II Santi di Martedì 15 Giugno 2021


San VITO   Adolescente martire
Mazara del Vallo (Trapani), III sec. – Lucania, 15 giugno 303
Non si conosce la sua origine, anche se una “Passio” di nessun valore storico, lo fa nascere in Sicilia da padre pagano e lo vuole incarcerato sette anni perché cristiano. L’unica notizia attendibile su di lui si trova nel Martirologio Gerominiano, da cui risulta che Vito visse in Lucania. Popolarissimo nel medioevo, egli fu inserito nel gruppo dei Ss. Ausiliatori, i santi la cui intercessione veniva considerata molto efficace in particolare occasioni e per sanare determinate malattie. Egli veniva …
www.santiebeati.it/dettaglio/57300

Santa GERMANA COUSIN   Vergine
Pibrac, Francia, 1570 circa – 15 giugno 1601
Nata nel 1570 in un piccolo villaggio a pochi chilometri da Tolosa da modestissimi operai, restò per tutta la vita una povera pastorella. Con una malformazione congenita all’arto superiore destro e una costituzione gracile, si ammalò ben presto di scrofolosi che portò con sé quale cronica sofferenza per tutti i suoi anni. Perse la madre poco tempo dopo la nascita, il padre si risposò e in casa fu isolata. Fu mandata a pascolare le greggi e quasi sempre doveva dormire nella stalla….
www.santiebeati.it/dettaglio/57350

Santa BENILDE DI CORDOVA   Martire
m. 853
www.santiebeati.it/dettaglio/57360

Sant’ ISFRIDO DI RATZEBURG   Vescovo
† Ratzeburg, Germania, 15 giugno 1204
Canonico professo del monastero di Cappenberg in Westfalia. Nel 1159 venne eletto preposito di Jerichow e nel 1180 vescovo di Ratzeburg. A quel tempo la diocesi era affidata ai Premostratensi ed Isfrido fu lieto di non dover mutare il suo modo di vivere. A lui di deve la restaurazione del monastero di Floreffe, vicino a Namur, distrutto da un incendio, e la consacrazione della chiesa abbaziale di Postel in Belgio, allora sotto la giurisdizione di Floreffe. Gli antichi annali di Stederburg lo presentano come uomo es…
www.santiebeati.it/dettaglio/57370

Sant’ AMOS   Profeta
Regno di Giuda e Regno di Israele, VIII secolo a.C.
Profeta e scrittore fustigò energicamente la vita del regno d’Israele che, godendo di un momento di prosperità, aveva abbandonato la legge divina. Amos profetizzò il castigo divino e la salvezza di pochi giusti che avrebbero perpetuato il popolo di Dio, di cui avvertì fortemente la presenza e il dominio sul mondo. Ebbe il merito che lo rende ancora attuale di denunciare un culto ridotto a pura esteriorità e la falsa sicurezza degli uomini di fronte a Dio….
www.santiebeati.it/dettaglio/47900

Beati PIETRO SNOW E RODOLFO GRIMSTON   Martiri
www.santiebeati.it/dettaglio/57380

Santa BARBARA CUI LIANZHI   Martire
m. 1900
Madre di famiglia morta a causa di crudelissime torture durante le persecuzioni in Cina.
www.santiebeati.it/dettaglio/57390

San BERNARDO DA MENTONE (O DI AOSTA)   Sacerdote
Menthon-Saint-Bernard, Savoia, inizio secolo XI – Novara, 12 giugno 1081
Dal 1923 è patrono degli alpinisti, ha dato il suo nome a due celebri passi alpini e anche alla simpatica razza canina dotata di botticella per il salvataggio in montagna. È san Bernardo di Mentone, che in realtà, però, non sarebbe nato nella località della Savoia, come si legge in una cronaca del XV secolo, ma ad Aosta intorno al 1020. Divenuto arcidiacono e, poi, Agostiniano, gli venne affidato l’incarico di ripristinare il valico detto «Mons Jovis». Si narra che per…
www.santiebeati.it/dettaglio/33350

San COSTANTINO DI BEAUVAIS   Vescovo
VII/VIII sec.
www.santiebeati.it/dettaglio/98147

San PIETRO DE CERVIS   Martire mercedario
† Granada, Spagna, 1422
Originario di Perpignano (Francia), San Pietro de Cervis, entrò nell’Ordine della Mercede e divenne commendatore del convento di Santa Maria in Narbona. Con ardente desiderio di soffrire per Gesù Cristo, partì verso il regno moro di Granada (Spagna) per la promulgazione della fede cattolica e la redenzione degli schiavi. Arrivato nella città di Granada venne subito privato dei beni che gli servivano per la liberazione dei prigionieri, fu percosso e gettato in una fetida prigione dove morì fra atroci supplizi nell’…
www.santiebeati.it/dettaglio/94326

San TRILLO   Abate gallese
VI sec.
www.santiebeati.it/dettaglio/97409

Santi MODESTO E CRESCENZIA   Martiri
m. Lucania, 15 giugno 303
www.santiebeati.it/dettaglio/77000

Sant’ ESICHIO DI DUROSTORO   Martire
† 302 circa
www.santiebeati.it/dettaglio/57310

Sant’ ABRAMO DI ST-CIRGUE   Monaco
m. 480 circa
www.santiebeati.it/dettaglio/57320

San LANDELINO   Abate
m. 686 circa
www.santiebeati.it/dettaglio/57330

San LOTARIO DI SEEZ   Vescovo
m. 15 giugno 756
www.santiebeati.it/dettaglio/57340

Beato CLEMENTE VISMARA   Sacerdote del P.I.M.E.
Agrate Brianza, Monza e Brianza, 6 settembre 1897 – Mong Ping, Myanmar, 15 giugno 1988
Nato il 6 settembre 1897 ad Agrate Brianza, in diocesi di Milano e provincia di Monza e Brianza, Clemente Vismara entrò a sedici anni nel Seminario di Seveso. Fu chiamato alle armi durante la prima guerra mondiale, dove si meritò tre medaglie e il grado di sergente maggiore, ma rimase disgustato dalla violenza cui assistette. Dopo la lettura di «Operarii autem pauci» di padre Paolo Manna (beatificato nel 2001), si sentì orientato al sacerdozio missionario. Passò quindi al Sem…
www.santiebeati.it/dettaglio/94018

Beata ALBERTINA BERKENBROCK   Vergine e martire
São Luís, Brasile, 11 aprile 1919 – 15 giugno 1931
Albertina Berkenbrock, figlia di tedeschi emigrati in Brasile, visse nella cittadina di São Luís, educata dai suoi familiari alla fede e al rifiuto di ogni tipo di peccato. Crebbe generosa e gentile, specie verso i più poveri. Nel pomeriggio del 15 giugno 1931, mentre cercava di recuperare un bue della sua piccola mandria, venne inseguita da Indalício Cipriano Martins (noto anche come Manuel Martins da Silva), un uomo povero alle dipendenze di suo zio, con aperte intenzioni di usarle vio…
www.santiebeati.it/dettaglio/93276

Beato PIETRO DETTO COMPADRE   Francescano
XIII sec.
www.santiebeati.it/dettaglio/97649

Beati GIOVANNI RODRIGUEZ E PIETRO DA TERUEL   Mercedari
Nominati redentori, i Beati Giovanni Rodriguez e Pietro da Teruel, insigni mercedari per le virtù e costanza nella fede, in terra d’Africa liberarono 180 schiavi da una dura prigionia e là morirono nella pace del Signore. L’Ordine li festeggia il 15 giugno….
www.santiebeati.it/dettaglio/94327

Beato LUIGI MARIA PALAZZOLO   Sacerdote e fondatore
Bergamo, 10 dicembre 1827 – 15 giugno 1886
Luigi Maria Palazzolo, Sacerdote della Diocesi di Bergamo, si dedicò all’educazione dei ragazzi abbandonati sin dai primi tempi del suo Sacerdozio. Col tempo comprese di doversi occupare anche delle ragazze, avviando l’Opera di Santa Dorotea nel popoloso e povero quartiere bergamasco di San Bernardino. Persuaso di dover affiancare alle ragazze delle educatrici esperte, il 22 maggio 1869, con Teresa Gabrieli, iniziò l’Istituto delle “Suore delle Poverelle”, impegnate a con…
www.santiebeati.it/dettaglio/54400

Beato ANTONIO DELLA CROCE   Diacono francescano
XVI sec.
www.santiebeati.it/dettaglio/97931

Beato TOMMASO SCRYVEN   Monaco certosino, martire
www.santiebeati.it/dettaglio/93334

Beato PIETRO NOLASCO PERRA   Sacerdote mercedario
Gergei, Nuoro, inizio 1574 – Valenza, Spagna, 15 giugno 1606
Nato a Gergei in Sardegna, all’inizio del 1574, il Beato Pietro Nolasco Perra, fu battezzato il 15 febbraio di quell’anno. Vestì l’abito religioso mercedario nel convento di Bonaria (Cagliari), il 14 febbraio 1598 e professò il 19 febbraio 1599. Inviato a Valenza in Spagna per proseguire i suoi studi, qui fu ordinato sacerdote nel 1602. Fu esempio di vita interiore e di obbedienza, durante la celebrazione della messa riusciva a commuovere i fedeli per la devozione con cui pregava, av…
www.santiebeati.it/dettaglio/92346

Beato FERDINANDO (FERNANDO) DEL PORTOGALLO   Principe
Santarém, Portogallo, 29 settembre 1402 – Fez, 15 giugno 1443
Chiamato anche l'”infante santo”, il “principe perfetto”, il “principe costante”, l'”abanderado” (= alfiere), nacque a Santarém il 29 settembre 1402 dal re del Portogallo Giovanni I. Sua madre, Filippa di Lancaster, lo educò molto piamente: molto austero con se stesso, ebbe un delicato senso della giustizia sociale unito ad una gran compassione verso gli schiavi, i naviganti e i malati, che soccorreva con abbondanti elemosine e facendo celebrare per essi sante M…
www.santiebeati.it/dettaglio/57275

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content


I Santi del giorno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *