I Santi di Mercoledì 13 Ottobre 2021


San ROMOLO DI GENOVA   Vescovo
V sec.
Valentino, il primo vescovo noto di Genova, svolse il suo ufficio pastorale con rara prudenza e grande carità a favore degli orfani e delle vedove. Felice fu l’antecessore del vescovo Siro, di cui fu padre e maestro. Romolo successe a Felice e Siro nell’episcopato e si distinse per la bontà, “sembrava più un padre che un signore… era il padre dei poveri”, e per il dono di comporre dissidi d’ogni genere.I loro corpi furono sepolti a Genova nella basilica dei dodici Apostoli, detta in…
www.santiebeati.it/dettaglio/74100

Sante FYNCANA E FYNDOCA DI SCOZIA   Vergini e martiri
www.santiebeati.it/dettaglio/98075

Santi FAUSTO, GENNARO E MARZIALE   Martiri
† Cordoba, Spagna, 304 circa
www.santiebeati.it/dettaglio/92969

San COMGANO   Abate
VII secolo
La tradizione vuole Comgan principe irlandese, uno dei numerosi fiori di santità sbocciati nell’isola, ma il cui ricordo affiora appena dalla nebbia della storia. Succedette a suo padre Kelly nel governo della provincia di Leinster, finché non venne attaccato dai principi limitrofi. Sconfitto e ferito in battaglia, non gli restò che fuggire in Scozia, portando in esilio anche sua sorella e suo nipote, il futuro abate san Fillian. Giunti a Lochalsh, dinnanzi all’isola di Skye, Comgan fece edificare un monastero di c…
www.santiebeati.it/dettaglio/92970

San BENEDETTO   Martire
www.santiebeati.it/dettaglio/91966

San TEOFILO DI ANTIOCHIA   Vescovo
Sec. II
www.santiebeati.it/dettaglio/90478

Santa CHELIDONIA DI SUBIACO   Solitaria
Cicoli, Abruzzo, 1077 ca. – Subiaco, 13 ottobre 1152
Chelidonia in greco significa «rondine». E, proprio come nel celebre detto, questa giovane santa dell’XI secolo visse la sua esperienza religiosa proprio «migrando» sotto un «tetto» di Subiaco, nei luoghi dei santi Benedetto e Scolastica. Abruzzese di origine, si era spinta pellegrina a Roma. Sulla via del ritorno prese il velo monacale nel monastero di Santa Scolastica, la più antica comunità femminile dell’Occidente. Visse per 60 anni nella solitudine dei monti Simbruini che circondano la valle dell’Aniene. Morì …
www.santiebeati.it/dettaglio/90479

San FIORENZO DI TESSALONICA   Martire
III sec. ca.
www.santiebeati.it/dettaglio/74105

San LUBENZIO   Sacerdote
www.santiebeati.it/dettaglio/74110

San VENANZIO DI TOURS   Abate
www.santiebeati.it/dettaglio/74120

Santa PARASCEVE LA GIOVANE   Eremita
Epibatai (Costantinopoli), secolo X
Parasceve è una santa dell’Oriente cristiano. Originaria di Epibatai, nei pressi di Costantinopoli, visse e morì nel X secolo. Nobili di famgilia, lei e il fratello Eutimio rimasero orfani e decisero di abbracciare la vita religiosa. Dopo un periodo in monastero Parasceve si sentì chiamata alla vita eremitica nel deserto dove visse in tutta la sua durezza l’ideale ascetico. Ma un giorno ebbe una visione: un angelo le chiese di ritornare tra la gente dove era nata. Così, dopo un pellegrinaggio a Costantinopoli, torn…
www.santiebeati.it/dettaglio/74125

San LEOBONO   Eremita
www.santiebeati.it/dettaglio/74130

San SIMPERTO (SIMBERTO)   Vescovo
www.santiebeati.it/dettaglio/74135

San GERALDO D’AURILLAC   Conte di Aurillac
Aurillac, Francia, ca. 856 – St. Cirgues-Quercy, Francia, 13 ottobre 909
www.santiebeati.it/dettaglio/92106

San BERTOALDO DI CAMBRAI   
† 627 (?)
www.santiebeati.it/dettaglio/96982

Beato GIOVANNI FORNASINI   Sacerdote e martire
Pianaccio di Lizzano, Bologna, 23 febbraio 1915 – San Martino di Caprara, Bologna, 13 ottobre 1944
Giovanni Fornasini nacque a Pianaccio di Lizzano in Belvedere, in provincia di Bologna, il 23 febbraio 1915, ma a dieci anni si trasferì con la famiglia a Porretta Terme. Riconoscendo la vocazione al sacerdozio, entrò nel Seminario diocesano, affrontando le difficoltà, causate da problemi nello studio e dalla scarsa salute, con forza di volontà e affidamento a Dio e alla Vergine Maria. Fu ordinato nella cattedrale di San Pietro a Bologna il 28 giugno 1942 dal cardinal Giovanni Battista N…
www.santiebeati.it/dettaglio/94214

Beata MADDALENA PANATTIERI   Domenicana
Trino, Vercelli, 1443 – 1503
Da principio, le opere di Maddalena Panattieri furono più che altro di misericordia. Ebbe una speciale predilezione per i fanciulli nei quali, come il Savonarola, vedeva l’innocenza e l’avvenire del mondo. Ma il successo maggiore lo ottenne, non tanto come predicatrice, quanto come maestra di spiritualità. Ella catechizzava in una piccola cappella e le sue modeste conferenze furono destinate, sul principio, a un gruppo di donne, le quali riconoscevano nella Panattieri un’ottima consigliera. A poco a p…
www.santiebeati.it/dettaglio/90480

Beati FRANCESCO DA TORQUEMADA E ALFONSO DE OSSORIO   Mercedari
Missionari dell’Ordine Mercedario, i Beati Francesco da Torquemada e Alfonso de Osso rio, furono inviati ad evangelizzare in terra Brasiliana.Famosissimi per la santità e la gloria dei miracoli, condussero, a Cristo Pastore delle anime, molti infedeli e gloriosamente resero l’anima a Dio nella città di Belem.L’Ordine lo festeggia il 13 ottobre….
www.santiebeati.it/dettaglio/94643

Beata ALESSANDRINA MARIA DA COSTA   Cooperatrice salesiana
Balasar, Portogallo, 3 marzo 1904 – 13 ottobre 1955
Laica portoghese, all’età di quattordici anni si gettò da una finestra per difendere la sua verginità. Riportò gravi danni, che un po’ alla volta la resero completamente paralizzata. Abbracciò la sua croce e in vari modi partecipò alla passione di Gesù. Dal suo letto svolse un prezioso apostolato di preghiera e di consiglio a favore dei numerosi visitatori, attratti dalle sue virtù e carismi straordinari, che esercitò nella obbedienza alle autorit&agrav…
www.santiebeati.it/dettaglio/90074

Beato GERARDO SASSO   Fondatore dell’Ordine di Malta
ca. 1040 – Gerusalemme, 3 settembre 1120
Per alcuni storici Gerardo e’ originario di Scala, piccolo borgo nobiliare in collina sulla costiera amalfitana, all’epoca ricadente nel territorio della Repubblica marinara di Amalfi; per altri era francese, mentre, secondo lo storico G.G. Napione, il “Gerard du Tunc” citato come primo Gran Maestro dell’ordine degli Ospitalieri sarebbe identificabile con Gerardo da Tonco, feudatario astigiano partito per la prima crociata. Nel monastero benedettino di Santa Maria Latina in Gerusalemme egli aveva l’incari…
www.santiebeati.it/dettaglio/94943

Beato HERMINIO MOTOS TORRECILLAS   Sacerdote e martire
María, Spagna, 9 dicembre 1887 – 13 ottobre 1936
Herminio Motos Torrecillas nacque a María, in provincia e diocesi di Almería, il 9 dicembre 1887. Il 1 giugno 1901 fu ordinato sacerdote. Era parroco della parrocchia di María quando morì in odio alla fede cattolica il 13 ottobre 1936. Inserito in un gruppo di 115 martiri della diocesi di Almeria, è stato beatificato ad Aguadulce, presso Almería, il 25 marzo 2017….
www.santiebeati.it/dettaglio/97277

Beato PIETRO ADRIANO TOULORGE   Sacerdote premostratense, martire
Muneville-le-Bingard, Francia, 4 maggio 1757 – Coutances, Francia, 13 ottobre 1793
www.santiebeati.it/dettaglio/94383

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content


I Santi del giorno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *