La “giunta cripto” di New York diventa un caso


Il vicesindaco di New York, Phil Banks, ha recentemente affermato di aver acquistato Bitcoin e Ethereum per un valore compreso tra i 15.000 ed i 150.000$, rivelandosi un investitore cripto. Attività che non sorprende e che conferma l’interesse di molti funzionari governativi per il mondo delle valute digitali, se si pensa alle promesse del sindaco della Grande Mela, Eric Adams (foto) che, ancor prima di essere eletto, si era detto pro-Bitcoin e pronto a trasformare la città in un “hub Bitcoin”. Sindaco dallo scorso novembre, Adams ha addirittura insistito per ricevere le prime tre mensilità del suo stipendio in BTC. 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Economia Ultima ora