I Santi di Sabato 2 Luglio 2022


San BERNARDINO REALINO   Sacerdote 
Carpi, Modena, 1 dicembre1530 – Lecce, 2 luglio 1616
Diventa patrono di una città mentre era ancora in vita. Lecce, estate del 1616: il padre gesuita Bernardino Realino sta morendo, 42 anni dopo esservi arrivato. I reggitori del Municipio lo vanno allora a visitare in forma ufficiale. E gli fanno richiesta di voler essere il protettore della città. Lui, che tanto aveva fatto del bene a Lecce, acconsente. Nato in una famiglia illustre di Carpi, che per i suoi primi studi gli faceva venire i maestri a casa, fu poi mandato all’Accademia modenese. A 26 anni…
www.santiebeati.it/dettaglio/60400 

Santa MONEGONDA   Venerata a Tours 
VI secolo
Monegonda, santa di Tours del VI secolo, è conosciuta solo per una Vita molto concisa che costituisce il capitolo XIX della Vita dei Padri di Gregorio di Tours e un riassunto, molto suggestivo, che costituisce il capitolo 24 di In gloria dei Confessori. Ella fa parte di quel gruppo di personaggi che Gregorio dovette conoscere da vicino e dei quali egli narra la vita esemplare con scopi di edificazione nonché storici….
www.santiebeati.it/dettaglio/60420

San SWITHUN DI WINCHESTER   Vescovo 
Wessex, Inghilterra, 800 c. – 2 luglio 862
www.santiebeati.it/dettaglio/60475

Santi LIBERATO, BONIFACIO, SERVIO, RUSTICO, ROGATO, SETTIMO E MASSIMO   Martiri 
sec. IV
Fra i monasteri africani che si considerano di ispirazione fondamentalmente agostiniana, riveste una importanza particolare quello di Gafsa (odierna Tunisia) per il martirio dei suoi religiosi. In seguito all’editto emanato nel 484 dal re vandalo Unnerico, che ordinava la consegna ai barbari mauri dei monasteri cattolici con i loro abitanti, i sette religiosi del monastero di Gafsa furono incarcerati e, dopo aver sopportato atroci sofferenze, vennero martirizzati a Cartagine, offrendo un grande esempio…
www.santiebeati.it/dettaglio/90172

Santi PROCESSO E MARTINIANO   Martiri 
Venerati nel giorno del loro dies natalis, Processo e Martiniano sono i custodi degli apostoli Pietro e Paolo durante la loro prigionia nel carcere Mamertino e da questi convertiti. Martiri a causa della loro fede cristiana sono sepolti nel cimitero di Damaso, al II miglio della via Aurelia a Roma….
www.santiebeati.it/dettaglio/91719

San LIDANO DA SEZZE   Abate 
Civita d’Antino (AQ), 1034 ca.– Sezze (LT), 1118
E’ con san Carlo da Sezze il patrono della cittadina laziale in provincia di Latina. Nato ad Antena, oggi Civita d’Antino (L’Aquila) intorno al 1026, giunse a Sezze nel 1046 e vi edificò il monastero benedettino di Santa Cecilia, di cui divenne abate. Con i suoi monaci si dedicò alla bonifica del territorio paludoso del comprensorio monastico, che si estendeva tra la città e i territori del ducato di Sermoneta. San Lidano morì nel 1118. La sua opera fu distrutta da Federico II. In seguito Gregorio IX nel 1232 trasf…
www.santiebeati.it/dettaglio/91327

Beato GIOVANNI BECCHETTI DA FABRIANO   Sacerdote agostiniano 
Fabriano, sec. XIV
Giovanni Becchetti, religioso dell’Ordine di Sant’Agostino, nasce a Fabriano nel sec. XIV. Fu professore di grande cultura e di profonda spiritualità. Dai superiori del suo Ordine viene indicato per la fama di “scienza e di vita”. Muore a Fabriano e le sue spoglie mortali sono esposte alla pubblica venerazione nella chiesa di Sant’Agostino.L’Ordine agostiniano celebra la sua festa liturgica, unitamente a quella del cugino beato Pietro Becchetti, anch’egli religioso a…
www.santiebeati.it/dettaglio/90157

Beato PIETRO BECCHETTI DA FABRIANO   Sacerdote agostiniano 
Fabriano, sec. XIV
Pietro Becchetti, religioso dell’Ordine di Sant’Agostino, nasce a Fabriano nel sec. XIV. È uomo di grande cultura e di profonda spiritualità. Dai superiori del suo Ordine viene indicato per la fama di “scienza e di vita”. Fu pellegrino a Gerusalemme. Muore a Fabriano e le loro spoglie mortali sono esposte alla pubblica venerazione nella chiesa di Sant’Agostino.L’Ordine agostiniano celebra la sua festa liturgica, unitamente a quella del cugino b. Giovanni Becchetti, …
www.santiebeati.it/dettaglio/90175

Beato PIETRO DI LUSSEMBURGO   Vescovo 
Ligny-en-Barrois, Francia, 20 luglio 1369 – Villeneuve-les-Avignon, Francia, 2 luglio 1387
Nacque il 20 luglio 1359 a Ligny-en-Barrois, vicino Nancy, sesto figlio di Guido di Lussemburgo e di Mahaut di Châtillon. Rimasto orfano di entrambi i genitori, venne educato dalla zia Giovanna di Châtillon, a Saint-Pol. Nel 1377 divenne allievo del Collegio di Navarra a Parigi, dove conobbe il teologo Pietro d’Ailly. Nel 1378 venne nominato canonico di Parigi dall’antipapa Clemente VII; aveva appena otto anni. Lo stesso Clemente VII lo nominò, nel 1382, canonico di Cambrai e arcidiac…
www.santiebeati.it/dettaglio/90235

Beata COLOMBA KANG WAN-SUK   Catechista e martire 
Naepo, Corea del Sud, 1761 – Seul, Corea del Sud, 2 luglio 1801
Fra i fedeli martirizzati nel XIX secolo in Corea spicca la figura di una donna, Colomba Kang Wan-suk, che ha affrontato i rischi della persecuzione pur di aiutare la diffusione del Vangelo. Inserita nel gruppo di martiri capeggiato da Paolo Yun Ji-chung, è stata beatificata da papa Francesco il 16 agosto 2014, nel corso del viaggio apostolico in Corea del Sud….
www.santiebeati.it/dettaglio/96433

Beata EUGENIA JOUBERT   Vergine 
Yssingeaux, Francia, 11 febbraio 1876 – Liegi, Belgio, 2 luglio 1904 
Figlia dei viticoltori Pietro Joubert e Antonia Celle, nacque l’11 febbraio 1876 a Yssingeaux (Le Puy) in Francia, quarta di otto figli. A 19 anni nel 1895 volle farsi suora tra le religiose della Santa Famiglia del Sacro Cuore, a Le Darne. Fece il noviziato a St-Denis (1896), e la professione religiosa nel 1897, dedicandosi completamente all’apostolato ed all’insegnamento del catechismo ai ragazzi e fanciulle. A 26 anni, nel 1902 si ammalò gravemente, nonostante ciò, stette per un anno a Roma dall’ap…
www.santiebeati.it/dettaglio/91059

Beata SUSANNA KANG GYEONG-BOK   Vergine e martire 
1762 – Seul, Corea del Sud, 2 luglio 1801
Susanna Kang Gyeong-bok, dama di compagnia presso la corte coreana, venne a contatto col cattolicesimo insieme ad altre donne del suo stato. Dopo aver favorito la fuga del missionario padre Giacomo Zhou Wen-mo, venne catturata dalla polizia. Inizialmente ritrattò le proprie posizioni, ma, una volta pentita, si preparò ad affrontare il martirio insieme ad altri sette fratelli nella fede. Inserita con loro nel gruppo di martiri capeggiato da Paolo Yun Ji-chung, è stata beatificata da papa Frances…
www.santiebeati.it/dettaglio/96455

Beato MATTEO KIM HYEON-U   Martire 
Myeongraebang, Seul, 1775 – Seul, Corea del Sud, 2 luglio 1801
Matteo Kim Hyeon-u, insieme al suo fratello di sangue Barnaba Kim I-u, aderì al cattolicesimo e sostenne la missione in Corea di padre Giacomo Zhou Wen-mo, il primo sacerdote missionario in quel Paese. Entrambi vennero arrestati durante la persecuzione Shinyu del 1801: Barnaba morì a causa delle torture, mentre Matteo venne decapitato alcuni mesi dopo, insieme ad altri sette compagni. Barnaba e Matteo, inseriti con loro nel gruppo di martiri capeggiato da Paolo Yun Ji-chung, sono stati beatificati da …
www.santiebeati.it/dettaglio/96456

Beata VIVIANA MUN YEONG-IN   Vergine e martire 
Seul, Corea del Sud, 1776 – 2 luglio 1801
Viviana Mun Yeong-in, scelta in tenera età come dama della corte coreana, si avvicinò al cattolicesimo e coltivò la sua fede tramite alcuni dei primi credenti del suo Paese. Arrestata durante la persecuzione del 1801, dopo aver inizialmente vacillato professò con coraggio ciò in cui credeva, fino alla morte per decapitazione, avvenuta il 2 luglio 1801 a venticinque anni, insieme ad altri sette fratelli nella fede. Inserita con loro nel gruppo di martiri capeggiato da Paolo Yun Ji-…
www.santiebeati.it/dettaglio/96457

Beata GIULIANA KIM YEON-I   Martire 
† Seul, Corea del Sud, 2 luglio 1801
Giuliana Kim Yeon-i, entrata in contatto col cattolicesimo, lo visse studiando il catechismo, accostandosi alla Messa e frequentando gli altri fedeli della nascente Chiesa coreana. Arrestata nel corso della persecuzione Shinyu del 1801, rimase salda nei suoi principi fino alla morte per decapitazione, avvenuta il 2 luglio 1801 insieme ad altri sette fratelli nella fede. Inserita con loro nel gruppo di martiri capeggiato da Paolo Yun Ji-chung, è stata beatificata da papa Francesco il 16 agosto 2014, nel corso…
www.santiebeati.it/dettaglio/96458

Beato ANTONIO YI HYEON   Martire 
† Seul, Corea del Sud, 2 luglio 1801
Antonio Yi Hyeon apprese i primi rudimenti del cattolicesimo tramite la lettura di alcuni libri e li approfondì tramite la frequentazioni di altri fedeli coreani. Fatto prigioniero durante la persecuzione Shinyu, subì numerose pressioni fisiche e psicologiche, alle quali cedette brevemente, ma poi si preparò a patire il martirio per decapitazione, avvenuto il 2 luglio 1801 insieme ad altri sette fratelli nella fede. Inserito con loro nel gruppo di martiri capeggiato da Paolo Yun Ji-chung, &egra…
www.santiebeati.it/dettaglio/96459

Beato IGNAZIO CHOE IN-CHEOL   Martire 
† Seul, Corea del Sud, 2 luglio 1801
Ignazio Choe In-cheol collaborò attivamente col fratello Mattia Choe In-gil alla diffusione del cattolicesimo in Corea. Alla cattura e conseguente martirio del fratello, s’impegnò ancora più intensamente a evangelizzare il suo popolo, anche per riparare a un precedente atto di apostasia, compiuto per salvarsi la vita. La sua condanna a morte venne eseguita per decapitazione il 2 luglio 1801, insieme ad altri sette compagni di fede. Inserito con loro nel gruppo di martiri capeggiato da Pao…
www.santiebeati.it/dettaglio/96460

Beata AGATA HAN SIN-AE   Martire 
† Seul, Corea del Sud, 2 luglio 1801
Agata Han Sin-ae venne introdotta al cattolicesimo dagli insegnamenti della catechista Colomba Kang Wan-suk. Insieme a lei, formò una comunità femminile e si diede a sua volta a diffondere il Vangelo tra le famiglie che conosceva e tra i suoi servi, incontrando non poche resistenze. Arrestata nel corso della persecuzione Shinyu del 1801, venne decapitata il 2 luglio 1801, insieme ad altri sette fratelli nella fede, comprese le sue compagne della comunità. Inserita con loro nel gruppo di martiri…
www.santiebeati.it/dettaglio/96461

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


I Santi del giorno