Israele, elezioni: Likud di Netanyahu prima forza politica


Il Likud del primo ministro israeliano Benjamin Netanyhau ha ottenuto finora 31 seggi in Parlamento con il quasi 80 per cento dei voti scrutinati (3.470.165 schede), confermandosi la prima forza politica alla Knesset. Lo riporta il sito del Jerusalem Post, spiegando che la coalizione di destra guidata da Benjamin Netanyahu ha però bisogno dei sette seggi del partito di estrema destra Yamina del suo ex ministro della Difesa Naftali Bennett per avere la maggioranza di 62 seggi per formare il governo. La Commissione elettorale ha fatto sapere che nel pomeriggio si avranno i risultati definitivi delle elezioni che si sono tenute ieri. 

Secondo i risultati preliminari, il partito arabo israeliano Ra’am si avvicina nuovamente alla soglia elettorale del 3,25%, salendo rispetto al precedente 3,15%. 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content


Esteri Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *