I Santi di Venerdì 19 Marzo 2021


San GIUSEPPE   Sposo della Beata Vergine Maria – Solennità
Questa celebrazione ha profonde radici bibliche; Giuseppe è l’ultimo patriarca che riceve le comunicazioni del Signore attraverso l’umile via dei sogni. Come l’antico Giuseppe, è l’uomo giusto e fedele (Mt 1,19) che Dio ha posto a custode della sua casa. Egli collega Gesù, re messianico, alla discendenza di Davide. Sposo di Maria e padre putativo, guida la Sacra Famiglia nella fuga e nel ritorno dall’Egitto, rifacendo il cammino dell’Esodo. Pio IX lo ha dichiarato patrono della Chiesa universal…
www.santiebeati.it/dettaglio/20200

Beato ISNARDO DA CHIAMPO   Sacerdote domenicano
† Pavia, 19 marzo 1244
Ricevette giovanissimo l’Abito di Predicatore dalle mani del glorioso Patriarca Domenico. Fu un così grande e compito Predicatore, potente non solo in parole, ma anche in opere, grazie al dono fecondo che ebbe da Dio di fare miracoli. Attirò a Lui innumerevoli anime di peccatori e di eretici. Dal 1230 fu principalmente l’apostolo di Pavia. Questa città, in lotta contro il Papato per le malvagie influenze di Federico II, colpita anche da l’Interdetto, versava in uno stato pieto…
www.santiebeati.it/dettaglio/46600

San LACHTAIN DI FRESHFORD   Abate
† Freshford, 19 marzo 622
www.santiebeati.it/dettaglio/97886

San QUINTO E COMPAGNI   Martiri
Sorrento?, II secolo?
www.santiebeati.it/dettaglio/45950

San GIOVANNI DI PENNA   Abate
VI sec.
Vissuto nel VI secolo, Giovanni, originario di Spoleto, in Umbria, diventa abate dell’abbazia di Santo Stefano di Parrano, presso Nocera Umbra, e qui istruisce e fa crescere molti giovani monaci nella fede verso Dio Padre, utilizzando spesso lo strumento del silenzio e della preghiera….
www.santiebeati.it/dettaglio/45980

Sant’ ALCMONDO   Martire
† 819
Principe di Northumbria.
www.santiebeati.it/dettaglio/95179

Beato VINCENZO (KOLë) PRENNUSHI   Vescovo e martire
Scutari, Albania, 4 settembre 1885 – Durazzo, Albania, 19 marzo 1949
Kolë Prennushi, nato a Scutari in Albania durante la dominazione ottomana, fu alunno del collegio francescano della sua città. Entrò nell’Ordine dei Frati Minori il 12 dicembre 1904 col nome di fra Vinçenc e fu ordinato sacerdote il 19 marzo 1908. Scrisse numerose opere di carattere letterario, politico e religioso. Dopo alcuni incarichi di rilievo nella Provincia francescana della SS. Annunziata, fu consacrato vescovo di Sappa e, il 26 giugno 1940, divenne arcivescovo titolare di Du…
www.santiebeati.it/dettaglio/95823

Beato MARCO DA MONTEGALLO   Francescano
Montegallo (Ascoli Piceno), 1425 – Vicenza, 19 marzo 1496
www.santiebeati.it/dettaglio/91740

Beato GIOVANNI (BURALLI) DA PARMA   
Parma, 1208 circa – Camerino, 19 marzo 1289
Al secolo Giovanni Buralli, entrato nell’ordine verso il 1233, dopo gli studi a Parigi e l’insegnamento a Bisogna, Napoli e Parigi nel 1245, fu eletto ministro generale a Lione nel capitolo del 1247….
www.santiebeati.it/dettaglio/46175

Beato RAMóN LLACH CANDELL   Sacerdote e martire
Il più grande dei quattro fratelli LLACH CANDELL, generale dell’Istituto dei Figli della Sacra Famiglia, sacerdote e tesoriere. Era un insegnante esperto, soprattutto in matematica, ed era stato direttore di numerosi centri prestigiosi dell’Istituto. Si distingue anche come studioso e poeta ispirato. Ha vissuto a Barcellona, domenica 19 Luglio 1936 è stato quello di celebrare la messa e alla fine, non poteva rientrare nella comunità. Rifugio in diverse case di Barcellona, e con il fratello Jaim…
www.santiebeati.it/dettaglio/96638

Beato JAIME LLACH CANDELL   Sacerdote e martire
1878 – 1937
Un altro membro della famiglia Candell Llach, sacerdote, vicario ed economo del collegio di San Ramon de Penyafort a Vilafranca. È stato anche tesoriere dell’Istituto dei Figli della Sacra Famiglia. Di vasta cultura ecclesiastica e civile, eccelleva nella scienza. A Vilafranca la scuola è chiusa nel maggio 1936, ed egli ha lavorato nel collegio di Sant Julia de Vilatorta quando la rivoluzione è scoppiata anche lì. Scese a Barcellona per stare con suo fratello, Ramon, e seguì la st…
www.santiebeati.it/dettaglio/96639

Beata SIBILLINA BISCOSSI   Domenicana
Pavia 1287 – 1367
La Beata Sibillina Biscossi, nata a Pavia nel 1287 e morta nel 1367, era orfana di padre e di madre. Appena ebbe la forza di sfaccendare, venne messa a servizio. Ma a 12 anni divenne cieca. Fu allora raccolta dalle Terziarie domenicane di Pavia. Nei primi anni la bambina infelice pregò a lungo, con la speranza che san Domenico le concedesse il miracolo della vista. Poi capì che la sua cecità poteva essere luce e orientamento per gli altri. Accettò la privazione e si fece reclusa in una c…
www.santiebeati.it/dettaglio/46750

Beato MARCELLO CALLO   Laico, martire
Rennes, Francia, 6 dicembre 1921 – Mauthausen, Austria, 19 marzo 1945
Nato a Rennes (Francia) il 6 dicembre del 1921, il beato Marcel Callo morì neanche 24enne, il 19 marzo 1945 nel campo di concentramento di Mauthausen. Fa parte della schiera di martiri cattolici sotto la persecuzione hitleriana: sacerdoti, religiosi, religiose e laici, come era appunto Marcel. Assunto da apprendista in una tipografia a soli 13 anni, univa il lavoro con l’attività scoutistica. Poi entrò nella Joc (Gioventù operaia cristiana). A 22 anni, nel 1943, fu prelevato dagli occupa…
www.santiebeati.it/dettaglio/46000

Beato ANDREA GALLERANI   Laico
Siena, sec. XIII – Siena, 19 marzo 1251
Di nobile famiglia, sì macchiò in gioventù di un delitto per cui fu condannato l’esilio. Tornato in città, si dedicò completamente al servizio dei poveri e degli ammalati, meditandosi una fama di santità che aumentò dopo la sua morte. Con i suoi beni dette vita all’Ospedale della Misericordia, raccogliendo intorno a sé cittadini desiderosi di dedicarsi con abnegazione ai bisognosi. Essi conducevano vita di povertà e venivano chiamati Frati della Misericordia. In realtà, il loro non era un vero e proprio ordine reli…
www.santiebeati.it/dettaglio/58800

Beato NARCISO GIOVANNI (NARCYZ JAN) TURCHAN   Sacerdote e martire
Biskupice, Polonia, 19 settembre 1879 – Dachau, Germania, 19 marzo 1942
Il beato Narcyz Jan Turchan, sacerdote professo dell’Ordine dei Frati Minori, nacque a Biskupice (Kraków), Polonia, il 19 settembre 1879. Deportato a causa della sua fede nel campo di prigionia di Dachau, vi trovò la morte dopo innumerevoli patimenti 19 marzo 1942. Fu beatificato da Giovanni Paolo II il 13 giugno 1999….
www.santiebeati.it/dettaglio/92903

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content


I Santi del giorno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *