambiente dei prodotti in plastica nel caso siano disponibili delle valide alternative.  

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content


Economia Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *