L’Oréal alla Milano Beauty Week con le tecnologie più innovative


Un’esposizione delle più innovative tecnologie della cosmetica, un evento su metaversi, Nft e Big Data e una sfilata dedicata alle donne con diagnosi oncologica. Il palinsesto della Milano Beauty Week, una manifestazione di Cosmetica Italia in partnership con Cosmoprof and Esxence in programma per la prima volta da 3 all’8 maggio a Milano, si arricchisce di tre appuntamenti con L’Oréal Italia. 

Le tecnologie in esposizione dal 4 all’8 maggio. A Palazzo Giureconsulti a partire dal 4 di maggio, saranno esposte alcune delle tecnologie più innovative del Gruppo e sarà possibile per il pubblico provarle e testarle. Tre in particolare le tecnologie da sperimentare: Vichy Skin Consult AI, una soluzione Vichy sviluppata insieme a un team di dermatologi che, tramite un semplice scatto fotografico, è in grado di offrire un quadro di 7 diversi parametri che misurano lo stato di invecchiamento della pelle, poi Kiehl’s HSA Tool, un dispositivo in grado di stabilire la salute della pelle basandosi su due parametri: barriera cutanea e livello di idratazione dell’epidermide, e ancora K Profile di Kerastase un dispositivo dotato di una microcamera, che può essere impugnato per analizzare lo stato di salute dei capelli, viene collegata a un device come uno smartphone o un tablet: in questo modo può essere effettuata una vera e propria “diagnosi” in tempo reale delle condizioni di chioma e cute, per valutare quale sia il miglior prodotto o trattamento da applicare caso per caso. L’esposizione è aperta al pubblico presso Palazzo Giureconsulti Loggiato esterno Piazza dei Mercanti, 2, da mercoledì 4 maggio a venerdì 6 maggio dalle 11 alle 20 e da sabato 7 maggio a domenica 8 maggio dalle 10 alle 20. 

Venerdì 6 maggio a partire dalle 17.30 Cariplo Factory ospiterà un open talk di StartupItalia sponsored by L’Oréal Italia in cui si parlerà di metaversi, NFT, big data con esperti del settore. Ospiti d’eccezione dell’evento saranno Guive Balooch, Director of the Augmented Beauty Métier, Caroline Renard, Innovation & Program Office head for Tech Accelerators, Gouzelle Ishmatova, Chief Strategy Officer BOLD Corporate Venture Fund L’Oréal. Durante il pomeriggio sarà anche possibile testare alcune tecnologie presenti già sul mercato italiano. In particolare Vichy SkinConsultAI ; K Profile di Kerastase, entrambe anche in esposizione a Palazzo Giureconsulti; e ancora Skin Screen di Lancôme un macchinario che analizza il viso, a cui viene anche abbinato un questionario che combinato con i dati acquisiti permette di valutare in pochi minuti parametri come l’idratazione, macchie e pori, danni subiti a causa dell’esposizione ai raggi UV o la presenza di rughe; Match My Shade di L’Oréal Paris che permette tramite un selfie scattato con il proprio smartphone di individuare la nuance di fondotinta ideale per la propria pelle, basandosi su oltre 45.000 immagini archiviate in un database; YSL Rouge Sur Mesure che combina un dispositivo smart da tenere in casa con un’app da scaricare sul proprio smartphone, per produrre gocce di rossetto esattamente della nuance e della texture desiderata. L’evento è gratuito e aperto al pubblico previa registrazione. Appuntamento in Cariplo Factory, via Bergognone 34. Sarà richiesto Green Pass e mascherina. 

Sabato 7 maggio andrà in scena il Défilè della Rinascita: un progetto terapeutico, che inizia prima della passerella. L’evento sarà ospitato nella cornice straordinaria del Castello Sforzesco di Milano (Cortile della Rocchetta) sabato alle ore 18.00. In questa occasione 35 donne che stanno affrontando un percorso difficile e doloroso come quello della malattia oncologica, sfileranno davanti al pubblico per raccontare una storia di coraggio e bellezza. Il progetto, ideato dall’Associazione Oncologica San Bassiano ODV e dall’atelier sartoriale Raptus&Rose, è realizzato per questa edizione con Corriere della Sera in collaborazione con L’Oréal Italia e con la partecipazione di Acto Lombardia e La forza e il sorriso Onlus. Per aiutare le protagoniste della sfilata nella parte di makeup e acconciatura svolgono un ruolo centrale i brand de La Roche Posay e L’Oréal Professionnel Paris che metteranno a disposizione i loro professionisti per truccare e acconciare le 35 modelle per un giorno. La sfilata live, introdotta da uno speech di Elisabetta Soglio, giornalista del Corriere della Sera, responsabile dell’inserto Buone Notizie, andrà in streaming in home page di Corriere.it, e sul sito dell’evento civilweek.it. 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Economia Ultima ora