Lego celebra Vincent Van Gogh e Notte Stellata


Per celebrare il famoso dipinto di Vincent van Gogh, il gruppo Lego ha svelato il nuovo set Vincent van Gogh – Notte stellata Lego Ideas, progettato da Truman Cheng, fan Lego di soli 25 anni e residente a Hong Kong. Dopo aver condiviso la sua proposta sulla piattaforma Lego Ideas, Truman ha visto il modello prendere vita grazie alla collaborazione con il Museo di Arte Moderna di New York (MoMa). Il famoso dipinto del pittore olandese del 1889, si trasforma in un’inedita versione fatta di mattoncini, capace di esaltare la tridimensionalità del soggetto. Trasposizione in pittura della vista dalla finestra del manicomio nel Monastero di Saint-Paul de Mausole asylum in Saint-Rémy, in Francia, dove l’artista ha trascorso un anno intero, la Notte Stellata è una delle opere post-impressioniste più famose al mondo, ma anche una delle attrazioni più appassionanti del MoMa, dove i visitatori si fermano estasiati ad ammirare il dipinto fin dal 1935. 

Tutti gli amanti dell’arte e delle costruzioni avranno la possibilità di ricreare uno dei capolavori più conosciuti al mondo senza l’uso di tavolozza e colori, ma solo con i famosi mattoncini Lego. Le stelle scintillanti, la luna ipnotica e il villaggio addormentato della Provenza, prendono vita in modo spettacolare riproducendo tutte le pennellate vorticose dell’artista. Per onorare al meglio il celebre artista, il set include anche una minifugure di Van Gogh, completa di pennello, tavolozza, cavalletto e un piccolo dipinto stampato su mattonella. Il set è perfetto per essere esposto su un mobile o appeso alla parete, grazie agli specifici accessori. 

Truman Cheng, dottorando e grande fan del brand, stava giocando con i mattoncini Lego quando si è reso conto che, impilandoli insieme ad intervalli casuali, si riusciva ad ottenere lo stesso effetto delle iconiche pennellate di Van Gogh: da lì, la nascita dell’idea! “Trovare trucchi e tecniche per catturare l’aspetto del dipinto originale è stata un’ottima occasione per stimolare la creatività “, ha detto Cheng, raccontando il suo progetto. “La pennellata va in molte direzioni sia nella luna che nelle nuvole vorticose, quindi è stato necessario utilizzare mattoncini e inserti Lego di diverso tipo, come i bracket e le clip”. 

Quando la proposta di Truman ha raggiunto i 10.000 voti da parte della Lego Fan Community, il progetto è stato analizzato e poi realizzato. “Ciò che rende la Notte Stellata così irresistibile è il lavoro espressivo del pennello e i colori vivaci presenti in tutto il dipinto, che raccontano la storia del sogno eterno dell’umanità. Il design di Truman era di per sé un capolavoro, capace di mostrare quanti diversi elementi e tecniche Lego potevano essere utilizzate per rappresentare l’iconico dipinto di Van Gogh”, sottolinea Federico Begher, Head Global Marketing. 

“Nel Gruppo Lego, vogliamo ispirare il mondo ad essere creativo, quindi siamo incredibilmente orgogliosi di aver dato vita a questo set in collaborazione con un’istituzione iconica come il MoMA, consentendo ai fan di diventare artisti grazie ai mattoncini, creando e mostrando il proprio capolavoro”, aggiunge Begher. 

“Al MoMA, celebriamo l’opportunità di mettere in contatto l’arte con il pubblico. Siamo entusiasti di far parte di un nuovo modo di dare vita al celebre dipinto di Van Gogh e di ispirare l’impulso creativo in persone di tutte le età”, commenta Sarah Suzuki, Direttore Associato del Museo d’Arte Moderna. 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Economia Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.