Italiano ucciso alle Canarie, corpo bruciato dopo omicidio


Un italiano, Andrea Costa, è stato ucciso a Gran Canaria. Il suo corpo, si legge sul sito di notizie locale ‘Canarias 7’, è stato trovato carbonizzato all’interno di un’auto. Per l’omicidio, che sarebbe avvenuto il 13 settembre, sono stati arrestati un uomo, David José R.P. detto ‘El Adoptato’, e una donna che avrebbe collaborato con lui. 

Costa era arrivato alle Canarie con la moglie nel 2020 dopo essersi innamorati dell’isola durante una vacanza e deciso di iniziare lì una nuova vita. La coppia aveva aperto un cannabis club a Carrizal chiamato ‘La Guaracha’.  

Scaduto il contratto di affitto, avevano dovuto lasciare l’attività e lei era tornata in Italia per stare con il figlio minorenne. Andrea era rimasto sull’isola e si era circondato di “cattivi amici”, sottolinea ‘Canarias 7’. L’uomo, 42enne, era originario di Confreria, una frazione di Cuneo. 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content


Esteri Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *