I Santi del giorno

I Santi di Lunedì 25 Gennaio 2021


I SANTI DEL GIORNO, 25 GENNAIO
da www.santiebeati.it

CONVERSIONE DI SAN PAOLO APOSTOLO    – Festa
Convertirsi, ovvero, secondo l’etimologia, invertire la direzione. Eppure san Paolo, in cammino tra Gerusalemme e Damasco alla caccia dei cristiani, che considerava eretici, non è tornato indietro. Una luce, una voce, l’umiliazione della caduta – gli Atti degli Apostoli narrano l’evento al capitolo 9 – e poi la cecità: Saulo divenne così un uomo nuovo. Eppure continuò sulla strada e raggiunse la sua meta, Damasco. Ma non come aveva immaginato e sperato, perché vi fu condotto…
www.santiebeati.it/dettaglio/20700

San PALEMONE   Anacoreta in Tebaide
IV sec.
www.santiebeati.it/dettaglio/38660

Santi PROIETTO E ACCOLITO DI PARENZO   Martiri
www.santiebeati.it/dettaglio/98310

Santi PREIETTO (PROIETTO) ED AMARINO   Martiri
www.santiebeati.it/dettaglio/38665

San POPPONE   Abate
† 25 gennaio 1048
Rifiutò un vantaggioso matrimonio e si fece benedettino a Saint Tierry in Francia. Per le sue virtù, l’imperatore Sant’Enrico II gli affidò la direzione e la riforma dei monasteri reali….
www.santiebeati.it/dettaglio/38670

Sant’ ARTEMA   Martire
Pozzuoli (NA), III – IV secolo
www.santiebeati.it/dettaglio/90316

Sant’ AGILEO   Martire
www.santiebeati.it/dettaglio/38645

Sant’ ANANIA DI DAMASCO   Martire
I sec.
Sant’Anania è “l’uomo pio” che secondo gli Atti degli Apostoli si presentò a Paolo a Damasco dopo la conversione, gli restituì la vista e lo battezzò. Dal Martirologio viene ricordato nel giorno della Conversione di san Paolo, proprio perché egli fu colui che “portò a compimento” la svolta della vita del futuro Apostolo delle genti. Probabilmente Anania fu un discepolo della prima ora che aveva un qualche ruolo autorevole nella comunità …
www.santiebeati.it/dettaglio/38650

Santa DWYN (DWYNWEN)   Principessa
m. Isola di Llanddwyn, 460 circa
www.santiebeati.it/dettaglio/92668

San BRETANNIONE   Vescovo di Tomis
IV secolo
San Bretannione visse nel IV secolo e fu vescovo di Tomis, odierna Costanza in Romania, sulle rive del Mar Nero. Questo santo pastore si oppose coraggiosamente all’imperatore ariano Valente e si contraddistinse per la sua fedeltà alla retta dottrina….
www.santiebeati.it/dettaglio/38655

Beata ELEONORA D’ARAGONA   Regina, mercedaria
XIII secolo
Moglie del famoso Giacomo I°, Re e cofondatore con San Pietro Nolasco dell’Ordine Mercedario, la Beata Eleonora d’Aragona, per prima indossò l’abito o lo scapolare della Mercede che portò sempre in pubblico. Fu esemplare per la professione religiosa e colma di meriti morì a Barcellona. L’Ordine la festeggia il 25 gennaio….
www.santiebeati.it/dettaglio/93702

Beato FRANCESCO ZIRANO   Sacerdote francescano, martire
Sassari, 1564 – Algeri, 25 gennaio 1603
Papa Francesco il 7 febbraio 2014 ha riconosciuto il suo martirio in odio alla fede.
www.santiebeati.it/dettaglio/94470

Beato ENRICO SUSO (SUSONE)   Domenicano
Uberlingen, Germania, 21 marzo 1295 – Ulm, 25 gennaio 1366
Nacque il 21 marzo di un anno tra il 1293 e il 1303 a Costanza e secondo notizie pervenutaci del 1512, ebbe come padre il nobile von Berg commerciante, di sentimenti non religiosi e come madre una Seuse di Uberlingen; Enrico prese il nome della madre. A tredici anni entrò in convento. Ripresosi da un periodo di fede incerta, divenne famoso per la sua vita penitente, e insieme a Maestro Eckart e a Giovanni Taulero fu uno dei maestri della scuola di spiritualità domenicana «dei mistici renani». Del suo intimo colloqu…
www.santiebeati.it/dettaglio/38675

Beato ANTONIO SWIADEK   Sacerdote e martire
Pobiedziska, Polonia, 27 marzo 1909 – Dachau, Germania, 25 gennaio 1945
Antoni Swiadek nacque a Pobiedziska, nei pressi di Wielkopolskie in Polonia, il 27 marzo 1909. Divenne sacerdote dell’arcidiocesi di Gniezno e cappellano dei giovani a Bydgoszcz. Nel luglio del 1942 fu arrestato dai nazisti, che negavano la dignità sia umana che cristiana. In seguito alle torture subite, morì infine il 25 gennaio 1945 nel campo di concentramento di Dachau, in Baviera.Papa Giovanni Paolo II il 13 giugno 1999 elevò agli onori degli altari ben 108 vittime della medesima persecuzione nazista, tra le qu…
www.santiebeati.it/dettaglio/38690

Beato ANTONIO MIGLIORATI DA AMANDOLA   Religioso
Amandola, Ascoli Piceno, 17 gennaio 1355 – Amandola, Ascoli Piceno, 25 gennaio 1450
Nacque il 17 gennaio 1355 da Simpliciano Migliorati, contadino. La fama di santità di san Nicola da Tolentino (1254-1305) lo spinse ad entrare tra gli agostiniani del paese nativo, dove fu ordinato sacerdote. Visse circa dodici anni nel convento di Tolentino, quindi fu per qualche tempo a Bari, da dove ai primi del secolo XV fece ritorno ad Amandola (Ascoli Piceno). Qui fu nominato superiore del convento. La morte, sopravvenne il 25 gennaio 1450. Nel 1453 il suo corpo, tolto dal sepolcro comune dei frati, fu sistem…
www.santiebeati.it/dettaglio/90147

Beato GUARDATO DI BELFORTE PICENO   Religioso
www.santiebeati.it/dettaglio/91948

Beato MANUEL DOMINGO Y SOL   Fondatore
Tortosa (Spagna), 1° aprile 1836 – 25 gennaio 1909
Nel giorno della Conversione di san Paolo la Chiesa ricorda il beato spagnolo Manuel Domingo y Sol, fondatore della “Congregazione degli operai diocesani”, nota poi come “Fraternità dei sacerdoti operai diocesani del Cuore di Gesù” (contò nella Guerra civile spagnola ben trenta martiri). Nato a Tortosa nel 1836, prete dal 1860, fu parroco, insegnante di religione e docente in seminario. In diocesi si dedicò all’apostolato nel mondo del lavoro, in particolare tra i gio…
www.santiebeati.it/dettaglio/91475

Beato GIOVANNUCCIO DA VOLTERRENA   Francescano
Voltrerrena di Spoleto, ? – Norcia, 25 gennaio 1447 (?)
www.santiebeati.it/dettaglio/98961

Beata EMILIA FERNáNDEZ RODRíGUEZ DE CORTéS   Giovane madre di famiglia, martire
Tíjola, Spagna, 13 aprile 1914 – Almería, Spagna, 25 gennaio 1939
Emilia Fernández Rodríguez, gitana spagnola, visse nella cittadina di Tíjola, lavorando come fabbricante di canestri. Sposatasi secondo l’usanza del suo popolo con Juan Cortés Cortés, si oppose all’arruolamento forzato del marito tra le fila dell’esercito repubblicano e venne condotta in carcere, benché fosse in stato di avanzata gravidanza. Era già battezzata, ma non sapeva pregare: glielo insegnò una compagna di prigione, spiegandole come a…
www.santiebeati.it/dettaglio/96425

Beata TERESA GRILLO MICHEL   Fondatrice
Spinetta Marengo, Alessandria, 25 settembre 1855 – Alessandria, 25 gennaio 1944
Fondatrice delle Piccole Suore della Divina Provvidenza. L’Opera cominciò ad avere case in diversi luoghi del Piemonte, sviluppandosi presto anche nelle regioni del Veneto, della Lombardia, della Liguria, delle Puglie e della Lucania. Dal 13 giugno 1900 l’Istituto si estese in Brasile e dal 1927, dietro sollecitazione del Santo Don Luigi Orione, fondò case anche in Argentina. Senza risparmiarsi, Teresa animava e incoraggiava le consorelle con la sua sollecita e carismatica presenza nelle comunit&agrav…
www.santiebeati.it/dettaglio/90552

Beata ARCANGELA GIRLANI   Vergine
Trino di Monferrato, 1460 – Mantova, 25 gennaio 1494
Eleonora Girlani, nativa di Trino di Monferrato, si chiamò Arcangela quando, con le sorelle Maria e Francesca, prese nel 1477 l’abito carmelitano nel monastero di Parma, di cui fu poi priora. Più tardi esercitò il medesimo ufficio nel nuovo monastero di Mantova dal 1492 e ivi morì nel 1495. In un manoscritto leggiamo che la beata si adoperava sommamente perchè essendo denominato il monastero “S. Maria del Paradiso”, essa e le consorelle pur vivendo in terra, fossero come…
www.santiebeati.it/dettaglio/39100

Beato MICHELE DE PLAGIS   Mercedario
Nel monastero mercedario di Messina, il Beato Michele de Plagis, rifulse mirabilmente per la castità e carità, dando onore all’Ordine e pieno di doni divini, andò in cielo l’anno 1619.L’Ordine lo festeggia il 25 gennaio….
www.santiebeati.it/dettaglio/93942


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *