Intervista esclusiva a Patrizio Rispo: «La nascita dei miei figli mi ha cambiato la vita»


Attore di professione, amatissimo dal pubblico per aver interpretato Raffaele Giordano nella soap opera di Rai 3, Un Posto al Sole, Patrizio Rispo è nato a Napoli il 26 agosto 1956. Sin da piccolo ha avuto la grande passione per il cinema e lo spettacolo; infatti, da giovane si iscrive alla facoltà di giurisprudenza, ma chiamato dalla forte passione del mondo del cinema, decide di lasciare la facoltà ad un solo esame dalla laurea.

Così da lì, inizia la carriera: prima impegnato in un gruppo cabarettista, successivamente nel teatro, cinema e in tv. Rispo ha avuto anche una piccola parte nella pellicola Ricomincio da tre, film diretto da Massimo Troisi. Rispo, inoltre, ha avuto anche una compagnia teatrale insieme all’amico Biagio Izzo, Mario Porfito e Mimmo Esposito. La svolta nella sua carriera arriva nel 1996 quando viene scelto per far parte della soap opera Un posto al sole, dove interpreta Raffaele Giordano.

Nel 2001 prende parte al film drammatico La vita degli altri ed a Travolti dal destino, al fianco di Madonna. Nonostante una carriera avviata nel mondo della televisione, non abbandona la sua grande passione per il teatro. Nella sua carriera ha scritto diverse commedie ed è l’autore de L’occhio sul teatro, programma trasmesso da Rai3.

Nel 2013 è tra i protagonisti di Benvenuto Presidente e nel 2017 di Ammore e malavita, commedia musical. Come il personaggio che interpreta in UPAS, è un grande appassionato di cucina napoletana, tant’è che nel 2006 decide di pubblicare un libro: Un Pasto al Sole, che racchiude le principali ricette della famiglia Rispo. Qualche anno dopo, preso dalla passione culinaria, decide di aprire una pizzeria a Napoli: Pizzeria Tucci’s.

Dal 1999, Patrizio Rispo condivide la sua vita familiare con la moglie Maria Francesca Villani; già amici dall’infanzia e persi di vista per un periodo, si sono ritrovati per caso nel capoluogo partenopeo e da quel momento non si sono più separati. Dal loro amore sono nati due figli, Giordano e Tommaso.

Patrizio Rispo ha dovuto lottare contro due tumori, che ha sconfitto. La prevenzione è stata di fondamentale importanza e ha avuto il coraggio di saperci convivere. Stava per essere operato, poi è mancata la corrente ed è uscito dalla sala operatoria; consultò oncologi amici che gli dissero che con la sorveglianza poteva conviverci e così fece. Ogni sei mesi si sottoponeva a controlli e poi, grazie alla scoperta della macchina ad ultrasuoni, riuscì a sconfiggerli. Noi lo abbiamo incontrato e in questa intervista esclusiva Patrizio ci racconta un po’ di se.

Ciao Patrizio, ti piace scoprire altre vite: che cosa faresti di diverso oggi di ciò che non hai fatto nella tua vita?

“Scoprire nuove vite è stata la molla che mi ha fatto capire che fare l’attore poteva farmi vivere più vite ed da sempre sono affascinato dagli altri dalle persone e dalle loro storie. Il fascino più grande del nostro lavoro è quello di poter entrare in realtà e storie diverse e mi irrita quando un attore viene convocato per fare se stesso: più mi somiglia un personaggio e più mi annoia. Un attore deve essere chiamato per la sua capacità creativa e non per somiglianza al personaggio. Anche Raffaele, il ruolo che interpreto da 26 anni, non l’ho mai trasformato in una maschera ma ho sempre cercato di cogliere gli spunti di sceneggiatura per farlo cambiare di umori e reazioni.”

Sei soddisfatto di tutte le tue esperienze passate o c’è qualcosa che cambieresti?

“Sono soddisfatto e l’unica cosa che cambierei sarebbe avere dei figli prima di quanto abbia fatto.”

In che modo ti senti parte del personaggio Raffaele Giordano, che interpreti in Un posto al sole?

“Raffaele è per me un grande stimolo, oggi io sono il frutto di quello che ero e di quello che è il mio personaggio e colgo da lui stimoli per suonare corde diverse anche nella mia vita.”

Se dovessi dare un consiglio agli appassionati che vogliono fare carriera nel mondo del cinema che cosa diresti loro?

“Di essere se stessi, cavalcare i propri difetti, le proprie debolezze e conoscersi il più possibile, solo così si può essere interessanti come uomini e come artisti.”

Raccontaci della tua primo giorno su un set cinematografico; che cosa hai provato?

“Il primo giorno su un set, ma anche oggi dopo 40 anni che faccio questo lavoro, è per me entrare in un gioco meraviglioso e mi emoziono e diverto come un bambino in un parco giochi.”

Sappiamo che ami molto Napoli; ma se dovessi scegliere un altro posto dove vivere, dove andresti?

“Ho vissuto più di 20 anni a Roma, che amo molto e con il teatro ho girato tutta l’Italia ma tornando a vivere a Napoli per un posto al sole ho capito che potevo vivere solo qui: Amo Napoli, i suoi potenti contrasti, i suoi continui stimoli.”

La gioia più grande che hai provato?

“La nascita dei miei figli: mi ha cambiato e mi ha fatto capire che la vita non è solo un gioco.”

Da dove è nata l’idea di scrivere il libro “Un Pasto al Sole”?

“Un pasto al sole racchiude la tradizione culinaria della mia famiglia ed il libro nacque dai miei genitori che volevano che non si perdesse, così io ne feci la mia bomboniera di nozze e poi… ha camminato da solo ed oggi è alla 4 edizione.”

Hai degli altri progetti importanti che devono andare in porto?

“Aspetto sempre di fare il film della mia vita.”

Una tua passione nascosta che non sappiamo?

“I Cavalli ma è cosa risaputa e la natura: io quando passeggio per un bosco o sono sul mare… rinasco.”

Se ne avessi la possibilità, quale domanda faresti al creatore dell’universo?

“Mi fai fare il film della mia vita? Così mi metto il cuore in pace? Ma poi gli chiederei di eliminare l’egoismo, la cattiveria e la disonestà da questo mondo.”

Foto di Giuseppe D’Anna

© Sbircia la Notizia Magazine, è vietata qualsiasi ridistribuzione o riproduzione del contenuto di questa pagina, anche parziale, in qualunque forma.

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Interviste Spettacolo Tv & Gossip