Il social turismo dei posti preferiti


Bimble è un’app per smartphone lanciata a giugno, un po’ simile a Spotify ma dedicata ai viaggi che sta in qualche modo prendendo possesso di quell’area della condivisione che riguarda proprio gli spostamenti e le preferenze di movimento. I viaggiatori possono, infatti, salvare, condividere e consigliare le proprie oasi preferite: piccoli hotel, librerie indipendenti e cose interessanti da portarsi a casa in un viaggio. 

 

L’obiettivo della piattaforma è quello di condividere le conoscenze con la propria comunità di persone che intendono vivere secondo le modalità e le abitudini dei residenti. Bimble intende aprire il viaggiatore ai posti nascosti e riservati delle varie mete di viaggio: dallo zoo al piccolo ristorante che prepara una specialità unica, dal micro museo alla torre campanaria la cui storia non è riportata nelle tradizionali guide di viaggio. È anche possibile utilizzare l’app per creare una lista dei luoghi preferiti, indicandone la tipologia, per le successive destinazioni o come guida per la città da condividere con amici o sconosciuti lontani. Gli utenti compilano piccoli profili che elencano le regioni che conoscono meglio e i loro interessi (“ballo da sala”, “mangiare cibo incredibile”) in modo da poter scovare altre persone che la pensano allo stesso modo il materia di in cocktail e caftani, per esempio. Bimble è appena all’inizio e ha una copertura irregolare e casuale del territorio ma il portale digitale ha attratto investitori importanti come Dimitris Panagopoulos e punta ai 300mila utenti entro l’anno. 

 

Ci si può muover tra categorie più tradizionali come Cibo e bevande, Vita studentesca e Benessere) ad altre più ricercate e curiose come Vegan Barcelona o Una passeggiata tranquilla e imprevedibile. Alla fine, dopo avere provato l’esperienza, si può ricondividerla e ringraziare, con l’apposito pulsante, l’utente che ha postato la proposta per la sua scelta azzeccata. 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Economia Ultima ora