Israele, attacco contro un bus a Gerusalemme: almeno 8 feriti


Si è consegnato stamane alle forze di sicurezza l’uomo sospettato di aver compiuto in Israele un attentato terroristico sparando contro un autobus a Gerusalemme sabato sera nei pressi della Tomba di Re Davide e un parcheggio della zona, situato vicino al Muro Occidentale. Lo riporta il Jerusalem post. Almeno otto persone sono state ferite, di cui due in modo grave e cinque in modo lieve. La caccia all’uomo è proseguita per tutta la notte, secondo quanto riferito da un portavoce della polizia di Israele. 

L’uomo arrestato ha 26 anni ed è residente a Gerusalemme Est, riportano i media locali. Secondo il Times of Israel l’uomo è giunto in taxi alla stazione di polizia dove si è costituito.  

 

 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Ultima ora