Influenza, identificati i primi 2 casi. Iss: “Al via sorveglianza”


Identificati in Italia i primi due casi di influenza della stagione 2021-2022. Si tratta di “due casi sporadici” legati a virus di tipo A/H3, individuati nel Nord del Paese in due bambini, informa l’Istituto superiore di sanità che annuncia per lunedì 18 ottobre l’avvio delle attività della rete di sorveglianza InfluNet & CovidNet.  

Un caso di virus influenzale A/H3 è stato identificato a Varese e confermato presso l’università di Milano in un bambino con sintomatologia influenzale, comunica l’Iss. Un altro caso di virus influenzale A/H3 è stato identificato presso l’ospedale Amedeo di Savoia di Torino in un bambino con un quadro di polmonite. Sono in corso le conferme virologiche da parte del laboratorio di riferimento nazionale del’Iss sul secondo caso identificato a Torino, precisa l’Istituto.  

Partono dunque “il 18 ottobre le attività stagionali del sistema nazionale di sorveglianza integrata dell’influenza InfluNet, secondo quanto stabilito dal Protocollo operativo InfluNet & CovidNet. Il documento – spiega l’Iss – fissa, come ogni anno, l’inizio e la fine della rilevazione epidemiologica rispettivamente alla 42sima settimana del 2021 e alla 17sima settimana del 2022. Per quanto riguarda le attività di monitoraggio virologico, l’inizio è previsto per la 46sima settimana del 2021 (15 novembre 2021) e si protrarranno fino alla 17sima settimana del 2022. L’analisi dei dati sarà effettuata dall’Iss”. 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content


Cronaca Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *