I Santi di Sabato 6 Agosto 2022


TRASFIGURAZIONE DEL SIGNORE    – Festa 
La liturgia romana leggeva il brano evangelico riferito all’episodio della trasfigurazione il sabato delle Quattro Tempora di Quaresima, mettendo così in relazione questo mistero con quello della passione. Lo stesso evangelista Matteo inizia il racconto con le parole: «Sei giorni dopo» (cioè dopo la solenne confessione di Pietro e il primo annuncio della passione), «Gesù prese con sé Pietro, Giacomo e Giovanni, suo fratello, e li condusse sopra un alto monte, in dispart…
www.santiebeati.it/dettaglio/21300 

Santi GIUSTO E PASTORE   Martiri 
† 304
www.santiebeati.it/dettaglio/65540

Santa MARIA FRANCESCA DI GESù (ANNA MARIA RUBATTO)  Vergine e fondatrice 
Carmagnola, Torino, 14 febbraio 1844 – Montevideo, Uruguay, 6 agosto 1904
Anna Maria Rubatto nacque a Carmagnola, in provincia e diocesi di Torino, il 14 febbraio 1844. Rimasta orfana, si trasferì a Torino da una sorella, quindi passò a servizio di una ricca signora, che la considerò come una figlia adottiva; alla morte di lei, Anna Maria tornò dalla sorella. Costantemente dedita alla preghiera e a opere di carità, le svolgeva anche in estate, quando si recava a Loano per i bagni di mare. Invitata dal cappuccino padre Angelico da Sestri Ponente a metter…
www.santiebeati.it/dettaglio/90388

Sant’ ORMISDA   Papa 
Nato a Frosinone – m. 6 agosto 523
(Papa dal 20/07/514 al 06/08/523)Nato a Frosinone, fu Papa dal 514 al 523. Ormisda era un vedovo e un diacono romano al momento della sua elezione. Suo figlio divenne a propria volta Papa con il nome di Silverio. Una delle prime preoccupazioni di Papa Ormisda fu di rimuovere le ultime vestigia dello scisma laurenziano a Roma, riaccogliendo nella Chiesa coloro che non si erano ancora riconciliati. Gran parte del suo Pontificato fu dedicata a ricucire lo strappo che esisteva sin dal 484 tra Oriente ed Occidente a cau…
www.santiebeati.it/dettaglio/65360

San GODERANNO   Abate e vescovo 
† 6 agosto 1074
Assai scarse sono le notizie sulla vita di questo santo. Monaco di Cluny, nel 1060 divenne abate di Maillezais, per poi essere insignito della dignità episcopale di Saintes. Morì il 6 agosto 1074.L’Ordine Benedettino lo festeggia il 6 agosto….
www.santiebeati.it/dettaglio/94092

Sant’ ANNA PALEOLOGINA (GIOVANNA DI SAVOIA)  Imperatrice bizantina 
Savoia, 1306 – Tessalonica, 1365
Giovanna di Savoia, nota come imperatrice bizantina col no­me di Anna Paleologina, figlia del conte Amedeo V e di Maria di Brabante, in­viata diciottenne alla corte di Costantinopoli, nel 1325 divenne moglie del basi­leus Andronico III Paleologo, rappresentando il pegno dell’alleanza tra Bisanzio e i poten­tati ghibellini dell’Italia settentrionale. Per l’occasione dovette convertirsi alla fede ortodossa mutando il suo nome da Giovanna in Anna. Visse accanto al marito circa sedici anni, rendendolo p…
www.santiebeati.it/dettaglio/72615

San CREMETE   Abate 
Francavilla (Messina), XI secolo
www.santiebeati.it/dettaglio/91318

San GLISENTE   Apostolo della Val Camonica 
† Berzo, Brescia, 6 agosto 796
www.santiebeati.it/dettaglio/94414

Sant’ ESOZIO DI LIMOGES   Vescovo 
VI sec.
www.santiebeati.it/dettaglio/98521

Santi FELICISSIMO, AGAPITO, GENNARO, MAGNO, VINCENZO E STEFANO   Martiri di Roma 
www.santiebeati.it/dettaglio/95221

Beato MATTEO (SERAFINI) DA BASCIO   Iniziatore dei Cappuccini 
Pennabilli, Pesaro-Urbino, 1495 circa – Venezia, 6 agosto 1552
Nato nel villaggio di Bascio, oggi nel comune di Pennabilli (PU), si fece francescano del ramo degli Osservanti nel convento di Montefiorentino, presso Frontino (PU) e venne ordinato sacerdote nel 1525. Desideroso di ritornare al primitivo rigore francescano, nel 1525 lasciò il suo convento ed ottenne da papa Clemente VII il privilegio personale di vestire un lungo saio di tessuto ruvido (come quello di Francesco d’Assisi, ma con un cappuccio più lungo ed appuntito), di osservare rigidamente la regola…
www.santiebeati.it/dettaglio/93958

Beato OTTAVIANO DI SAVONA   Vescovo 
+ Savona, 6 agosto 1132
Studiò a Pavia e prese i voti dell’Ordine di San Benedetto nel Monastero di San Pietro in Ciel d’Oro. Fu eletto vescovo di Savona nel 1119 e subito si distinse per le opere di carità ai più poveri. Alla sua morte la spoglia rimase alcuni giorni esposta alla venerazione pubblica nell’antica Cattedrale di Nosta Signora di Castello, sulla collina del Priamar e poi tumulata. Dopo pochi anni il corpo venne riesumato e posto in una teca di vetro. Distrutta l’antica cattedrale dai soldati della Repubb…
www.santiebeati.it/dettaglio/65560

Beato GEZZELINO   Eremita 
† 1137 (?)
www.santiebeati.it/dettaglio/65570

Beato BENEDETTO DA SANTA COLOMA DE GRAMENET (JOSEP DOMèNECH I BONET)   Sacerdote cappuccino, martire 
Santa Coloma de Gramenet, Spagna, 6 settembre 1892 – Pont de Villamura, Spagna, 6 agosto 1936
Josep Domènech i Bonet nacque a Santa Coloma de Gramenet, nella diocesi di Barcellona, il 6 settembre 1892. Nel 1903 entrò nel Seminario Minore di Barcellona, ma poi si orientò alla vita religiosa nell’Ordine dei Frati Minori Cappuccini. Vestì il saio il 18 febbraio 1909, diventando fra Benedetto da Santa Coloma de Gramenet. Il 20 febbraio 1910 emise la prima professione e, il 23 febbraio 1913, quella solenne. Fu ordinato sacerdote il 29 maggio 1915. Svolse gli incarichi di maestro…
www.santiebeati.it/dettaglio/98374

Beato ANGELO DA CAñETE (JOSé GONZáLEZ RAMOS CAMPOS)  Sacerdote cappuccino, martire 
Cañete la Real, Spagna, 24 febbraio 1879 – Antequera, Spagna, 6 agosto 1936
Nacque il 24 febbraio 1879; vestí l’abito nella provincia cappuccina di Andalusia il 24 giugno 1896, professò l’11 luglio dell’anno seguente, e fu ordinato sacerdote il 26 aprile 1903. Per le sue virtú religiose e le sue doti, fu piú volte definitore provinciale e superiore in diversi conventi. Guardiano del convento di Antequera (Màlaga), dal 20 luglio 1936 visse con la sua comunità e il seminario serafico in stato di assedio da parte delle milizie armate marxiste, che pi&…
www.santiebeati.it/dettaglio/95310

San GUGLIELMO SANZ   Martire mercedario 
† 1409
Commendatore dei mercedari di Valenza (Spagna), San Guglielmo Sanz, fu fatto prigioniero dai mori, mentre confermava nella fede gli schiavi cristiani di Granada. Afflitto da molte vessazioni per Gesù che predicava, per farlo tacere gli fu strappta la lingua e sucessivamente decapitato, infine venne tagliato a pezzi e gettato in pasto ai cani dai quali per divina grazia fu risparmiato. Con la fama del martirio volò in cielo nell’anno 1409.L’Ordine lo festeggia il 6 agosto….
www.santiebeati.it/dettaglio/94563

Beato GUGLIELMO DI ALTAVILLA   Mercedario 
XIII secolo
Originario di Francia, il nobilissimo cavaliere laico Beato Guglielmo di Altavilla, abbandonò tutti i beni del mondo per entrare nell’Ordine Mercedario donandosi completamente all’opera di redenzione. I suoi meriti e le sue virtù esemplari si distinsero talmente che fu inviato con l’approvazione del Re Beato Giacomo 1°, nel regno di Granada nell’anno 1263 dove riscattò 208 schiavi. Pieno di meriti si addormentò in pace sotto il generalato del Beato Guglielmo de Bas. L’Ordine lo fest…
www.santiebeati.it/dettaglio/94567

Beato GIUSEPPE MARIA POLO REJóN   Sacerdote e martire 
Monachil, Spagna, 28 febbraio 1890 – Arenas del Rey, Spagna, 6 agosto 1936
José María Polo Rejón nacque a Monachil, in Spagna, il 28 febbraio 1890. Studiò nel Seminario di San Cecilio di Granada, inizialmente come allievo esterno. Fu ordinato sacerdote il 21 dicembre 1918. Esercitò il ministero a Zujaira, Loja, Río Frío, Santa Cruz del Comercio, Domingo Pérez. Era parroco di Arenas del Rey quando iniziò a percepire l’atmosfera di aspra persecuzione connessa alla guerra civile spagnola. Alcuni amici lo incoraggiarono a pa…
www.santiebeati.it/dettaglio/98413

Beato CARLO LOPEZ VIDAL   Laico coniugato, martire 
Carlos López Vidal, fedele laico, nacque il 15 novembre 1894 a Gandía (Valencia). Sagrestano della Collegiata di Gandía si sposò, nell’ottobre 1923, con la sig.na Rosa Tarazona Ribanocha. Uomo di fede e di vita orante visse nell’esercizio delle virtù cristiane. Aderì a diverse associazioni di apostolato. Incarcerato il 6 agosto 1936, dopo un’ora subì il martirio nella Pedrera di Gandía, al grido di: “Viva Cristo Re!”. La sua beatificazione è stata celebrata da Papa Giovanni Paolo II l’11 marzo 2001….
www.santiebeati.it/dettaglio/93314

Beato TADDEO DULNY   Seminarista e martire 
Chmielów (Polonia), 8 agosto1914 – Dachau (Germania), 6 agosto 1942
www.santiebeati.it/dettaglio/92054

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


I Santi del giorno