Salute

Il medico risponde: Salute fegato, paracetamolo e alimenti sconsigliati


“Il Medico risponde”

Salute fegato, paracetamolo e alimenti Sconsigliati

DOMANDA

Buongiorno dottore, per favore volevo sapere se è vero che il paracetamolo fa male al fegato e quali sono gli alimenti che fanno male al fegato?
Grazie per la risposta.
Buona giornata
Federica, 26 anni

RISPOSTA

A cura del Dr. Ferdinando Martinez

ATTENZIONE: "Le informazioni contenute in questa rubrica medica, non devono ASSOLUTAMENTE, in alcun modo, sostituire il rapporto Medico di Famiglia/Assistito. Si raccomanda per buona regola, di chiedere SEMPRE il parere del proprio Medico di Famiglia, o Specialista di fiducia, il quale conosce in dettaglio la storia clinica del proprio Paziente. La nostra rubrica, non avendo fatto un'anamnesi di chi ci scrive, impossibile online, ha il solo ed esclusivo scopo  informativo, decliniamo quindi tutte le responsabilità nel mettere in pratica qualsiasi chiarimento o indicazione riportata al solo scopo esplicativo e divulgativo. Qualsiasi domanda umanamente  intrattabile via web, verrà automaticamente cestinata. Grazie per la gentile comprensione."

Salve Federica, a dosi terapeutiche, il paracetamolo è sicuro perché viene scomposto in metaboliti non tossici da una molecola presente nell’organismo chiamata glutatione che si lega alle tossine per eliminarle dall’organismo.


Ma un sovradosaggio di paracetamolo o un’assunzione elevata e frequente di questo antidolorifico diminuisce le riserve di glutatione del fegato, rendendolo più vulnerabile.Anche altri farmaci possono avere effetti deleteri sul fegato: statine (per regolare i livelli di colesterolo), corticosteroidiantimicotici (per curare infezioni causate da funghi) oltre ad alcune pillole anticoncezionali e trattamenti ormonali.

Il fegato, Neutralizza le tossine, purifica i rifiuti del corpo e presiede alla buona attività del cervello, del cuore e della tiroide. Tuttavia, il nostro fegato è un organo di cui abusiamo spesso, per garantire una buona salute, eccole un elenco degli alimenti da mangiare con grande moderazione che mi ha gentilmente richiesto.

ZUCCHERI

Il nostro corpo ha bisogno di carboidrati Federica. Ma quando ne consumiamo troppo, vengono convertiti direttamente in grasso nel fegato. Quando questo grasso rappresenta più del 5-10% del peso totale del nostro fegato, si ha una “steatosi epatica non alcolica“. Nel tempo, questa infiammazione progredisce in fibrosi e quindi in cirrosi. Il fegato diventa quindi incapace di svolgere le sue funzioni.


Evitare quindi lo zucchero ma anche il miele, i succhi di frutta concentrati e, una piccola chicca che le faciliterà di ricordare, tutti gli zuccheri aggiunti il ​​cui nome termina con osio (fruttosio, glucosio …) che hanno un effetto deleterio sul fegato .

CEREALI BIANCHI

Pane, pasta, biscotti di farina bianca, riso … vanno abbandonati perché provocano un rapido e repentino innalzamento dei livelli di glucosio e insulina nel sangue, seguito da un abbassamento di questi livelli anche veloce. Nel tempo, questo “effetto montagne russe” provoca insulino-resistenza che danneggia il fegato.

ACIDI GRASSI TRANS

Sono presenti in molti prodotti trasformati , pasticcini, fritture: gli acidi grassi trans favoriscono la formazione di fibrosi, tessuto cicatriziale che, a poco a poco, prende il posto delle cellule epatiche danneggiate . Tuttavia, la fibrosi può causare gravi complicazioni: cirrosi e persino cancro al fegato.


SODIO

Nelle persone che hanno già un fegato malato (epatite o malattia del fegato grasso per esempio) consumare troppo sodio peggiora solo il danno arrecato a questo organo. Federica per ridurre l’assunzione di sale,  con erbe aromatiche nell’acqua di cottura delle verdure o sulla carne, oppure con il limone sul pesce. Pensi anche all’utilizzo delle spezie , che hanno anche effetti benefici sul fegato grazie alle loro proprietà antiossidanti e antinfiammatorie.

L’ALCOL

Può tranquillamente bere un bicchiere di vino rosso di tanto in tanto Federica se preferisce. Tuttavia, si ricordi che il consumo eccessivo di alcol ha effetti deleteri sul fegato.
Grazie e buona giornata a lei.

Aspettiamo le vostre domande, inviatecele via mail a info@sbircialanotizia.it



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *