‘Italian Creativity Day’ a Expo Dubai per promuovere musica, cinema, arte, moda


Un ‘Italian Creativity Day’, all’interno dell’Expo di Dubai, per mettere al centro e promuovere l’immagine del Belpaese e il Made in Italy legati alla cultura, al cinema, all’arte, alla musica, alla moda e più in generale alla creatività italiana riconosciuta e apprezzata in tutto il mondo. Sabato, nel padiglione italiano, si svolgerà una serie di iniziative, di presentazioni, di proiezioni, di esposizioni, alla presenza di personalità e di aziende di primo piano del mondo creativo italiano nei vari settori – come Cinecittà, Bulgari, Mapei, Dolce & Gabbana, Il Volo, il violinista Giuseppe Gibboni vincitore del Premio Paganini’ – mentre le istituzioni saranno rappresentate da Lucia Borgonzoni sottosegretaria al ministero della Cultura. 

La giornata si aprirà con un video, realizzato dalla Rai, attraverso il quale i visitatori potranno compiere un viaggio virtuale attraverso tutti i 55 siti italiani riconosciuti dall’Unesco come patrimonio dell’umanità, “cui presto speriamo che si aggiungerà anche il belcanto”, auspica Borgonzoni durante la conferenza di presentazione nella sede romana dell’Associazione Stampa Estera. Sarà invece un concerto del Volo a chiudere sabato ‘Italian Creativity Day’. 

“Sarà una giornata davvero importante: per i settori della creatività italiana vi sono grandi investimenti del ministero della Cultura, presenti anche nel Pnrr – ricorda l’esponente del Governo – In Italia non abbiamo una legge che delimita le imprese creative, per cui si possono tutte ricomprendere nel Made in Italy conosciuto e riconosciuto in tutto il mondo: basta dire Italia all’estero e l’immagine va subito alla bellezza, all’ingegno e alla creatività. Quando il Paese è unito – sottolinea Borgonzoni – riesce a fare sempre grandi cose”. 

(di Enzo Bonaiuto) 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Cultura Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.