L’Aquila, bimba di 5 anni muore travolta da porta di calcio


Tragedia, oggi pomeriggio, prima delle 16, a Rocca di Botte, circa 800 abitanti in provincia dell’Aquila. Una bimba di 5 anni è morta per le lesioni riportate a seguito di un incidente, avvenuto mentre stava giocando in un campetto in disuso. Stando alle prime informazioni le sarebbe caduta addosso una porta da calcio. Sul posto i soccorritori del 118 con un’eliambulanza dall’Aquila, ma per la piccina non c’è stato nulla da fare. Sull’accaduto indagano i carabinieri di Tagliacozzo, che stanno ricostruendo la dinamica. 

La Procura dell’Aquila, in particolare il pm Elisabetta Labanti, ha aperto un fascicolo. La salma è stata restituita ai familiari dopo l’esame cadaverico esterno, eseguito sul posto. Pare che, al momento della disgrazia, fossero presenti anche i genitori della vittima. La famiglia colpita dal dramma non vive sul posto, ma ad Acilia a Roma ed era tornata in Abruzzo per un periodo di vacanza. 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content


Cronaca Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *