Intervista esclusiva a Ylenia Baglietto: «Ho sempre avuto una connessione speciale con tutta l’arte»


È entrata da qualche settimana nelle puntate italiane della telenovela Una Vita, ma Maite Zaldua, insegnante di pittura interpretata dalla bravissima attrice basca Ylenia Baglietto, sta appassionando tutto il pubblico. Un personaggio complesso, ma tutto da scoprire, che scombussolerà la vita di Acacias, soprattutto quando intraprenderà una relazione con la giovane Camino Pasamar (Aria Bedmar). Un rapporto omosessuale e proibito, soprattutto nel 1913, che influenzerà gran parte delle dinamiche della soap: proprio come ci ha spiegato Ylenia Baglietto in questa intervista.

Con la preziosa collaborazione di Roberto Mallò per Massmedia Comunicazione

Ciao Ylenia, da qualche settimana stiamo vedendo Maite Zaldua, il personaggio che interpreti in Una Vita, anche in Italia. Immagino che per te sia una grande emozione.
Assolutamente sì. Una delle prime curiosità che avevo era quella di sentire la mia Maite doppiata in italiano. Per il resto, posso dire che non vedo l’ora di ricevere l’affetto anche di voi fan che abitate in Italia. Sono sicura che vi emozionerete per via della sua storia d’amore con Camino Pasamar, interpretata dalla bravissima Aria Bedmar. Se le Maitino sono state così forti e, soprattutto, apprezzate nel mondo è perché io e lei siamo riuscite ad instaurare un rapporto di profonda complicità. Quella ha fatto sì che i nostri personaggi si amassero davvero. Tra l’altro, credo che Maite mi abbia fatto fare dei passi in avanti per quella che è la mia carriera. Acacias 38 ha fatto sì che il pubblico spagnolo, così come quello internazionale, mi conoscesse più velocemente. Leggo sempre con piacere gli apprezzamenti su Maite, che arrivano davvero da diverse parti del mondo.

L’hai già accennato tu, poco fa. Penso che gran part del pubblico, anche per via degli spoiler, sappia che Maite vivrà una profonda storia d’amore con Camino. La soap affronterà dunque nuovamente la tematica LGBT+. Pensi ci sia bisogno di parlare di questa storyline?
E’ fondamentale. Il pubblico ha bisogno di vedere queste trame. Maite e Camino fanno vedere al pubblico che due donne che si amano esistono e che non c’è nulla di male in questo sentimento. E’ sempre sbagliato quando si ha paura a mostrare che esistono differenti modi di amare nel mondo. L’amore Maitino è bello e puro, ma affronterà diversi ostacoli prima di avere il lieto fine.

Quando hai incominciato a girare, ti aspettavi tutto questo successo?
Mentirei se ti dicessi che mi aspettavo un successo così grande. Ho intravisto la forza di Camino e Maite quando il pubblico iberico ha cominciato a conoscerle. Ho sempre cercato di fare del mio meglio, di scena in scena, e ad oggi capisco perché Maite e Camino siano così amate. Aiutano le donne che si sentono nella loro stessa condizione; da loro modo di accettarsi, di comprendere che non sono sole. Dà un messaggio alle persone, uomini e donne che siano, che non si sentono libere di amare chi desiderano.

Al di là di Maite, avresti voluto interpretare qualche altro personaggio, se ne avessi avuto la possibilità?
Mi piacciono tutti i personaggi di Acacias 38. Ognuno ha una trama interessante. Ovviamente sono grata per avere interpretato Maite Zaldua; credo di essere stata molto fortunata ad averla. Non so rispondere a questa domanda perché, fondamentalmente, sarei stata felice di interpretare qualsiasi personaggio di Acacias 38. C’è dietro un bel team: dagli sceneggiatori ai tecnici.

Entro maggio 2021, la soap saluterà, almeno in Spagna, il pubblico. Qual è stata la tua reazione quando hai scoperto che avrebbe chiuso i battenti?
E’ stata una notizia che mi ha procurato uno shock assoluto. E’ stata per tutti una notizia dura; nessuno se lo aspettava. Tuttavia, chi fa il mio mestiere lo sa: ogni serie ha un inizio e una fine. Acacias 38 finirà però con un sacco di gente che ancora la ama. Il gran finale sarà emozionante e speciale.

Quando hai deciso di recitare?
Ho sempre avuto una connessione speciale con tutta l’arte. Dai 4 ai 17 anni ho fatto ginnastica artistica. Ho Per tutta la mia gioventù sono stata connessa alla musica, al mio corpo, alla creatività. La svolta è arrivata quando ho dovuto lasciare la ginnastica artistica, perché ero diventata troppo grande. Tuttavia, volevo creare arte e continuare ad esibirmi di fronte ad un pubblico. Lo sprint iniziale me l’ha dato la serie Paso adelante, che poi è arrivata anche in Italia. Ho scoperto l’esistenza delle scuole di teatro, dove ai ragazzi veniva insegnato a recitare e ballare. Ho detto ai miei genitori che volevo fare quello e mi sono iscritta all’Accademia di Arte Drammatica.

A cosa ti stai dedicando in questo momento?
Al momento non posso dire granché, per via di una serie di ragioni, ma ho alcuni progetti teatrali, che spero di realizzare al più presto.

Nel tempo libero, invece, cosa fai?
Non mi fermo mai. Faccio di tutto; dallo sport all’andare al cinema, a teatro, nei buoni ristoranti. Mi piace tanto leggere, ascoltare musica, viaggiare, ballare, meditare. In linea di massima, riempio il mio tempo libero con le cose che mi fanno stare davvero bene.

So che sei felicemente fidanzata.
Si, sono fidanzata con Lander Otaola, anche lui attore. L’ho conosciuto quando entrambi studiavamo teatro. Studiavamo nella stessa scuola. Da allora è sorto in noi il desiderio di costruire qualcosa insieme. Mi sono sempre sentita molto fortunata in amore. Ho al mio fianco la persona che ho sempre sognato e desiderato. E’ stata una fortuna trovare un amore così bello, libero e facile come quello che ho con il mio compagno.

Chiuderei la chiacchierata con un’ultima domanda. Hai qualche sogno nel cassetto in particolare?
Certo. Sicuramente voglio specializzarmi sempre di più nella mia professione; interpretare dei personaggi complessi e diversi per mettermi in gioco. Vorrei vincere un Premio Goya, il più grande riconoscimento cinematografico spagnolo. Sogno in grande, motivo per cui mi piacerebbe lavorare, un giorno, con Woody Allen.

© Sbircia la Notizia Magazine, è vietata qualsiasi ridistribuzione o riproduzione del contenuto di questa pagina, anche parziale, in qualunque forma.

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content


Interviste Spettacolo Tv & Gossip

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *