Entra in contatto con noi

I Santi del giorno

I Santi di Giovedì 3 Marzo 2022

Pubblicato

il

Beato INNOCENZO DA BERZO (GIOVANNI SCALVINONI)  Sacerdote cappuccino 
Niardo, Brescia, 19 marzo 1844 – Bergamo, 3 marzo 1890
Fra Innocenzo, al secolo Giovanni Scalvinoni, nacque a Niardo (Brescia) il 19 marzo 1844. Rimasto orfano di padre, trascorse l’infanzia a Berzo.  Frequentò poi il ginnasio nel collegio di Lovere e da qui passò al seminario di Brescia. Il vescovo Geremia Bonomelli, all’epoca professore in seminario, così testimoniò al processo di beatificazione: «Il chierico Scalvinoni per l’ubbidienza, la modestia, la diligenza, l’umiltà, per un certo candore che…
www.santiebeati.it/dettaglio/72400

Santa PIAMUN   Vergine in Egitto 
IV secolo
www.santiebeati.it/dettaglio/94734

San TIZIANO DI BRESCIA   Vescovo 
www.santiebeati.it/dettaglio/43800

Santi CLEONICO ED EUTROPIO   Martiri 
www.santiebeati.it/dettaglio/92996

Santi NOVE FRATELLI CHERCHEULIDZE   Martiri 
† 1625
www.santiebeati.it/dettaglio/94557

Sant’ ANSELMO DI NONANTOLA   Abate 
m. 3 marzo 803
Di stirpe longobarda, Anselmo fu duca del Friuli. Nel 749, abbandonata la vita politica, fondò un cenobio ed un ospizio per pellegrini nella valle del Panàro. In seguito ad una donazione del cognato, il re Astolfo, verso il 752, con i suoi monaci costruì la chiesa e il monastero di Nonatola (nei pressi di Modena), ponendolo sotto la regola di S. Benedetto e facendone un centro ragguardevole di ascesi, di cultura, di lavoro e di assistenza ospedaliera. Anselmo fu mediatore di pace nella guerra f…
www.santiebeati.it/dettaglio/90975

Santa CAMILLA DI AUXERRE   Vergine 
www.santiebeati.it/dettaglio/92290

Santa NON   Religiosa inglese 
475 (?) – 3 marzo VI sec.
www.santiebeati.it/dettaglio/97413

San CALUPPANO   Eremita in Alvernia 
526 circa – 3 marzo 576
Nato verso il 526, sarebbe stato ricevuto giovinetto nel monastero di Melitum. Di salute malferma, non potendo svolgere le normali mansioni, decise di abbandonare l’abbazia e di vivere da eremita. Si ritirò, pertanto, in una caverna, su una roccia non molto lontana, dove si nutrì del pane che gli portavano i suoi precedenti confratelli, dei pesci che Dio gli faceva apparire nella grotta e dell’acqua che sgorgava miracolosamente da una sorgente. Fu molto tentato dal demonio, di cui riuscì sempre a liberarsi. Visitat…
www.santiebeati.it/dettaglio/94087

Santa CATERINA (KATHARINA) DREXEL   Fondatrice 
Filadelfia, Stati Uniti, 26 novembre 1858 – Pennsylvania, 3 marzo 1955
Suo padre è il ricco banchiere Francis A. Drexel. Sua madre, Anna, muore poche settimane dopo che lei è nata. Con la sorella maggiore Elisabetta viene allora affidata a una zia, ma nel 1860 torna a casa, perché suo padre si risposa con Emma Bouvier (del casato di Jacqueline, moglie del presidente J.F. Kennedy) dalla quale avrà una terza figlia, Luisa. Emma sa essere ottima madre per tutte e tre. E per altri ancora. In questa famiglia profondamente cattolica, fede e opere camminano insiem…
www.santiebeati.it/dettaglio/43675

Santa CUNEGONDA   Imperatrice 
† 3 marzo 1033
Le notizie che la riguardano sono tratte da fonti sparse, tramandate da cronisti contemporanei quali Tietmaro di Mersburgo e Rodolfo il Glabro, nonché da una vita composta da un canonico di Bamberga a oltre un secolo dalla morte. Da queste fonti sappiamo che Cunegonda venne cresciuta con una profonda educazione cristiana. A vent’anni circa sposò il duca di Baviera, che nel 1002 fu incoronato re di Germania e nel 1014 imperatore. Malgrado fosse sterile Enrico non volle ripudiare la moglie, scelta ammes…
www.santiebeati.it/dettaglio/43700

Santa TERESA EUSTOCHIO VERZERI   Vergine, Fondatrice 
Bergamo, 31 luglio 1801 – Brescia, 3 marzo 1852
Nasce il 31 luglio 1801 a Bergamo. Primogenita dei sette figli di Antonio Verzeri e della contessa Elena Pedrocca-Grumelli, Teresa fa i primi studi in casa, guidata dal canonico Giuseppe Benaglio. Più tardi la troviamo con le monache benedettine di Santa Grata, a Bergamo. Sono periodi di grande travaglio interiore e di ricerca. Teresa lascia il monastero, per dedicare la sua vita e il suo impegno nel mondo. L’8 febbraio 1831, insieme al canonico Benaglio, fonda la Congregazione delle Figlie del Sacro Cuore d…
www.santiebeati.it/dettaglio/75450

Santi EMITERIO E CHELEDONIO   Martiri di Calahorra 
IV sec.
www.santiebeati.it/dettaglio/43740

Santi MARINO DI CESAREA E ASTERIO   Martiri 
Marino visse nel III secolo sotto Gallieno. Eusebio racconta che”…allorché la pace vigeva per tutte le Chiese…” Marino, nobile ufficiale dell’esercito imperiale, avrebbe dovuto essere nominato centurione. Accusato di essere cristiano da un collega che voleva quella carica e condotto dal giudice, ebbe tre ore di tempo per riflettere. Il vescovo Teocteno allora lo condusse in chiesa davanti ad un altare, e, indicandogli la spada che portava, gli domandò di scegliere tra la spada e il Vangelo. Tre ore dopo, Marino, an…
www.santiebeati.it/dettaglio/43750

San VINVALEO   Abate di Landevennec 
www.santiebeati.it/dettaglio/43760

Sant’ ARTELLAIDE   Vergine 
www.santiebeati.it/dettaglio/43770

Beato PIETRO RENATO ROGUE   Sacerdote vincenziano, martire 
Vannes, Francia, 11 giugno 1758 – 3 marzo 1796
www.santiebeati.it/dettaglio/43780

Beato MICHELE PIO FASOLI DA ZERBO   Sacerdote dei Frati Minori, martire 
Zerbo, Pavia, 3 maggio 1676 – Gondar, Etiopia, 3 marzo 1716
Sacerdote dei Frati Minori Francescani, missionario in Etiopia dove subì la lapidazione insieme con i confratelli Liberato Weiss e Samuele Marzorati; è stato dichiarato martire e proclamato beato da papa Giovanni Paolo II nel 1988….
www.santiebeati.it/dettaglio/78600

Beato FEDERICO DI HALLUM    
www.santiebeati.it/dettaglio/43850

Beato LIBERATO WEISS   Sacerdote dei Frati Minori, martire 
Konnersreuth, Baviera, 4 gennaio 1675 – Gondar, Etiopia, 3 marzo 1716
www.santiebeati.it/dettaglio/91250

Beato BENEDETTO SINIGARDI DA AREZZO    
Arezzo ca. 1190 – 1282
www.santiebeati.it/dettaglio/92028

Beata MARíA CONCEPCIóN (CONCHITA) CABRERA ARIAS DE ARMIDA   Vedova, laica, madre di famiglia 
San Luis Potosí, Messico, 8 dicembre 1862 – Città del Messico, Messico, 3 marzo 1937
María Concepción Cabrera Arias nacque a San Luis Potosí, in Messico, l’8 dicembre 1862. Rischiò di morire molto piccola: guarì, ma il suo fisico rimase molto debole. Cresciuta, ebbe vari pretendenti, ma alla fine, l’8 novembre 1884, sposò Francisco Armida. Si amarono molto reciprocamente ed ebbero nove figli, due dei quali morti in tenera età. Conchita, come tutti la chiamavano sin da piccola, rimase vedova il 17 settembre 1901 (il “de” nel co…
www.santiebeati.it/dettaglio/96915

Beato PIETRO GEREMIA   Sacerdote domenicano 
Palermo, 1399 – 1452
Nato a Palermo, si recò a Bologna per studiare diritto. Qui alla vigilia della laurea entrò in convento nel 1424. Fu novizio a Fiesole sotto la guida di s. Antonino. Come sacerdote predicò e insegnò con generosità, acquistando la stima della Curia papale. Il suo desiderio di conformarsi a Cristo crocifisso era tale da spingerlo a lamentarsi con Dio quando rimaneva per un po’ di tempo senza prove. Promosse la riforma spirituale dell’Ordine in Sicilia e, per incarico di papa Eugenio…
www.santiebeati.it/dettaglio/90811

Beato GIACOMINO DA CREVACUORE (DI CANEPACI)   Religioso carmelitano 
Vercelli, 1438 – 3 marzo 1508
La Chiesa festeggia oggi il “dies natalis” di un beato piemontese di cui poco si conosce: Giacomino de’ Canepaci. Nato nel 1438, la peste lo portò via nel 1508. La data di morte e il luogo di origine, Crevacuore (Biella), sono riportati sulla tomba che si trova presso il campanile del convento dei Carmelitani di Vercelli, cui apparteneva come fratello converso. Dalle raffigurazioni esistenti, che lo mostrano con una bisaccia sulle spalle, si evince che fosse un frate cercatore. Inoltre, un confrate…
www.santiebeati.it/dettaglio/43725

Beato SAMUELE MARZORATI   Sacerdote dei Frati Minori, martire 
Varese, 10 settembre 1670 – Gondar, Etiopia, 3 marzo 1716
Sacerdote dei Frati Minori Francescani, missionario in Etiopia dove subì la lapidazione insieme con i confratelli Liberato Weiss e Michele Pio Fasoli; è stato dichiarato martire e proclamato beato da papa Giovanni Paolo II nel 1988….
www.santiebeati.it/dettaglio/78550

Per informazioni, richieste, rimozioni e comunicati invia una mail a info@sbircialanotizia.it

I Santi del giorno

I Santi di Martedì 31 Gennaio 2023

Pubblicato

il

San GIOVANNI BOSCO   Sacerdote – Memoria
Castelnuovo d’Asti, 16 agosto 1815 – Torino, 31 gennaio 1888
Giovanni Bosco aveva appena nove anni (era nato il 16 agosto 1815 a Castelnuovo d’Asti, oggi Castelnuovo Don Bosco) quando ebbe il sogno che gli indicò la sua strada: in un cortile, in mezzo a un gruppo di ragazzi, vide prima Gesù e poi la Madonna, attorniata a bestie feroci poi trasformate in agnelli. Da quel momento Giovanni divenne per i suoi coetanei un apostolo in grado di affascinarli con il gioco e la gioiosa compagnia, ma anche di farli crescere nella fede con la preghiera. Divenne sace…
www.santiebeati.it/dettaglio/22600 

San GEMINIANO DI MODENA   Vescovo 
m. 348
Dopo oltre sedici secoli ancora oggi Pontremoli ricorda solennemente il primo evangelizzatore della zona, San Geminiano: lo spirito missionario che lo spinse a valicare l’Appennino tosco-emiliano gli ha meritato nei secoli di essere eletto quale celeste patrono della città. Studi recenti collocano il suo episcopato a Modena tra il 342-44 e il 396 ca., dove successe al vescovo Antonio per unanime designazione da parte dei suoi concittadini. In preda a timore fuggì per sottrarsi al gravissimo comp…
www.santiebeati.it/dettaglio/39175

San TYSSUL    
www.santiebeati.it/dettaglio/97547

San GIULIO D’ORTA   Sacerdote 
IV secolo
Il culto di san Giulio è molto vivo nella zona del Lago d’Orta, nell’Alto Novarese, dove esiste una chiesa, che sarebbe stata originariamente da lui edificata, nella quale è sepolto. Sulla sua figura storica non ci sono, però, notizie certe. La sua vicenda si intrecciò, infatti, con quella di un san Giuliano. Alcune fonti li indicano come fratelli, altri studiosi ipotizzano una confusione di nomi per la stessa persona. Secondo la più antica “Vita” (VII sec.), i due fratelli erano greci del IV secolo, trasferitisi i…
www.santiebeati.it/dettaglio/39190

Santi VITTORINO, VITTORE, NICEFORO, CLAUDIO, DIODORO, SERAPIONE E PAPIA   Martiri 
www.santiebeati.it/dettaglio/39195

Santa MARCELLA DI ROMA   Vedova 
† 410
Appartiene ad una delle piú illustri famiglie romane: quella dei Marcelli. Nata verso il 330, rimane orfana del padre. Sposatasi da giovane dopo sette mesi rimane vedova e lo spirito ascetico la conquista e rifiuta le seconde nozze. Il suo palazzo diventa un luogo dove ove confluiscono altre nobili romane come Sofronia, Asella, Principia, Marcellina, Lea. Lo stesso vescovo di Alessandria, Pietro, nel 373 è suo ospite. E proprio dopo il 373 la casa di Marcella diventa un centro di propaganda monastica….
www.santiebeati.it/dettaglio/39200

San METRAS (METRANO) DI ALESSANDRIA   Martire 
www.santiebeati.it/dettaglio/39205

Sant’ ABRAMO   Vescovo di Arbela 
www.santiebeati.it/dettaglio/39210

Sant’ AIDANO (MEDHOC) DI FERNS   Vescovo 
www.santiebeati.it/dettaglio/39215

San COLMAN MUILINN DI DERRYKEIGHAN    
V/VI sec.
www.santiebeati.it/dettaglio/98096

San VALDO (O GAUDO) DI EVREUX   Vescovo 
sec. VII
www.santiebeati.it/dettaglio/39220

Sant’ EUSEBIO   Monaco di San Gallo 
www.santiebeati.it/dettaglio/39225

San AGOSTINO PAK CHONG-WON   Catechista e martire 
† Dangkogae, Corea del Sud, 31 gennaio 1840
I sei laici coreani Agostino Pak Chong-Won, Pietro Hong Pyong-Ju, Maddalena Son So-Byok, Agata Yi Kyong-I, Maria Yi In-Dok ed Agata Kwon Chin-I insieme subirono il martirio. San Giovanni Paolo II li canonizzò il 6 maggio 1984….
www.santiebeati.it/dettaglio/39230

San POTAMIO DI TROYES   Eremita 
VI sec.
www.santiebeati.it/dettaglio/97691

San FRANCESCO SAVERIO MARIA BIANCHI   Sacerdote barnabita 
Arpino, Frosinone, 2 dicembre 1743 – Napoli, 31 gennaio 1815 
Nato ad Arpino, nel Frusinate, il 2 dicembre 1743, Francesco Saverio Maria Bianchi studiò nel Seminario di Nola e all’università di Napoli. Nel 1762 entrò nell’Ordine dei Barnabiti e proseguì gli studi a Macerata, Roma e ancora Napoli dove fu ordinato sacerdote nel 1767. Dedicatosi all’insegnamento rivestì importanti incarichi. Ma oltre che allo studio si dedicò alle opere di carità. Dedito alla penitenza non vi rinunciò neanche quando fu colpito da una mister…
www.santiebeati.it/dettaglio/91308

San CIRO   Martire 
www.santiebeati.it/dettaglio/90327

San GIOVANNI   Martire 
www.santiebeati.it/dettaglio/90328

San PIETRO HONG PYONG-JU   Martire 
† Dangkogae, Corea del Sud, 31 gennaio 1840
I sei laici coreani Agostino Pak Chong-Won, Pietro Hong Pyong-Ju, Maddalena Son So-Byok, Agata Yi Kyong-I, Maria Yi In-Dok ed Agata Kwon Chin-I insieme subirono il martirio. San Giovanni Paolo II li canonizzò il 6 maggio 1984. …
www.santiebeati.it/dettaglio/99321

Santa MADDALENA SON SO-BYOK   Martire 
† Dangkogae, Corea del Sud, 31 gennaio 1840
I sei laici coreani Agostino Pak Chong-Won, Pietro Hong Pyong-Ju, Maddalena Son So-Byok, Agata Yi Kyong-I, Maria Yi In-Dok ed Agata Kwon Chin-I insieme subirono il martirio. San Giovanni Paolo II li canonizzò il 6 maggio 1984….
www.santiebeati.it/dettaglio/99322

Sant’ AGATA YI KYONG-I   Martire 
† Dangkogae, Corea del Sud, 31 gennaio 1840
I sei laici coreani Agostino Pak Chong-Won, Pietro Hong Pyong-Ju, Maddalena Son So-Byok, Agata Yi Kyong-I, Maria Yi In-Dok ed Agata Kwon Chin-I insieme subirono il martirio. San Giovanni Paolo II li canonizzò il 6 maggio 1984….
www.santiebeati.it/dettaglio/99323

Santa MARIA YI IN-DOK   Martire 
† Dangkogae, Corea del Sud, 31 gennaio 1840
I sei laici coreani Agostino Pak Chong-Won, Pietro Hong Pyong-Ju, Maddalena Son So-Byok, Agata Yi Kyong-I, Maria Yi In-Dok ed Agata Kwon Chin-I insieme subirono il martirio. San Giovanni Paolo II li canonizzò il 6 maggio 1984….
www.santiebeati.it/dettaglio/99324

Sant’ AGATA KWON CHIN-I   Martire 
† Dangkogae, Corea del Sud, 31 gennaio 1840
I sei laici coreani Agostino Pak Chong-Won, Pietro Hong Pyong-Ju, Maddalena Son So-Byok, Agata Yi Kyong-I, Maria Yi In-Dok ed Agata Kwon Chin-I insieme subirono il martirio. San Giovanni Paolo II li canonizzò il 6 maggio 1984….
www.santiebeati.it/dettaglio/99325

Beata CANDELARIA DI SAN GIUSEPPE (SUSANNA PAZ-CASTILLO RAMIREZ)   Fondatrice 
Altagracia di Orituco, Venezuela, 11 agosto 1863 – Cumaná, Venezuela, 31 gennaio 1940
La Serva di Dio Candelaria di San Giuseppe, nacque l’11 agosto 1863 a Altagracia de Orituco, nella diocesi di Caracas, in Venezuela, da Francisco de Paula Paz Castillo e da María del Rosario Ramírez. Fu battezzata il 27 febbraio 1864 e cresimata il 13 giugno 1870. A 16 anni ricevette la Prima Comunione. Fin da ragazza la Serva di Dio, spiritualmente diretta dal parroco don Alberto González, era molto devota della Madonna della Candelaria, a cui si rivolgeva con intensa pietà. Sentita la vocazione alla vita consacra…
www.santiebeati.it/dettaglio/93506

Beata MARIA CRISTINA DI SAVOIA   Regina delle Due Sicilie 
Cagliari, 14 novembre 1812 – Napoli, 31 gennaio 1836
Maria Cristina di Savoia, figlia del re Vittorio Emanuele I e di Maria Teresa d’Asburgo, ricevette dai pii genitori una solida formazione cristiana. Nel 1832 sposò Ferdinando II, re delle Due Sicilie, e nel duplice stato di moglie e di regina fu modello luminoso di ogni virtù. Vera madre dei poveri, seppe farsi carico delle sofferenze del suo popolo, per la cui promozione ideò ardite opere sociali. Morì ancora giovane, dopo aver dato alla luce il primogenito Francesco, tra l’…
www.santiebeati.it/dettaglio/90721

Beata LUDOVICA ALBERTONI   Terziaria francescana 
† 1533
Di nobile famiglia romana, fu solo da vedova che Ludovica Albertoni poté realizzare la sua vocazione. Divenuta Terziaria francescana, si occupò in particolare dell’educazione delle giovani a rischio. Roma la ricorda per la splendida scultura che le dedicò Bernini. …
www.santiebeati.it/dettaglio/91117

Beata MARIA YI SEONG   Madre di famiglia, martire 
Hongju, Corea del Sud, 1801 – Danggogae, Corea del Sud, 31 gennaio 1840
Moglie di San Francesco Ch’oe Kyong-hwan, è stata beatificata da Papa Francesco il 16 agosto 2014, nel corso del suo viaggio apostolico in Corea del Sud.
www.santiebeati.it/dettaglio/99317

Beato MATTEO YU JUNG-SEONG   Giovane laico, martire 
Jeonju, Corea del Sud, 1784 – 31 gennaio 1802
Yu Jung-seong (o Wan-seok) nacque a Jeonju, nell’attuale Corea del Sud, nel 1784. Rimasto orfano di padre quand’era ancora molto piccolo, venne allevato dallo zio Yu Hang-geom, il quale si convertì al cattolicesimo, prendendo il nome di Agostino. Anche il nipote entrò a far parte della comunità cristiana composta dai parenti e dagli amici dello zio e fu battezzato col nome di Matteo. Fu arrestato durante la persecuzione Shinyu, come gran parte della sua famiglia. Quando venne condan…
www.santiebeati.it/dettaglio/98043

Continua a leggere

I Santi del giorno

I Santi di Lunedì 30 Gennaio 2023

Pubblicato

il

Santa GIACINTA MARESCOTTI   Vergine 
Vignanello, Viterbo, 1585 – Viterbo, 30 gennaio 1640
Clarice Marescotti era una ragazza che puntava in alto, voleva un bel matrimonio per sistemarsi, desiderava, insomma, una vita degna del suo lignaggio. Ma alla fine trovò la sua più grande nobiltà nella povertà assoluta e nell’offerta di sé per gli emarginati e i malati. Era nata nel castello di Vignanello (Viterbo) nel 1585; quando fu il momento i genitori preferirono far sposare la sorella minore, Ortensia, e mandare Clarice nel monastero delle Clarisse di San Bernardino a…
www.santiebeati.it/dettaglio/31150

San DAVIDE GALVáN BERMúDEZ   Sacerdote e martire 
Guadalajara, Messico, 29 gennaio 1881 – 30 gennaio 1915
www.santiebeati.it/dettaglio/90123

San TEOFILO IL GIOVANE   Soldato e martire 
† Cipro, 30 gennaio 792
www.santiebeati.it/dettaglio/64050

Santa SAVINA   Matrona 
Milano, 260/267 – 311/317
www.santiebeati.it/dettaglio/91964

San TOMMASO KHUONG   Sacerdote, martire nel Tonchino 
Tonchino, 1780 ca. – † 30 gennaio 1860
Apparteneva a una nobile famiglia Tonchinese, e forse era figlio di un mandarino. Cristiano fin da piccolo, divenne poi sacerdote e terziario domenicano. Fu incarcerato più volte a causa della sua fede. Quando ormai era già ottantenne, nel 1859, fu arrestato una seconda volta. Il giudice tentò invano di fargli calpestare il Crocifisso e lo invitò invano a persuadere i suoi cristiani ad apostatare, ma egli rispose fermamente: “Per redimere l’uomo, Gesù Cristo soffrì vol…
www.santiebeati.it/dettaglio/91473

San PELLEGRINO   Vescovo di Triocala 
www.santiebeati.it/dettaglio/91485

Santa ALDA (ALDEGONDA)   Vergine e martire 
www.santiebeati.it/dettaglio/74350

Sant’ ARMENTARIO DI PAVIA   Vescovo 
m. 731
www.santiebeati.it/dettaglio/91284

San GLASTIANO (MAGLASTIANO)   Vescovo 
m. 830
www.santiebeati.it/dettaglio/91802

San MATTIA   Vescovo di Gerusalemme 
II sec.
www.santiebeati.it/dettaglio/39090

Sant’ ADELELMO (ELESMO) DI BURGOS    
m. 1097
Fondò e resse il monastero benedettino di San Giovanni Evangelista, a Burgos. E’ uno dei patroni di questa città.
www.santiebeati.it/dettaglio/90556

San BARSIMEO (BARSAMYA)   Vescovo di Edessa 
www.santiebeati.it/dettaglio/39110

San PAOLO HO HYOB   Martire 
Seoul, Corea del Sud, 1796 – 30 gennaio 1840
Canonizzato da Papa Giovanni Paolo II il 6 maggio 1984.
www.santiebeati.it/dettaglio/39130

San MUZIANO MARIA WIAUX   Religioso 
Mellet, Belgio, 20 marzo 1841 – 30 gennaio 1917
“Prendete la regola dal primo all’ultimo capitolo e sotto ogni articolo scrivete pure: fratel Muziano l’ha osservato alla lettera”. Così un confratello che lo aveva conosciuto descrisse l’obbedienza del religioso belga san Muziano Maria Wiaux al carisma dei Fratelli delle scuole cristiane. Nato come Luigi Giuseppe – nel 1841 nella famiglia di un fabbro a Mellet – era entrato nella congregazione a 15 anni. Fu catechista e maestro a Chimay, Bruxelles e Malonne, dove rimase fino alla morte, avvenuta nel 1917. Giovane …
www.santiebeati.it/dettaglio/91618

Santa MARTINA   Martire 
Di santa Martina non abbiamo notizie biografiche certe, anche se l’antichità del culto ne attesta la storicità. Secondo la tradizione, Martina era una diaconessa vissuta nel III secolo, figlia di nobili. Arrestata per la sua fede e condotta davanti al tribunale dell’imperatore Alessandro Severo, si rifiutò di compiere un sacrificio al dio Apollo. Non solo, davanti a lei le statue degli dei romani andarono in pezzi. Il suo coraggio le costò la vita: portata al X miglio della via Os…
www.santiebeati.it/dettaglio/39150

Santa BATILDE   Regina dei Franchi 
m. Chelles, Parigi, 680
Di origine anglosassone, Batilde durante un viaggio fu catturata da alcuni pirati e venduta in Francia, nel 641, ad Erchinoaldo, dignitario di corte di Neustria, che, dopo essere rimasta vedovo, voleva sposarla. L’ex schiava si rifiutò, accettando poi di sposare Clodoveo II re di Neustria e di Borgogna. Ebbe tre figli, Clotario III, Tierrico III e Childerico II. Nel 657 Batilde divenne vedova e quindi reggente del regno in nome del figlio Clotario; con la guida dell’abate Genesio, si diede alle opere di carità, aiu…
www.santiebeati.it/dettaglio/90351

San PIETRO I   Zar dei Bulgari 
† Bulgaria, 30 gennaio 970
www.santiebeati.it/dettaglio/92667

Beato SIGISMONDO PISARSKI   Sacerdote e martire 
Krasnystaw, Polonia, 24 aprile 1902 – Gdeszyn, Polonia, 30 gennaio 1943
Nato a Krasnystaw, nei pressi di Lubelskie in Polonia, il 24 aprile 1902, nel 1921 entrò in Seminario a Lublino, dove venne ordinato sacerdote. I primi anni di ministero non furono facili, perché segnati da incomprensioni e false accuse nei suoi confronti. Il 1° settembre 1933 venne nominato parroco di Gdeszyn, una comunità multietnica all’interno della quale Pisarski lavorò per creare unità e comunione. Il 30 gennaio 1943 venne fermato fuori dalla chiesa dai nazisti i q…
www.santiebeati.it/dettaglio/39170

Beata MARIA BOLOGNESI   Mistica 
Bosaro, Rovigo, 21 ottobre 1924 – Rovigo, 30 gennaio 1980
Mistica del XX Secolo, visse tra il 1924 e il 1980 e patì le sofferenze del Cristo sul Calvario; dopo un periodo di possessione demoniaca ebbe un rapporto specialissimo con il Signore Gesù dal quale ricevette anche tre anelli. Soffrì molto nel corpo a causa di varie malattie; la morte all’età di 56 anni non le consentì di portare a termine un suo progetto rivolto a chi ha bisogno. Esempio di straordinaria accettazione del disegno divino e di incomparabile affidamento a Nost…
www.santiebeati.it/dettaglio/91662

Beato BRONISLAO BONAVENTURA MARKIEWICZ   Sacerdote e fondatore 
Pruchnik, Polonia, 13 luglio 1842 – Miejsce Piastowe, Polonia, 29 gennaio 1912 
Bronisław Markiewicz nacque a Pruchnik, oggi in Polonia, il 13 luglio 1842. Ordinato sacerdote nel 1867, si dedicò al ministero pastorale in diverse località e fu insegnante nel Seminario della diocesi di Przemyśl dei Latini. Desideroso di una vita ancora più dedicata a Dio e all’infanzia abbandonata, partì per l’Italia, dove conobbe la Società Salesiana: professò i voti religiosi nel 1887 nelle mani del fondatore, san Giovanni Bosco. Tornato in Poloni…
www.santiebeati.it/dettaglio/92191

Beato ALANO MAGNO DI LILLA    
Lille, Francia – 1120 circa – Citeaux, Francia, 6 luglio 1202
Filosofo e teologo, soprannominato “doctor universalis”, nacque a Lilla intorno al 1120. Fu professore di grido a Parigi e Montpellier, tanto che per la sua dottrina eccelsa venne considerato un essere superiore, alla stregua di Alberto Magno. Prese l’abito di converso a Citeaux, dove condusse vita esemplare e dove morì il 6 luglio 1202. Non si hanno tracce di una venerazione del suo sepolcro né di altra manifestazione di culto.L’Ordine Benedettino lo festeggia il 30 gennaio….
www.santiebeati.it/dettaglio/94085

Beato BELENGERIO DA MONTAUTO   Francescano 
XIII sec.
www.santiebeati.it/dettaglio/99496

Beato COLUMBA (GIUSEPPE) MARMION   Abate benedettino 
Dublino, Irlanda, 1 aprile 1858 – Maredsous, Belgio, 30 gennaio 1923
Nasce a Dublino (Irlanda), è ordinato sacerdote nel 1881 a Roma, svolge la sua attività ministeriale in Belgio. Nel 1886 entra nell’Abbazia di Maredsous (Belgio) dove prende il nome di Columba. Dal 1899 fa parte della fondazione di Mont-Cesar (Lovanio) iniziando una lunga serie di attività pastorali oltre che in Belgio anche in Gran Bretagna. Nel 1909 è eletto abate di Maredsous (nota per le sue attività umanistiche con la famosta ‘Revue Benedictine’). Nel 1920 crea la Congregazio…
www.santiebeati.it/dettaglio/72625

Beato FRANCESCO TAYLOR   Sindaco di Dublino, martire 
Dublino, Irlanda, 1550 circa – 30 gennaio 1621
Il beato Francis Taylor (Proinsias Tàilliùr), secondogenito di Robert Taylor di Swords e di Elizabeth Golding, nacque nel 1550. La sua era una famiglia di nobili proprietari terrieri della Contea a nord di Dublino e per generazioni si era distinta nella vita amministrativa e commerciale di quella città. Padre di sei figli, Francis Taylor per oltre trent’anni rimase fedele alla tradizione «di famiglia e lavorò in varie strutture cittadine. Nel 1593 venne eletto sindaco di Dublino. Per i Cattolici la situazione andò …
www.santiebeati.it/dettaglio/39120

Beato SEBASTIANO VALFRè   Sacerdote oratoriano 
Verduno, Cuneo, 9 marzo 1629 – Torino, 30 gennaio 1710
Il suo invito costante era «catechismo, catechismo!». E la sua opera si svolse tra i più umili, anticipando la messe ottocentesca di santi sociali piemontesi. Il beato Sebastiano Valfrè, nato a Verduno, comune di Alba, nel 1629, si trasferì a Torino per studiare filosofia. Qui si distinse per l’aiuto verso valdesi ed ebrei. Entrò nella congregazione Oratoriana (Filippini) nel 1651. Appoggiato dai Savoia, si prodigò per i più deboli, negli ospedali, nelle carceri…
www.santiebeati.it/dettaglio/31200

Beata ABERILLA   Vergine 
XII secolo
www.santiebeati.it/dettaglio/94961

Beata CARMELA GARCIA MOYON   Martire 
Nantes, Francia, 13 settembre 1888 – Torrent, Spagna, 30 gennaio 1937
Carmen Marie Anne Garcia Moyon, fedele laica dell’arcidiocesi di Valencia, nacque a Nantes, in Francia, 13 settembre 1888. Trasferitasi poi in Spagna, fu convinta insegnante della dottrina cristiana. Allo scoppio della guerra civile e della feroce persecuzione religiosa che attraversò la Spagna, Carmen fu chiamata ad effondere il suo sangue e donare la vita per difendere la sua fede in Cristo il 30 gennaio 1937 a Torrent, nei pressi di Valencia: fu violentata per la sua fede e bruciata ancora viva. Pap…
www.santiebeati.it/dettaglio/39160

Beato FERRARIO   Mercedario 
Nel convento di San Lazzaro in Saragozza (Spagna), il Beato Ferrario fra i fratelli conversi mercedari, condusse una vita angelica sulla terra e famoso per i miracoli compiuti, con tanti meriti andò in cielo.L’Ordine lo festeggia il 30 gennaio….
www.santiebeati.it/dettaglio/93945

Continua a leggere

I Santi del giorno

I Santi di Domenica 29 Gennaio 2023

Pubblicato

il

San COSTANZO DI PERUGIA   Vescovo e martire 
Nato a Foligno, è stato il primo vescovo di Perugia. Martirizzato al tempo delle persecuzioni dell’imperatore Marco Aurelio. Secondo la tradizione fu condotto da alcuni soldati davanti al console Lucio e barbaramente flagellato, quindi immerso nell’acqua bollente, da dove uscì miracolosamente illeso. Ricondotto in carcere, convertì i suoi custodi che lo aiutarono a fuggire. Rifugiatosi a casa del cristiano Anastasio, fu con questo di nuovo arrestato e decapitato nella città di Foligno, i…
www.santiebeati.it/dettaglio/39050 

San VALERIO DI RAVENNA   Vescovo 
sec. III-IV
www.santiebeati.it/dettaglio/38950

San POTAMIONE (POTAMIO) DI AGRIGENTO   Vescovo 
www.santiebeati.it/dettaglio/91431

San GILDAS DI RHUYS   Abate 
Gran Bretagna, V sec. – Houat (Bretagna, Francia), 29 gennaio 570 ca.
Nacque verso la fine del V sec, sulle rive della Clyde, in Gran Bretagna, da una famiglia principesca. Fin dalla prima infanzia fu affidato al santo abate Iltud e fu condiscepolo dei santi Paolo di Lèon, Sansone di Dol e Lunario. Ordinato prete verso il 518, decise di ricondurre alla fede, attraverso la sua predicazione, le regioni settentrionali della Gran Bretagna in cui il Cristianesimo era quasi scomparso. Poco più tardi, chiamato da S. Brigida, passò in Irlanda, dove la Chiesa era in piena decadenza dopo la m…
www.santiebeati.it/dettaglio/92215

Sant’ ARNOLFO (ARNULFO)   Martire a Cisoyng 
sec. VIII
www.santiebeati.it/dettaglio/96827

San GELASIO II   Papa 
† 1119
Abbiamo scarse notizie sull’infanzia di Giovanni di Gaeta, figlio del duca di Fondi Crescenzio. Affidato all’abbazia di Montecassino, fu uno dei grandi sostenitori della riforma gregoriana e dallo stesso Gregorio VII venne nominato nel 1082 cardinale diacono di Santa Maria in Cosmedin. Autore di opere storiche, per quasi 30 anni fu a capo della  cancelleria pontificia. Introdusse nei documenti pontifici il cursus leonino, un nuovo tipo di scrittura, operando una riforma fondamentale nei documenti p…
www.santiebeati.it/dettaglio/89161

Santa SABRINA (SAVINA, SABINA)   Vergine di Troyes 
Samo, Grecia, III secolo – † Troyes, Gallia, 288
www.santiebeati.it/dettaglio/90704

San VALERIO DI TREVIRI   Vescovo 
Valerio vescovo di Treviri, visse tra il III e il IV secolo. Poco si sa di lui. La tradizione lo descrive come un uomo buono, eloquente ed evangelizzatore. La sua esistenza è attestata da un’iscrizione che un tempo era nella chiesa di S. Mattia di Treviri, dove in un sarcofago di tardo stile romanico, sono conservate oggi le sue reliquie….
www.santiebeati.it/dettaglio/39000

Santi SARBELIO E BEBAIA   Martire 
www.santiebeati.it/dettaglio/39010

Santi PAPIA E MAURO   Soldati, martiri 
I santi Martiri Papia e Mauro furono soldati al tempo dell’Imperatore Diocleziano. Alla prima confessione di Cristo, Laodicio, Prefetto della città, fece percuotere loro la bocca con sassi, poi li fece gettare in prigione, e quindi percuotere con bastoni, e da ultimo con flagelli, finchè ne morirono….
www.santiebeati.it/dettaglio/39020

Santi GIOVENTINO E MASSIMINO   Martiri di Antiochia 
† Antiochia, 363
www.santiebeati.it/dettaglio/39030

Sant’ AFRAATE   Anacoreta 
IV secolo
www.santiebeati.it/dettaglio/39040

San SEUSTIO E COMPAGNI   Martiri di Todi 
www.santiebeati.it/dettaglio/91268

San GIULIANO L’OSPITALIERE    
www.santiebeati.it/dettaglio/36750

San SULPIZIO SEVERO   Vescovo di Bourges 
Nacque in Aquitania, intorno all’anno 350, da una famiglia illustre. Come tanti suoi contemporanei, Sulpizio Severo fece il suo debutto come avvocato: in quel tempo era la strada più veloce per ottenere onorificenze….
www.santiebeati.it/dettaglio/39070

Sant’ AGNESE DA BAGNO DI ROMAGNA   Camaldolese 
Sarsina (Forlì) – Bagno di Romagna (Forlì), XII secolo
Agnese da Bagno di Romagna, camaldolese. Originaria di Sarsina, visse nel XII secolo.
www.santiebeati.it/dettaglio/90290

Sant’ AQUILINO   Sacerdote e martire 
+ Milano, 1018 circa
Nacque a Würzburg, in Germania, da una famiglia nobile. Presto si avvicinò alla fede cattolica compiendo gli studi teologici a Colonia, dove diventò prete. Rifiutò, però, la carica di vescovo che gli fu proposta, perché desiderava dedicarsi interamente al ministero e alla preghiera. Per questo fuggì a Parigi, dove curò gli ammalati di colera, guarendoli miracolosamente e, anche qui, gli fu offerto l’incarico di vescovo, che rifiutò nuovamente scappando a …
www.santiebeati.it/dettaglio/90311

Beata BOLESLAVA MARIA LAMENT   Fondatrice 
Lowicz, Polonia, 3 luglio 1862 – Bialystok, Polonia, 29 gennaio 1946
La beata polacca Boleslava Maria Lament, vergine, cogliendo i segni dei tempi, fondò la Congregazione delle Suore Missionarie della Sacra Famiglia, per favorire l’unità dei cristiani, per aiutare gli ultimi e per formare cristianamente la gioventù femminile. Giovanni Paolo II la beatificò….
www.santiebeati.it/dettaglio/92535

Beato GERARDO   Abate di Kremsmünster 
XI sec.
www.santiebeati.it/dettaglio/97405

Beata VILLANA DELLE BOTTI   Madre di famiglia e terziaria 
Firenze, 1332 – 29 gennaio 1361
Nata a Firenze nel 1332 da nobile famiglia, Villana Delle Botti col matrimonio dimenticò i suoi doveri cristiani, conducendo una vita dissipata nel fasto e frivolo ambiente dei mercanti fiorentini. La terrificante visione del demonio sullo specchio davanti al quale si pavoneggiava prima di partecipare a una festa mondana, segnò l’inizio della sua profonda conversione. Entrata nel Terz’Ordine della penitenza di san Domenico, condusse una vita di straordinaria austerità, di preghiera e di assiste…
www.santiebeati.it/dettaglio/90755

Beata RADEGONDA   Reclusa 
XII sec.
www.santiebeati.it/dettaglio/99223

Beata STOPPA   Terziaria francescana 
† Siena, 29 gennaio 1415
www.santiebeati.it/dettaglio/99495

Beato SIMONE KIM GYE-WAN   Ministrante, martire 
† Seul, 29 gennaio 1802
Simone Kim Gye-wan, come numerosi coreani sul finire del diciottesimo secolo, entrò in contatto col cattolicesimo tramite la lettura di alcuni libri. Arrestato una prima volta, venne liberato perché ritrattò le sue posizioni, ma, pentitosi, decise di darsi a una vita di fede più intensa. Fece quindi da ministrante al primo sacerdote missionario in Corea, padre Giacomo Zhou Wen-mo. Nuovamente arrestato nel 1801, rimase saldamente convinto che ciò in cui credeva fosse vero. Mor&igra…
www.santiebeati.it/dettaglio/96463

Continua a leggere

I Santi del giorno

I Santi di Sabato 28 Gennaio 2023

Pubblicato

il

San TOMMASO D’AQUINO   Sacerdote e dottore della Chiesa – Memoria
Roccasecca, Frosinone, 1225 circa – Fossanova, Latina, 7 marzo 1274
San Tommaso d’Aquino rappresenta una delle colonne del pensiero filosofico occidentale e offre l’esempio di un ricercatore che ha saputo vivere intensamente ciò che stava al centro dei suoi studi: il messaggio di Cristo. Per questo egli è ancora oggi un testimone profetico, che ci ricorda come parola e azioni debbano sempre corrispondere. Tommaso è noto per la sua monumentale opera teologica e filosofica, in particolare per quel prezioso lavoro di intessitura tra i classici del pensiero e la tr…
www.santiebeati.it/dettaglio/22550

San GIUSEPPE FREINADEMETZ   Sacerdote 
Oies, Val Badia, Bolzano, 15 aprile 1852 – Taickianckwang, Cina, 28 gennaio 1908
Padre Giuseppe Freinademetz, nasce ad Ojes in val Badia nel 1852, in una famiglia religiosissima. Viene ordinato sacerdote nel 1875. Entra nella Congregazione del Verbo Divino e parte per la Cina. Va prima ad Hong Kong, poi nello Shan-tung, dove si dedica per quasi 30 anni, all’attività apostolica e missionaria; cura con amore la formazione del clero locale e scrive per gli studiosi cinesi un trattato di teologia. Viene perseguitato, come tutti gli altri missionari cristiani, dai famigerati «Boxers&raq…
www.santiebeati.it/dettaglio/33800

San CARLO MAGNO   Sacro Romano Imperatore 
2 aprile 742 – Aquisgrana, Germania, 28 gennaio 814
Appartenente alla dinastia dei Carolingi, era figlio di Pipino il Breve e di Bertrada di Laon. Tradizionalemnte si ritiene sia nato il 2 aprile 742. Alla nascita viene chiamato semplicemente Carolus, cioè Carlo. Solo in seguito, per le sue imprese, si guadagnerà il soprannome di “Magno”, in latino “il Grande”.Alla morte di suo padre, gli succedette al trono come Re dei Franchi il 24 settembre 768. Carlo di fatto comincia a regnare insieme a suo fratello, Carlomanno. Tre anni do…
www.santiebeati.it/dettaglio/91756

Santa RADEGONDA DI CELLES   Vergine 
VII sec.
www.santiebeati.it/dettaglio/99224

Sant’ IRMUNDO DI JüLICH   Eremita 
IV sec.
www.santiebeati.it/dettaglio/98222

San RICCARDO   Abate di Vaucelles 
† 28 gennaio 1160
www.santiebeati.it/dettaglio/97731

San GIOVANNI DI REOME   Abate 
Courtangy, Francia, 440 ca. – 544/554 (?)
www.santiebeati.it/dettaglio/38860

San GIULIANO DI CUENCA   Vescovo 
Burgos, 1113 circa – 28 gennaio 1206/1208
www.santiebeati.it/dettaglio/38870

Sant’ EMILIANO DI TREVI   Vescovo 
Noto anche con il nome di Miliano venne a Spoleto dall’Armenia alla fine del terzo secolo. Consacrato vescovo da papa Marcellino, fu inviato a Trevi dove già esisteva una comunità cristiana evangelizzata, ormai da un secolo, da Feliciano vescovo di Foligno. Fu messo a morte sotto l’imperatore Diocleziano il 28 gennaio del 304, insieme a tre suoi compagni, dopo innumerevoli supplizi invano inflittigli per indurlo ad abiurare. Fu decapitato a tre chilometri da Trevi, in località Bovara, zona sacra per i pagani, legat…
www.santiebeati.it/dettaglio/91871

Sant’ AGATA LIN ZHAO   Vergine e martire 
Ma-Trang, Cina, 1917 – Maokou, Cina, 28 gennaio 1858
Nacque nel 1817, mentre il padre era in carcere per la fede cristiana. Si diede durante la giovinezza allo studio della religione cristiana per essere una valente catechista. Fu diretta spiritualmente per un certo tempo da padre AugusteChapdelainedelle Missioni Estere di Parigi. Insegnò il catechismo nel villaggio di Tapatien fino a quando il vicario apostolico Albrand allargò il suo campo di apostolato, conferendole lo stesso incarico per varie altre località. Agata condusse alla conversione m…
www.santiebeati.it/dettaglio/38885

San GIACOMO   Eremita in Palestina 
Sec. IV
www.santiebeati.it/dettaglio/91627

San MEALLAN DI CELL ROIS    
www.santiebeati.it/dettaglio/94967

San GIROLAMO LU TINGMEI   Catechista e martire 
Langtai, Guizhou, Cina, 1811 – Maokou, Cina, 28 gennaio 1858
www.santiebeati.it/dettaglio/95995

San LORENZO WANG BING   Catechista e martire 
† Mao-Keou, Cina, 28 gennaio 1858
www.santiebeati.it/dettaglio/95996

Beato BARTOLOMEO AIUTAMICRISTO DA PISA   Religioso Camaldolese 
m. Pisa, 28 gennaio 1224
Il beato Bartolomeo Aiutamicristo, monaco camaldolese, proveniva da una antica e nobilissima famiglia pisana. Fu però reso ancor più illustre dalla santità di vita, confermata da strepitosi miracoli verificatisi in vita e dopo la sua morte. Quest’ultima lo colse il 28 gennaio 1224 ed in tale anniversario è commemorato dal Martyrologium Romanum e dal Menologio Camaldolese….
www.santiebeati.it/dettaglio/92683

Beata OLIMPIA (OLGA) BIDà   Vergine e martire 
Tsebliv, Lviv, 1903 – Kharsk, Siberia, 28 gennaio 1952
Olimpia (Olha) Bidà, religiosa ucraina, è stata beatificata da Giovanni Paolo II a Leopoli (Lviv) insieme ad altri 24 martiri del comunismo il 27 giugno 2001. Nata nel 1903 in un villaggio della regione di Leopoli, apparteneva alla comunità greco-cattolica. Divenuta suora della Congregazione di San Giuseppe, operò come catechista, maestra delle novizie e nell’assistenza ad anziani e malati. Un’attività di sostegno ai fedeli che divenne ancor più preziosa dopo il 1945, sotto…
www.santiebeati.it/dettaglio/90655

Beato ANTONIO DA BURGOS   Francescano 
† 28 gennaio 1342
www.santiebeati.it/dettaglio/97071

Beato ANGELO DA CANOSA   Francescano 
† 1452
www.santiebeati.it/dettaglio/97075

Beata GENTILE GIUSTI   Madre 
Ravenna, 1471 – 28 gennaio 1530
www.santiebeati.it/dettaglio/31100

Beato PIETRO WONG SI-JANG   Martire 
Hongju, Corea del Sud, 1732 – 28 gennaio 1793
Pietro Wong Si-jang, a cinquantasette anni, aderì al Cattolicesimo poco tempo dopo la sua introduzione in Corea e si diede all’insegnamento del catechismo tra i suoi parenti e amici. Scoperto dalle autorità governative durante la persecuzione Sinhae del 1791, vene più volte torturato e percosso, ma non rinnegò mai gli insegnamenti che aveva ricevuto. Morì per le conseguenze di un’ultima tortura il 28 gennaio 1793. Inserito nel gruppo di martiri capeggiato da Paolo Yun …
www.santiebeati.it/dettaglio/96443

Beato GIULIANO MAUNOIR   Sacerdote gesuita 
Saint-George de Reintembault, Francia, 1° ottobre 1606 – Plévin, Francia, 28 gennaio 1683
www.santiebeati.it/dettaglio/38880

Beata MARIA LUISA MONTESINOS ORDUNA   Vergine e martire 
Valencia, Spagna, 3 marzo 1901 – Picassent, Spagna, 28 gennaio 1937
La beata Maria Luisa Montesinos Orduña è una laica dell’arcidiocesi di Valencia, dove nacque il 3 marzo 1901. Educata in un collegio di religiose, conseguì una buona cultura generale. La sua vita si orientò poi al servizio dei propri genitori. Aderì all’Azione cattolica e partecipò quotidianamente all’Eucaristia, distinguendosi inoltre per la sua devozione mariana. Fu un’attiva catechista, si dedicò alla cura degli ammalati ed alla carità verso i poveri. Allo …
www.santiebeati.it/dettaglio/38890

Beato GIOVANNI DE MEDINA   Mercedario 
Insigne Dottore in Sacra Teologia, il Beato Giovanni de Medina, fu un mercedario zelantissimo nella carità e di grandi virtù. Inviato a redimere in Africa, liberò 259 schiavi dalle mani dei mori, ponendo fine alla loro disperata e dura prigionia.L’Ordine lo festeggia il 28 gennaio….
www.santiebeati.it/dettaglio/93938

Continua a leggere

I Santi del giorno

I Santi di Giovedì 27 Gennaio 2023

Pubblicato

il

Sant’ ANGELA MERICI   Vergine, fondatrice – Memoria Facoltativa
Desenzano sul Garda (Brescia), 21 marzo 1474 – Brescia, 27 gennaio 1540
Angela Merici fondò nel 1535 la Compagnia di Sant’Orsola, congregazione le cui suore sono ovunque note come Orsoline. Le sua idea di aprire scuole per le ragazze era rivoluzionaria per un’epoca in cui l’educazione era privilegio quasi solo maschile. Nata nel 1474 a Desenzano del Garda (Brescia) in una povera famiglia contadina, entrò giovanissima tra le Terziarie francescane. Rimasta orfana di entrambi i genitori a 15 anni, partì per la Terra Santa. Qui avvenne un fatto insolito. Giunta per ved…
www.santiebeati.it/dettaglio/25900

Sant’ ENRICO DE OSSó Y CERVELLó   Sacerdote e fondatore 
Vinebre, Spagna, 16 ottobre 1840 – Gilet, Spagna, 27 gennaio 1896
Sacerdote catalano canonizzato da Giovanni Paolo II il 16 giugno 1993 a Madrid. Nato a Vinebre (diocesi di Tortosa, provincia di Tarragona) il 16 ottobre 1840), sin dagli anni del seminario si dimostrò «catechista geniale». Promosse in tutta la Spagna la devozione a Santa Teresa d’Avila, fondando l’Arciconfraternita Teresiana. Pubblicò diversi libri di pietà e di pedagogia, subito diventati celebri, fra cui «Il quarto d’ora d’orazione» e la «Guida pratica del Cat…
www.santiebeati.it/dettaglio/38175

Santa DEVOTA   Martire in Corsica 
Lucciana (Haute-Corse), 283 – Mariana (Corsica), 304
Nacque nel 283, in un luogo detto Quercio in Corsica. Giovane vergine, aveva deciso di votare la propria vita al completo servizio di Dio. Vittima della delazione, verso l’inizio del 304 d.C. fu arrestata, imprigionata e torturata. Dopo la sua morte, il governatore della provincia ordinò di bruciare il suo corpo, ma alcuni cristiani lo salvarono dalle fiamme e lo deposero su una barca, condotta dal pilota Graziano e dal prete Benenato, in partenza per l’Africa dove, pensarono, qualcuno le avrebbe donato una …
www.santiebeati.it/dettaglio/92244

San VITALIANO   Papa 
† 27 gennaio 672
(Papa dal 30/07/657 al 27/01/672) Nativo di Segni, dopo la sua elezione tentò di ristabilire il dialogo con l’Imperatore e il patriarca di Costantinopoli. Il progetto fallì. Durante il suo pontificato la chiesa di Ravenna manifestò l’intenzione di legarsi alla Chiesa di Costantinopoli….
www.santiebeati.it/dettaglio/38750

Santa MARIA DI GESù (CAROLINA SANTOCANALE)  Fondatrice 
Palermo, 2 ottobre 1852 – Cinisi, Palermo, 27 gennaio 1923
Carolina Santocanale, nata a Palermo il 2 ottobre 1852 da nobile famiglia, inizia a sentirsi orientata alla consacrazione verginale a sedici anni. Tre anni dopo, incontrando l’arciprete di Cinisi don Mauro Venuti al capezzale del nonno morente, si affida alla sua direzione spirituale. Il 13 giugno 1887, guarita da una grave malattia invalidante, veste l’abito di Terziaria francescana, assumendo il nome di suor Maria di Gesù. Seguita da tre compagne, dà inizio all’Istituto Suore Cappu…
www.santiebeati.it/dettaglio/96869

San DOMIZIANO DI MELITENE   Monaco 
m. 27 gennaio 473
www.santiebeati.it/dettaglio/91238

San MARINO (MARIO)   Abate di Bodon 
Orléans, V secolo – Sisteron, 555
www.santiebeati.it/dettaglio/38770

San TEODORICO DI ORLEANS   Vescovo 
www.santiebeati.it/dettaglio/38780

San GILDUINO   Diacono di Dol 
Combourg, Ille-et-Vilaine, 1052 – San Piede in Vallèe, 27 gennaio 1077
www.santiebeati.it/dettaglio/38790

San GIULIANO   Venerato a Sora e Atina 
www.santiebeati.it/dettaglio/38800

Beato GIOVANNI DI WARNETON (O DI COMMINES)   Vescovo di Thérouanne 
† 27 gennaio 1130
www.santiebeati.it/dettaglio/38810

Beata ROSALIA DU VERDIER DE LA SORINIERE   Vergine e martire 
Saint-Pierre de Chemillé, Francia, 12 agosto 1745 – Angers, Francia, 27 gennaio 1794
In religione “Suor Celeste”, religiosa professa delle Monache Benedettina di Notre-Dame du Calvaire, ghigliottinata durante la Rivoluzione Francese. Fu beatificata il 19 febbraio 1984 da Papa Giovanni Paolo II insieme con altri martiri della diocesi di Angers….
www.santiebeati.it/dettaglio/38830

San GIOVANNI MARIA, DETTO MUZEI   Martire 
† Mengo, Uganda, 27 gennaio 1887
www.santiebeati.it/dettaglio/38840

San GIULIANO DI LE MANS   Vescovo 
www.santiebeati.it/dettaglio/38850

San BRUNO   Monaco cistercense 
† 27 gennaio 1227
www.santiebeati.it/dettaglio/99287

Beata BENVENUTA DA PERUGIA   Clarissa 
† Assisi, 1257 (?)
www.santiebeati.it/dettaglio/97591

Beato MICHELE PINI   Monaco 
Firenze, 1445 c. – 1522
www.santiebeati.it/dettaglio/90474

Beato ANTONIO MASCARó COLOMINA   Religioso e martire 
Studente religioso al terzo anno di teologia. Molto pio, allegro e di buon cuore. Nel 1935-36 stava facendo il servizio militare nel decimo battaglione presso la caserma Pedraldes Bruch. Il 27 gennaio 1937 venne arrestato, incarcerato in S. Elia con lo zio, Fernando Mascaro e ucciso a Montcada lo stesso giorno. Il suo corpo non è stato individuato….
www.santiebeati.it/dettaglio/96637

Beato MANFREDO SETTALA   Sacerdote ed eremita 
† 27 gennaio 1217
Di origine milanese, eremita sul Monte San Giorgio, nei pressi del Lago di Lugano.
www.santiebeati.it/dettaglio/38820

Beato GIOVANNI SCHIAVO   Sacerdote dei Giuseppini del Murialdo 
Montecchio Maggiore, Vicenza, 8 luglio 1903 – Caxias do Sul, Brasile, 27 gennaio 1967
Giovanni Schiavo nacque a Sant’Urbano, frazione di Montecchio Maggiore in provincia di Vicenza, l’8 luglio 1903. Dopo aver studiato nel seminario della Congregazione di San Giuseppe, fondata da san Leonardo Murialdo, domandò di essere ammesso come religioso. Accolto da padre Eugenio Reffo, successore del Murialdo (Venerabile dal 2014), compì la prima professione il 28 agosto 1919 e, terminati gli studi, fu ordinato sacerdote il 10 luglio 1927 a Vicenza. Dopo quattro anni di apostolato in Italia,…
www.santiebeati.it/dettaglio/93608

Beato PAOLO GIUSEPPE NARDINI   Sacerdote, fondatore 
Germersheim, Germania, 25 luglio 1821 – Pirmasens, Germania, 27 gennaio 1862
Paolo Giuseppe Nardini, sacerdote della diocesi di Speyer, di origini italiane, fondò in Germania le Suore Francescane della Sacra Famiglia. Dichiarato “venerabile” il 19 dicembre 2005, Benedetto XVI ha riconosciuto un miracolo attribuito alla sua intercessione il 26 giugno 2006. E’ stato beatificato il 22 ottobre 2006 nella cattedrale di Speyer (Germania)….
www.santiebeati.it/dettaglio/92853

Beato GIORGIO MATULEWICZ   Vescovo e fondatore 
Lugine, Lituania, 13 aprile 1871 – Kaunas, Lituania, 27 gennaio 1927
www.santiebeati.it/dettaglio/92089

Beata ALRUNA   Religiosa 
XI sec.
www.santiebeati.it/dettaglio/97510

Beato GONZALO DIAZ DI AMARANTE   Mercedario 
Amarante, Portogallo, 1540 – Callao, Perù, 27 gennaio 1618
Chiamato all’Ordine Mercedario dalla Beata Vergine, il Beato Gonzalo Diaz, era nato in Amarante (Portogallo) nel 1540. Trasferitosi in Perù come marinaio, nell’anno 1603 divenne religioso nel convento della Mercede di Lima. Si distinse per la sua dedizione alla vita di preghiera e per la sua carità verso gli indigeni ed i bisognosi. Svolse con impegno e umiltà, l’ufficio di portinaio, dando esempio di virtù a quanti lo avvicinavano. Passò poi al convento di Callao dove esercitò la funzione di elemosiniere. Durante …
www.santiebeati.it/dettaglio/93939

Venerabile MARIA TERESA LEGA   Religiosa 
Brisighella, Ravenna, 13 gennaio 1812 – Cesena, 27 gennaio 1890
www.santiebeati.it/dettaglio/95506

Continua a leggere

I Santi del giorno

I Santi di Martedì 24 Gennaio 2023

Pubblicato

il

San FRANCESCO DI SALES   Vescovo e dottore della Chiesa – Memoria
Thorens, Savoia, 21 agosto 1567 – Lione, Francia, 28 dicembre 1622
Nato in Savoia nel 1567 da famiglia nobile fu avviato alla carriera di avvocato ma scoprì la vocazione al sacerdozio e venne ordinato nel 1593. Si dedicò alla predicazione ma, per essere più efficace, decise di diffondere tra le case alcuni fogli informativi sui temi che gli stavano a cuore. Volle poi di affrontare la sfida più impegnativa per quei tempi e chiese, quindi, di essere inviato a Ginevra, culla del calvinismo. Qui si spese nella pastorale e nel dibattito teologico con …
www.santiebeati.it/dettaglio/22400

San FELICIANO DI FOLIGNO   Vescovo e martire 
Sec. III
Nato intorno al 160 presso «Forum Flaminii», oggi San Giovanni Profiamma, frazione di Foligno, il patrono Feliciano fu l’evangelizzatore di vaste zone dell’attuale Umbria: da Foligno a Spello, Bevagna, Assisi, Perugia, Norcia, Plestia, Trevi, Spoleto. Dopo un periodo a Roma era tornato in patria, dove era stato acclamato vescovo. Ricevuto dal Papa il privilegio del pallio, poté ordinare il diacono Valentino vescovo di Terni. L’episcopato di Feliciano durò 56 anni. Morì 94enne martire, sotto Decio (249-251). A lui è…
www.santiebeati.it/dettaglio/90911

Sant’ ARTEMIO DI CLERMONT   Vescovo 
† 394
www.santiebeati.it/dettaglio/97832

Sante VERA E SUPPORINA   Vergini 
www.santiebeati.it/dettaglio/94544

Santa XENIA (EUSEBIA DI MILASA)   Vergine 
www.santiebeati.it/dettaglio/90965

San SURANO   Abate di Sora 
www.santiebeati.it/dettaglio/97125

San SABINIANO DI TROYES   Martire 
Samo, ? – Rilly-Sainte-Syre, Francia, 24 gennaio 275
www.santiebeati.it/dettaglio/98198

San SABINIANO   Martire 
www.santiebeati.it/dettaglio/38610

Sant’ ESSUPERANZIO   Vescovo di Cingoli 
Essuperanzio, patrono di Cingoli, nacque, stando alla tradizione tramandataci, in Africa nel V secolo e fin dall’infanzia manifestò il desiderio di convertirsi; finché a dodici anni, dopo vive insistenze, riuscì a convincere il padre, ariano o manicheo, a dargli il permesso di ricevere il battesimo secondo il rito cattolico. Una volta cresciuto, non volle sposarsi e lasciò la famiglia per andare a predicare il Vangelo. Percorse così buona parte dell’Africa del Nord, conducendo vita monastica. Imbarcatosi per l’Ital…
www.santiebeati.it/dettaglio/92121

Santi BABILA, URBANO, PRILIDANO ED EPOLONO   Martiri 
† 250 d.C.
Sino al concilio Vaticano II il 24 gennaio a Milano si commemoravano San Babila e i tre fanciulli. Oggi è al 23, per ricordare il giorno dopo San Francesco di Sales. La memoria «milanese» di San Babila è antichissima: la si trova già in codici nel IX secolo. Segno sia del legame tra la nostra Chiesa e le antiche chiese orientali sia della fama di San Babila, vescovo di Antiochia, sulla cui morte esistono due narrazioni. Secondo Eusebio di Cesarea, sarebbe morto di stenti in prigione…
www.santiebeati.it/dettaglio/38620

Beati GUGLIELMO IRELAND E GIOVANNI GROVE   Martiri 
† Tyburn, Londra, Inghilterra, 24 gennaio 1679
Il sacerdote gesuita William Ireland ed il suo servitore John Grove furono beatificati nel 1929.
www.santiebeati.it/dettaglio/38630

Santi TIMOTEO E AGAPIO DI ANTIOCHIA   Martiri 
www.santiebeati.it/dettaglio/95993

Beato VINCENZO LEWONIUK E 12 COMPAGNI   Martiri di Pratulin 
† Pratulin, Polonia, 24 gennaio 1874
Nel villaggio di Pratulin, nella diocesi di Siedlce, in Polonia, i Beati Wincenty Lewoniuk e dodici compagni martiri, che, non turbati né da minacce né da promesse, non vollero allontanarsi dalla Chiesa Cattolica, ed infine, rifiutando di consegnare le chiavi della loro parrocchia, furono massacrati inermi il 24 gennaio 1874. Giovanni Paolo II li beatificò il 6 ottobre 1996 a Roma….
www.santiebeati.it/dettaglio/92474

Beato RINALDO DI MONTOLMO    
† Montolmo (oggi Corridonia), Macerata, 1220
www.santiebeati.it/dettaglio/98875

Beata PAOLA GAMBARA COSTA   Terziaria francescana 
Verolanuova, Brescia, 3 marzo 1473 – Binasco, Milano, 24 gennaio 1515
Data in sposa appena dodicenne al signore di Bene Vagienna, nel Cuneese, madre un anno dopo, la beata Paola Gambara Costa continuò a vivere le virtù cristiane in un ambiente dissoluto. Il marito per questo la angheriò e tra le crudeltà che le fece subire ci fu anche la convivenza con la sua amante. Paola era nata nel 1463 in una nobile famiglia di Verola Alghise (oggi Verolanuova), nel Bresciano, dove era ammirata per la devozione e la bellezza. Dopo le principesche nozze (gli sposi furo…
www.santiebeati.it/dettaglio/47700

Beato PAOLO DE AMBROSIS DA CROPANI   Religioso del T.O.R. 
Cropani, Catanzaro, 24 gennaio 1432 – 1489
Il Beato Paolo nacque a Cropani (CZ) il 24 gennaio 1432 da un’antica famiglia. Il 20 marzo del 1450 decise di entrare nel Convento del Terzo Ordine Regolare di San Francesco d’Assisi, fondato poco tempo prima fuori le mura di Cropani. Paolo de Ambrosis fu, innanzitutto, un uomo di preghiera. Anche da ragazzo si distingueva per il particolare fervore tanto che i suoi compaesani lo chiamavano “l’Angelo”. Per la sua saggezza, fu nominato Guardiano del Convento. Nel frattempo, a causa della …
www.santiebeati.it/dettaglio/90256

Beato TIMOTEO (GIUSEPPE) GIACCARDO   Sacerdote paolino 
Narzole, Cuneo, 13 giugno 1896 – Roma, 24 gennaio 1948
Il beato Timoteo Giaccardo (al secolo Giuseppe) era nato nel 1896 a Narzole d’Alba, in provincia di Cuneo, e qui si confessò per la prima volta da un giovane don Giacomo Alberione, poi fondatore dei Paolini. Fu ordinato prete nel 1919 e divenne vice superiore nell’Opera di don Alberione, alla quale aveva aderito nel 1917. Da quel momento per 30 anni lavorò tra Alba e Roma per far crescere i Paolini, diventando, con l’esempio, la predicazione e la testimonianza di vita un vero “comunicatore…
www.santiebeati.it/dettaglio/74900

Beata EUSTOCHIA MERCADELLI   Terziaria domenicana 
† 24 gennaio 1508
www.santiebeati.it/dettaglio/98980

Beata MARIA POUSSEPIN   Vergine e fondatrice 
Dourdan, Francia, 24 gennaio 1653 – Sainville, Francia, 24 gennaio 1744
Nata a Dourdan, nell’Ile-de-France, il 24 gennaio 1653 da una famiglia profondamente cristiana e impegnata nelle opere di carità, in seguito al fallimento del padre Maria Poussepin rilevò con coraggio la fabbrica paterna, trasformandola in uno stabilimento pilota, finalizzato più al bene sociale che al profitto. Nel 1691 entrò nel Terz’Ordine domenicano, di cui apprezzava lo spirito di contemplazione e le finalità apostoliche. Richiamata da uno stile di vita diverso, lasciò…
www.santiebeati.it/dettaglio/90808

Beato RANO   Domenicano 
† 1223
www.santiebeati.it/dettaglio/97728

Beato LUIGI PRENDUSHI   Sacerdote e martire 
Scutari, Albania, 24 gennaio 1896 – Shelqet, Albania, 24 gennaio 1947
Luigj Prendushi, partito giovanissimo per l’Italia, venne ordinato sacerdote e fece ritorno in patria nel 1921. Esercitò il ministero in parecchie città e villaggi del nord del Paese. Arrestato il 5 dicembre 1946, fu accusato di essere una spia al servizio del Vaticano. Venne condannato a morte e fucilato il 27 gennaio 1947. Compreso nell’elenco dei 38 martiri albanesi capeggiati da monsignor Vinçenc Prennushi, è stato beatificato a Scutari il 5 novembre 2016….
www.santiebeati.it/dettaglio/97017

Continua a leggere

I Santi del giorno

I Santi di Domenica 22 Gennaio 2023

Pubblicato

il

San VINCENZO DI SARAGOZZA   Diacono e martire – Memoria Facoltativa
III/IV sec.
Uno dei santi più radicati nella memoria religiosa della Spagna, san Vincenzo di Saragozza, oggi ci ricorda come non servano “qualifiche” per diventare maestri e guide nella comunità cristiana, basta la volontà di testimoniare senza mediazioni il Vangelo. Era un diacono vissuto a cavallo tra il III e IV secolo e lavorava al fianco del vescovo Valerio, che sapeva di avere nel suo collaboratore un grande sostegno grazie al coraggio e alle capacità dimostrate. Vescovo e diac…
www.santiebeati.it/dettaglio/25850 

San GAUDENZIO   Vescovo 
Ivrea, 327 – Novara, 22 gennaio 418
Nato a Ivrea in una famiglia ancora pagana Gaudenzio è convertito al cristianesimo a Vercelli, da Eusebio, primo vescovo in tutto il Piemonte. Secondo alcuni, proprio a Vercelli, Gaudenzio diventa prete. Eusebio ne ha una tale stima da mandarlo presto a Novara, per aiutare il sacerdote Lorenzo, che da solo annuncia il Vangelo in un territorio ancora pagano. Lo scontro tra fede cristiana e antichi culti è poi complicato anche in Italia dall’aspro dissidio tra i fedeli alla dottrina del Concilio di Nicea e i seguaci …
www.santiebeati.it/dettaglio/31000

San VINCENZO PALLOTTI   Sacerdote 
Roma, 21 aprile 1795 – Roma, 22 gennaio 1850
Un impegno pastorale a 360 gradi per fare del Vangelo uno strumento in grado di animare e orientare tutto il vissuto umano. Era questo il progetto pensato e poi vissuto da san Vincenzo Pallotti, sacerdote romano che si trovò a vivere in un’epoca di profonde trasformazioni. Un’epoca in cui il progresso appariva come la nuova “religione”, a scapito di una visione autenticamente cristiana della vita. Per questo la figura di Pallotti – e con lui quelle dei numerosi sacerdoti impegnati in t…
www.santiebeati.it/dettaglio/31050

Santi FRANCESCO GIL DE FEDERICH E MATTEO ALFONSO DE LECINIANA   Sacerdoti domenicani, martiri 
† Thang Long, Vietnam, 22 gennaio 1745
www.santiebeati.it/dettaglio/90887

Sant’ OLCESE (URSICINO)   Vescovo 
Gallia, IV-V sec.
Fu vescovo delle Gallie. Di là fuggì durante le invasioni dei Vandali e si rifugiò in Liguria nel paese chiamato Sant’Olcese, dove morì nei primi anni del secolo V ed ivi ebbe sepolcro e culto….
www.santiebeati.it/dettaglio/90898

San DOMENICO DI SORA   Abate 
Foligno, 951 – Sora, 22 gennaio 1031
L’abate Domenico fu un riformatore della vita monastica a cavallo tra X e XI secolo. Nato a Foligno nel 951, fu affidato bimbo ai monaci di San Silvestro. Poi divenne benedettino e sacerdote. Il suo desiderio era condurre vita eremitica, ma dovunque andasse accorreva molta gente. Così si spostò in diversi luoghi, fondando monasteri. Dapprima fu su un monte presso Scandriglia (Rieti), dove edificò San Salvatore, divenendone abate. Poi in Abruzzo, dove sorsero San Pietro del Lago e San Pietro di Avellana. A Trisulti,…
www.santiebeati.it/dettaglio/90909

San BERNARDO DI VIENNE   Vescovo 
www.santiebeati.it/dettaglio/38430

Sant’ ENOCH   Patriarca 
Il secondo personaggio di nome Enoch nell’Antico Testamento è, in Genesi 5,21-23, il sesto discendente di Adamo lungo la linea di Seth (la cosiddetta “grande genealogia dei Setiti” nel capitolo 5 della Genesi). Figlio di Iared, genera a sua volta Matusalemme, il nonno di Noè. Particolare la sua fine: “Enoch visse in tutto 365 anni, e camminò con Dio, poi non fu più veduto, perché Iddio lo prese”. Questo enigmatico versetto ha fatto nascere la tradizione secondo…
www.santiebeati.it/dettaglio/93732

Sant’ ANASTASIO DI ASTI   Martire 
Epoca incerta
www.santiebeati.it/dettaglio/80945

Sant’ ANTIOCO SABAITA   Monaco 
m. 630
www.santiebeati.it/dettaglio/90679

Santa TEODOLINDA   Regina dei Longobardi 
Ratisbona, 570 – Monza, 22 gennaio 627
Figlia del re di Baviera Garibaldo, sposò nel 589 il re longobardo Autari. Rimasta vedova nel 589, sposò due anni dopo il duca di Torino Agilulfo, al quale trasmise il titolo regio. Si prodigò, con la collaborazione del papa San Gregorio Magno, nella conversione al cristianesimo del popolo longobardo. Alla morte del secondo marito nel 616 resse il governo a nome del figlio Adaloaldo ancora minorenne. Morirono insieme a Ravenna nel 628….
www.santiebeati.it/dettaglio/78950

San BRITVOLDO (O BERTWOLDO) DI WILTON   Vescovo 
† 1045
www.santiebeati.it/dettaglio/97148

San GAUDENZIO DI BERGELL    
www.santiebeati.it/dettaglio/97406

Sant’ ANASTASIO (MAGUNDAT)   Martire in Persia 
† 628
Magundat che da suo padre Han era stato istruito nella magia, faceva parte dell’esercito persiano, incuriosito dalla fede cristiana ne volle conoscere il credo. Per questo si recò a Gerapoli. Si spostò poi a Gerusalemme ove ricevette il Battesimo assumendo il nome di Anastasio («il risorto») per indicare l’avvenuta conversione. Fu monaco per sette anni poi andò a Cesarea di Palestina allora soggetta ai persiani e là catturato e torturato. Avendo fatto parte dell’esercito si c…
www.santiebeati.it/dettaglio/90520

Sant’ ULFO   Martire 
II, III o IV sec.
www.santiebeati.it/dettaglio/99524

San VALERIO   Venerato a Lu Monferrato 
www.santiebeati.it/dettaglio/95431

San BLIDRANNO DI VIENNE   Vescovo 
sec. VII
www.santiebeati.it/dettaglio/96981

San VALERIO (VALERO) DI SARAGOZZA   Vescovo e martire 
m. 305/315
Morì in esilio durante la persecuzione di Diocleziano. Patrono di Saragozza in Spagna.
www.santiebeati.it/dettaglio/91881

DOMENICA DELLA PAROLA DI DIO    
Viene celebrata la III Domenica del Tempo ordinario. Un giorno da vivere in modo solenne per riscoprire il senso pasquale e salvifico della Parola di Dio che spinge in modo sempre rinnovato ad uscire dall’individualismo per rinascere nella carità….
www.santiebeati.it/dettaglio/99060

Beata LAURA VICUNA   Vergine 
Santiago del Cile, Cile, 5 aprile 1891 – Junin de los Andes, Argentina, 22 gennaio 1904
Laura Vicuna nacque a Santiago del Cile nel 1891. Rimasta orfana di padre all’età di due anni, si trasferì con la mamma in Argentina, dove frequentava il collegio delle Suore Salesiane. Morì giovanissima il 22 gennaio 1904, dopo essere diventata la bambina più generosa e simpatica di tutta la scuola. Simpatica ma anche energica quanto bastò per fronteggiare con coraggio le insidie violente che un maniaco le tendeva. La sua figura impressiona per la straordinaria determinazione che…
www.santiebeati.it/dettaglio/38450

Beato GUGLIELMO PATENSON   Sacerdote e martire 
† Tyburn, Londra, Inghilterra, 22 gennaio 1592
Beatificato nel 1929.
www.santiebeati.it/dettaglio/38460

Beato GUGLIELMO GIUSEPPE CHAMINADE   Sacerdote e fondatore 
Perigueux, Francia, 8 aprile 1761 – Bordeaux, Francia, 22 gennaio 1850
Guillaume-Joseph Chaminade nacque l’8 aprile 1761 a Perigueux, nella Francia meridionale, quattordicesimo figlio di piccoli commercianti di stoffe. A 14 anni emise i voti privati di castità, obbedienza e povertà e due anni dopo, col fratello Louis Xavier, vestì l’abito ecclesiastico intraprendendo gli studi di teologia. Nel 1785, a 24 anni, viene ordinato sacerdote. Durante i giorni del Terrore è a Bordeaux a esercitare clandestinamente il suo ministero mentre infuria la pers…
www.santiebeati.it/dettaglio/38475

Beato LADISLAO BATTHYáNY-STRATTMANN   Padre di famiglia 
Dunakiliti (Ungheria), 28 ottobre 1870 – Vienna, 22 gennaio 1931
László (Ladislao) Batthyány-Strattmann nacque a Dunakiliti, in Ungheria, il 28 ottobre 1870, in una famiglia nobile. Ancora studente di medicina all’università di Vienna, sposò la contessa Maria Teresa Coreth, da cui ebbe tredici figli. Nel 1902 fondò un piccolo ospedale privato a Köpcsény (oggi Kittsee, in Austria), che qualche anno dopo trasferì a Körmend. Un luogo aperto anche ai più poveri, che ben presto cominciarono ad arrivare da tutto …
www.santiebeati.it/dettaglio/91481

Beato ANTONIO DELLA CHIESA   Sacerdote domenicano 
San Germano Vercellese, 1394 – Como, 22 gennaio 1459
Nato a San Germano vercellese, entrò nell’Ordine a Vercelli nel 1417. Fu priore a Como, Savona, Firenze, Bologna e Genova; si adoperò attivamente per ristabilire ovunque l’osservanza della regola. Morì nel convento di Como, mentre ne era priore. Il suo culto fu confermato da Pio VII nel 1819….
www.santiebeati.it/dettaglio/90753

Beata MARIA MANCINI   Madre e monaca 
Pisa, 1355 – 1431
Rimasta vedova due volte, vide morire tutti i suoi sette figli; allora per consiglio di s. Caterina da Siena, prima prese l’abito del Terz’Ordine, poi entrò nel monastero fondato dalla b. Chiara Gambacorta a Pisa. Qui visse come monaca, tutta dedita alla contemplazione e alla penitenza. Successe alla b. Chiara nel governo della comunità, fino alla morte avvenuta il 22 gennaio….
www.santiebeati.it/dettaglio/90764

Beato GIUSEPPE NASCIMBENI   Sacerdote 
Torri del Benaco, Verona, 22 marzo 1851 – Castelletto di Brenzone, Verona, 21 gennaio 1922
www.santiebeati.it/dettaglio/38350

Continua a leggere

I Santi del giorno

I Santi di Sabato 21 Gennaio 2023

Pubblicato

il

Sant’ AGNESE   Vergine e martire – Memoria
Roma, fine sec. III, o inizio IV
Agnese nacque a Roma da genitori cristiani, di una illustre famiglia patrizia, nel III secolo. Quando era ancora dodicenne, scoppiò una persecuzione e molti furono i fedeli che s’abbandonavano alla defezione. Agnese, che aveva deciso di offrire al Signore la sua verginità, fu denunciata come cristiana dal figlio del prefetto di Roma, invaghitosi di lei ma respinto. Fu esposta nuda al Circo Agonale, nei pressi dell’attuale piazza Navona. Un uomo che cercò di avvicinarla cadde morto prima di pote…
www.santiebeati.it/dettaglio/22350 

Sant’ EPIFANIO DI PAVIA   Vescovo 
Epifanio fu uno dei vescovi più importanti del suo tempo, meritandosi l’appellativo di “luce e padre dei vescovi”. Nato a Pavia nel 438, a otto anni fu accolto tra i lettori dal vescovo Crispino. Divenne poi diacono. Crispino lo volle come successore e, alla sua morte, fu consacrato a Milano nel 466. Fu l’ottavo vescovo di Pavia e si adoperò per la ricostruzione della città distrutta nel 467 dalle contrapposte armate di Oreste e Odoacre. L’Impero romano d’Occidente crollava sotto la p…
www.santiebeati.it/dettaglio/38400

San MEINRADO (MEGINRADO) DI EINSIEDELN   Eremita e martire 
† Einsiedeln, Svizzera, 861
www.santiebeati.it/dettaglio/38405

San ZACCARIA DEL MERCURION    
www.santiebeati.it/dettaglio/38410

Beati EDOARDO STRANSHAM E NICOLA WHEELER   Sacerdoti e martiri 
† Tyburn, Londra, Inghilterra, 21 gennaio 1586
I sacerdoti inglesi Edward Stransham (nato ad Oxford) e Nicholas Wheeler (nato a Leominster nel 1550 circa) furono decapitati sotto la regina Elisabetta I in quanto cattolici. Furono beatificati rispettivamente nel 1929 e nel 1987….
www.santiebeati.it/dettaglio/38415

Sant’ APTATO DI METZ   Vescovo 
VIII sec.
www.santiebeati.it/dettaglio/97041

San GIOVANNI YI YUN-IL   Martire 
Hongju, Corea del Sud, 1823 – Tai Kon, Corea del Sud, 21 gennaio 1867
Il laico coreano Giovanni Yi Yun-il, padre di famiglia, contadino e catechista, rimase fedele alla fede cristiana anche dopo immani torture ed infine fu decapitato, ultima vittima di una spaventosa persecuzione in questa regione. E’ stato canonizzato da Papa Giovanni Paolo II il 6 maggio 1984….
www.santiebeati.it/dettaglio/38425

San MASSIMO IL GRECO    
Arta, Grecia, 1480 – Monastero della Trinità di San Sergio, Russia, 21 gennaio 1556
www.santiebeati.it/dettaglio/99456

San PUBLIO DI ATENE   Vescovo 
II sec.
www.santiebeati.it/dettaglio/38375

Santi FRUTTUOSO, AUGURIO ED EULOGIO   Martiri 
www.santiebeati.it/dettaglio/38380

San PATROCLO   Martire 
www.santiebeati.it/dettaglio/38395

Beati GIOVANNI BATTISTA TURPIN DU CORMIER E 13 COMPAGNI   Martiri di Laval 
† Laval, Francia, 21 gennaio 1794
www.santiebeati.it/dettaglio/38420

Beata GIUSEPPA MARIA DI SANT’AGNESE (GIUSEPPA TERESA ALBINàNA)   Vergine 
Benigànim, Spagna, 9 gennaio 1625 – Benigànim, Spagna, 21 gennaio 1696
Nacque in Beniganim (Valencia) il 9 gennaio del 1625, da una famiglia di modeste condizioni. Giovanissima, rimase orfana di padre. Dopo aver superato varie difficoltà, il 25 ottobre 1643, entrò come suora conversa nel monastero delle agostiniane del suo paese, monastero che apparteneva all’Osservanza Scalza, istituita nel 1597, nell’ambito dell’Ordine, dall’arcivescovo s. Giovanni de Ribera, nella diocesi di Valencia. Semplice ed umile, pur se dedita instancabilmente ai lavori e ai servizi della comunità, fu una gr…
www.santiebeati.it/dettaglio/90163

Beato TOMMASO GREEN   Sacerdote e martire 
Oxford, Inghilterra, 1558 circa – Londra, Inghilterra, 21 gennaio 1642
Thomas Green si preparò al sacerdozio missionario per riportare il cattolicesimo in Inghilterra, studiando nei collegi di Reims, Valladolid e Siviglia. Esiliato, tornò in patria in segreto, ma venne incarcerato per quattordici anni. Subì il martirio per impiccagione insieme al benedettino dom Alban Roe il 21 gennaio 1642, all’età di ottant’anni. È stato beatificato nel 1929….
www.santiebeati.it/dettaglio/96392

Beato FRANCESCO BANG   Militare, martire 
† Hongju, Corea del Sud, 21 gennaio 1799
Francesco Bang fu un ufficiale militare alle dipendenze dell’esercito coreano. Aderì al cattolicesimo con slancio e aspirò al martirio. I suoi desideri vennero accolti il 21 gennaio 1799, dopo numerose e dolorose torture. Inserito nel gruppo di martiri capeggiato da Paolo Yun Ji-chung, è stato beatificato da papa Francesco il 16 agosto 2014, nel corso del viaggio apostolico in Corea del Sud….
www.santiebeati.it/dettaglio/96446

Sant’ ALBANO ROE   Sacerdote benedettino, martire 
www.santiebeati.it/dettaglio/92119

Beate CRISTINA, MARIA MADDALENA E MARIA DI GESù  Vergini mercedarie 
Nel monastero mercedario di Vera Cruz in Berriz (Spagna), le Beate Cristina, Maria Maddalena e Maria di Gesù, come le vergini sagge anch’esse con le loro virtù e vita esemplare riempirono le loro lampade e all’arrivo dello Sposo entrarono con lui alle nozze.L’Ordine le festeggia il 21 gennaio….
www.santiebeati.it/dettaglio/93932

Beata CRISTIANA DI ASSISI   (Figlia di Suppo di Bernardo) 
sec. XIII
Nel Martirologio Francescano la persona di Cristiana è confusa con quella di un’altra damianita, Cristiana di Cristiano di Paride a lei contemporanea, ma forse più giovane. Il testo del processo di canonizzazione di s. Chiara permette di distinguerle….
www.santiebeati.it/dettaglio/38385

Beato GUALTIERO DI BRUGES   Vescovo 
Zande, Ostenda, Belgio, 1225 – Poitiers, 21 gennaio 1307
www.santiebeati.it/dettaglio/95219

Beata CRISTIANA DI ASSISI   (Figlia di Cristiano di Paride) 
sec. XIII
Da non confondere con l’omonima figlia di Bernardo, a lei contemporanea, Cristiana discendeva da una famiglia di cavalieri, che abitavano presso S. Giacomo di Murorotto; il padre, Cristiano di Paride, fu console di Assisi nel 1210….
www.santiebeati.it/dettaglio/38390

Continua a leggere

I Santi del giorno

I Santi di Venerdì 20 Gennaio 2023

Pubblicato

il

San FABIANO   Papa e martire – Memoria Facoltativa
sec. III
Fabiano, pontefice a Roma per quattordici anni (dal 10 gennaio del 236 al 20 gennaio del 250), promosse il consolidamento e lo sviluppo della Chiesa. Divise Roma in sette diaconie per l’assistenza dei poveri. Con lui la figura del vescovo di Roma assunse tale prestigio da destare preoccupazione nell’imperatore Decio, sotto il quale subì il martirio. Fu sepolto nel cimitero di Callisto. (Mess. Rom.)…
www.santiebeati.it/dettaglio/25750

San SEBASTIANO   Martire – Memoria Facoltativa
Milano, 263 circa – Roma, 304 circa 
I dati storici circa la figura di san Sebastiano sono limitati alla menzione nel più antico calendario della Chiesa di Roma, la «Depositio Martyrum», confluita nel «Cronografo» risalente al 354, e a una citazione nel «Commento al Salmo 118» di sant’Ambrogio vescovo di Milano. Una “Passio” scritta intorno al V secolo aggiunge che Sebastiano era un membro dei pretoriani, le guardie al diretto servizio dell’imperatore di Roma, ed era cristiano dalla na…
www.santiebeati.it/dettaglio/25800

Sant’ EUTIMIO   Abate 
Melitene, Armenia, 377 – Sahel, Palestina, 20 gennaio 473
Il santo abate Eutimio, armeno di nascita, sin da piccolo fu consacrato a Dio, si recò a Gerusalemme e, dopo parecchi anni trascorsi in solitudine, morì celebre per la sua umiltà, la sua carità e la perfetta osservanza della disciplina monastica. Il Martyrologium Romanum lo commemora in data odierna….
www.santiebeati.it/dettaglio/92493

San LEONE I IL GRANDE   Imperatore 
401 – 18 gennaio 474
Leone I di Bisanzio, noto anche come Leone il Trace, fu l’ultimo di una serie di imperatori posti sul trono da Aspare, l’Alano che serviva come comandante in capo dell’esercito. La sua incoronazione come imperatore, il 7 febbraio 457, fu la prima di cui si ha notizia che coinvolse il Patriarca di Costantinopoli. Leone I strinse un’alleanza con gli Isauriani e fu quindi in grado di eliminare Aspare. Il prezzo di questa alleanza fu il matrimonio della figlia di Leone con Tarasicodissa, capo degli Isauriani, che diven…
www.santiebeati.it/dettaglio/93790

San FECHIN DI FOBHAR   Abate 
† 664
Nato a Luighne, in Irlanda, ricevette la sua formazione da S. Nathi. I suoi biografi gli attribuiscono numerosi miracoli assai stravaganti. Fondo varie chiese e monasteri, fra cui uno situato a Fobhar, dove riunì oltre trecento monaci. E’ l’autore presunto di un poema in onore di S. Maeldub. Morì durante la peste del 664. Ancora ricordato in Irlanda, è assai poco conosciuto fuori dall’isola.L’Ordine Benedettino lo festeggia il 20 gennaio….
www.santiebeati.it/dettaglio/94083

MADONNA DEL MIRACOLO    
Apparizione: Sant’Andrea delle Fratte, Roma, 20 gennaio 1842
Il 20 gennaio 1842, a Roma, all’interno della chiesa di Sant’Andrea delle Fratte, la Vergine Maria «bella e maestosa come raffigurata sulla Medaglia Miracolosa», apparve sull’altare della chiesa, nella cappella di San Michele Arcangelo, ad Alphonse Ratisbonne, un giovane e ricco ebreo alsaziano, convertendolo all’istante al credo cattolico. La storia della sua conversione è indubbiamente la grazia più significativa e importante, tra quelle a noi conosciute, ottenuta…
www.santiebeati.it/dettaglio/97176

San CLEMENTE DI LIONE   Sacerdote 
II-III sec.
www.santiebeati.it/dettaglio/99501

Santa MARIA CRISTINA DELL’IMMACOLATA CONCEZIONE (ADELAIDE BRANDO)   Religiosa e fondatrice 
Napoli, 1 maggio 1856 – Casoria, 20 gennaio 1906
Adelaide Brando, originaria di Napoli, sentì dall’adolescenza la chiamata ad essere interamente del Signore. Entrata inizialmente nel monastero delle Clarisse dette Fiorentine, poi in quello delle Sacramentine di Napoli, prese il nome di suor Maria Cristina dell’Immacolata Concezione, ma dovette lasciare la clausura per motivi di salute. Trasferitasi a Casoria, fondò le Suore Vittime Espiatrici di Gesù Sacramentato, dedite all’adorazione perpetua, all’insegnamento catech…
www.santiebeati.it/dettaglio/91063

Sant’ ASCLA   Martire 
www.santiebeati.it/dettaglio/38335

Sant’ EUSTOCHIA (SMERALDA) CALAFATO   Vergine clarissa 
Annunziata, 25 marzo 1434 – Montevergine, 20 gennaio 1485
Di famiglia agiata, figlia di un ricco mercante nacque il giovedì santo del 1434 nel villaggio di Annunziata. Venne battezzata Smeralda. Entrò tra le clarisse a 15 anni prendendo il nome di suor Eustochia. La sua scelta religiosa fu contrastata dalla famiglia tanto che i fratelli minacciarono di dar fuoco al convento che doveva ospitarla. Tuttavia le insistenze della giovane convinsero le consorelle ad accoglierla. Fu sempre animata da un profondo amore alla povertà. Nel convento di San Maria d…
www.santiebeati.it/dettaglio/38340

San MOLACCA   Monaco 
VII sec.
Irlandese, nato da vecchi e poveri genitori, fu battezzato da san Cuimin Foda, capo della scuola monastica di Clonfert e fondatore e abate del monastero di Kilcummin dove difese strenuamente il computo romano della data della Pasqua contro i suoi confratelli celti. Molacca, fattosi monaco ancora giovinetto, costruì un monastero, che poi abbandonò per recarsi nell’Irlanda settentrionale, quindi in Scozia e nel Galles, presso san David di Menevia, da cui ricevette in dono una campan…
www.santiebeati.it/dettaglio/95433

San NEOFITO DI NICEA   Martire 
IV sec.
www.santiebeati.it/dettaglio/38345

Sant’ ENRICO DI UPPSALA   Vescovo e martire 
Inghilterra – XII secolo – Finlandia
E’ il patrono della Finlandia, Paese dove si fece portatore del Vangelo nel XII secolo. Originario dell’Inghilterra, era vescovo di Uppsala, città svedese, dove pare abbia consacrato la cattedrale costruita dal sovrano Eric IX, re di Svezia, anch’egli santo. Assieme condussero una spedizione in Finlandia per portarvi l’annuncio del Risorto e battezzare le locali popolazioni pagane. Secondo la tradizione il vescovo santo trovò la morte per mano di un finlandese, già omicida, cui Enrico ave…
www.santiebeati.it/dettaglio/38360

Sant’ EUSEBIO   Eremita 
www.santiebeati.it/dettaglio/92122

Santo STEFANO MIN KUK-KA   Catechista e martire 
Gyeonggi-do, Corea del Sud, 1788 – Seoul, Corea del Sud, 20 gennaio 1840
Canonizzato da Papa Giovanni Paolo II il 6 maggio 1984.
www.santiebeati.it/dettaglio/38365

San LUGNA   Sacerdote 
VI sec.
www.santiebeati.it/dettaglio/99555

San VULSTANO DI WORCESTER   Vescovo 
Long Itchington, Inghilterra, 1012 – Worcester, Inghilterra, 20 gennaio 1095
San Vulfstano, vescovo della città inglese di Worcester, in Inghilterra, seppe far convivere i costumi monastici che lo avevano distinto da monaco con lo zelo pastorale, impegnandosi a visitare le parrocchie, a costruire chiese, a favorire la cultura e a contrastare il mercato degli schiavi….
www.santiebeati.it/dettaglio/92663

Beato ANGELO (FRANCESCO) PAOLI   Sacerdote carmelitano 
Casola in Lunigiana, Massa Carrara, 1 settembre 1642 – Roma, 20 gennaio 1720
Francesco Paoli nacque ad Argigliano, frazione di Casola in Lunigiana (MS), il 1° settembre 1642. Cresciuto in una famiglia cristiana, scelse di indossare l’abito carmelitano con il nome di fra’ Angelo e pronunciò i voti solenni nel 1667. Fu ordinato sacerdote nel 1671, per poi terminare gli studi filosofici e teologici. Nei conventi della Provincia Toscana in cui visse svolse con dedizione e umiltà vari servizi e più volte fu formatore dei novizi. Ovunque cercò il modo p…
www.santiebeati.it/dettaglio/95034

Beato BASILIO ANTONIO MARIA MOREAU   Sacerdote e fondatore 
Laigné-en-Belin, Francia, 11 febbraio 1799 – Le Mans, Francia, 20 gennaio 1873
Basile- Antoine-Marie Moreau nacque l‚11 febbraio 1799 a Laigné-en-Belin (Francia) e morì il 27 gennaio 1873 a Le Mans (Francia). Sacerdote diocesano, fondò la Congregazione della Santa Croce. La sua causa di canonizzazione, introdotta il 12 maggio 1955, ha portato al riconoscimento delle sue virtù eroiche il 12 aprile 2003 ed al riconoscimento di un miracolo avvenuto per sua intercessione il 28 aprile 2006. E’ stato beatificato il 15 settembre 2007….
www.santiebeati.it/dettaglio/92763

Beato CIPRIANO (MICHELE) IWENE TANSI   Sacerdote cistercense 
Igboezunu, Nigeria, settembre 1903 – Coalville, Inghilterra, 20 gennaio 1964
Primo beato della Nigeria, è stato beatificato da papa Giovanni Paolo II il 22 marzo 1998 ad Onitsha. Nacque nel 1903 ad Igboezunu nel Sud della Nigeria nella tribù degli Igbo, protagonisti negli anni 1967-70 della guerra civile del Biafra. Iwene (questo il suo primo nome) fu mandato a scuola dai missionari, che erano in Nigeria dal 1890. A nove anni venne battezzato col nome di Michele. Vincendo l’opposizione dei genitori nel 1925 entrò in seminario a Igbarian, diventando sacerdote nel 1937 ne…
www.santiebeati.it/dettaglio/91015

Beato DANIELE DI CAMBRON   Abate 
Grammont, 1115 – Cambron, 20 gennaio 1197
www.santiebeati.it/dettaglio/99493

Beato BENEDETTO RICASOLI DA COLTIBUONO   Eremita vallombrosano 
Gaiole in Chianti, Siena, 1040 circa – 20 gennaio 1107
Il beato Benedetto Ricasoli fu monaco ed eremita vallombrosano della Badia di Coltibuono.
www.santiebeati.it/dettaglio/38355

Beato BERNARDO DI PONCELLI   Mercedario 
Commendatore dei mercedari di Tolosa (Francia), il Beato Bernardo di Poncelli, si distinse per la sua santità. Nel 1333, innanzi a lui Santa Natalia fece la professione solenne, il Beato le consigliò di ricevere l’abito di terziaria per non lasciare soli i genitori e fu per lei grande guida verso la perfezione. Pieno di meriti, spirò santamente nella città di Tolosa.L’Ordine lo festeggia il 20 gennaio….
www.santiebeati.it/dettaglio/93933

Continua a leggere

I Santi del giorno

I Santi di Giovedì 19 Gennaio 2023

Pubblicato

il

San BASSIANO   Vescovo 
Siracusa, 320 circa – 409
Nato a Siracusa verso il 320 da Sergio, prefetto della città, fu mandato a Roma per completarvi gli studi. Qui, convertito alla religione cristiana da un sacerdote di nome Giordano, ricevette il battesimo. Richiamato in patria dal padre che lo voleva far apostatare, si rifugiò a Ravenna, dove fu ordinato sacerdote. Verso il 373, essendo morto il vescovo di Lodi, fu scelto a succedergli. Bassiano fece edificare una chiesa dedicata ai Santi Apostoli, consacrandola nel 380 alla presenza di sant’Ambrogio …
www.santiebeati.it/dettaglio/41800 

Santa LIBERATA DI COMO   Vergine benedettina 
Rocca d’Olgisio (Piacenza) sec. VI – Como, 580 ca.
Faustina e Liberata, benedettine (VI sec.). Sorelle, nate nel Piacentino, si ritirarono in un romitorio presso Como, dove fondarono il monastero di Santa Margherita.
www.santiebeati.it/dettaglio/91418

Sant’ APPIANO DI SAGONA   Vescovo e martire 
www.santiebeati.it/dettaglio/97848

Sant’ ARSENIO DI CORFù   Vescovo 
Nacque a Betania, presso Gerusalemme, al tempo di Basilio I il Macedone (867-886). Eletto vescovo di Corfù . Recatosi a Costantinopoli per difendere presso Costantino VII Porfirogenito le ragioni dei notabili della sua isola, nel viaggio di ritorno si ammalò gravemente e morì presso Corinto….
www.santiebeati.it/dettaglio/90684

San GODONE DI NOVALESA   Abate 
VIII secolo
San Godone visse nell’Ottavo secolo. E’ il primo abate della celebre abbazia della Nova-lesa, in Valle Susa, fondata dal nobile francese Abbone, governatore di Susa e Moriana.La costruzione centrale era stata progettata da Walcuno; mentre le celle dei monaci primitivi erano state disseminate sulla montagna circostante.San Godone introdusse nel monastero della Novalesa la Regola di san Benedetto al po-sto di quella di san Colombano, che aveva evangelizzato Irlanda, Svizzera e Italia del Nord.La sua festa era ricorda…
www.santiebeati.it/dettaglio/94524

San FACHTNA   Vescovo 
www.santiebeati.it/dettaglio/99660

San MACARIO IL GRANDE   Abate di Scete 
Alto Egitto, 300 c. – 390
La biografia di san Macario il grande viene spesso confusa con quella del suo omonimo san Macario Alessandrino, anch’egli monaco a Scete e suo contemporaneo. Ambedue insieme a Isidoro furono inizialmente discepoli di sant’Antonio abate. Macario il grande nasce intorno al 300. Giovanissimo diventa cammelliere, occupato nel trasporto del salnitro; nel 329-30. Tra il 330 e il 340 incontra sant’Antonio abate e vive a lungo con lui. Viene ordinato prete quando è già conosciuto come «padre spirituale&…
www.santiebeati.it/dettaglio/37975

San CATELLO   Vescovo 
www.santiebeati.it/dettaglio/90219

San PONZIANO DI SPOLETO   Martire 
Sec. II
www.santiebeati.it/dettaglio/91277

San DEODATO DI SAINT-DIè   Vescovo 
† 679 circa
Nato da famiglia nobile, Deodato divenne vescovo di Nevers verso la metà del settimo secolo. Perseguitato, si stabilì con qualche compagno in un’isola presso Strasburgo. Desideroso di vita solitaria, fondò un monastero chiamato Jointures, con l’osservanza della regola di S. Colombano. Alla sua morte, avvenuta verso il 679, sia il monastero di Jointures, sia il borgo che vi sorse accanto presero il suo nome. Fu molto onorato prima della Rivoluzione francese.L’Ordine Benedettino lo festeggia il 19 giugno….
www.santiebeati.it/dettaglio/94096

San MACARIO L’ALESSANDRINO   Monaco 
www.santiebeati.it/dettaglio/38290

Santi MARIO, MARTA, ABACO E AUDIFACE   Martiri a Roma 
Persia ? – Roma inizi IV sec.
San Mario, secondo la tradizione, morì martire con la moglie Marta e i figli Abaco e Audiface. Una Passio del VI secolo descrive Mario e i suoi famigliari come pellegrini persiani giunti a Roma per pregare sulle tombe dei martiri, probabilmente verso la fine del III secolo. Si trovarono però in mezzo alla persecuzione voluta da Diocleziano: sulla via Salaria aiutarono un prete romano a sepellire i corpi di 260 martiri, ma la loro opera non passò inosservata. Vennero, infatti, arrestati e…
www.santiebeati.it/dettaglio/38300

San LAUNOMARO   Abate di Corbion 
www.santiebeati.it/dettaglio/38310

San GIOVANNI DI RAVENNA   Vescovo 
† 595
Nella diocesi di Ravenna, si occupò egregiamente delle necessità della Chiesa nel periodo in cui l’Italia era devastata dalla guerra contro i Lombardi.
www.santiebeati.it/dettaglio/38320

San GERMANICO   Martire 
II sec.
Giovanissimo discepolo di S. Policarpo, è uno degli undici cristiani di Filadelfia, nell’odierna Turchia, dati in pasto alle belve durante le persecuzioni scatenate dall’Impero Romano nel II secolo. Invitato a rinnegare la fede, esorta con più forza i compagni a dare la vita per Gesù….
www.santiebeati.it/dettaglio/38325

San REMIGIO   Arcivescovo di Rouen 
† 19 gennaio 771-772
www.santiebeati.it/dettaglio/38330

Santa FAUSTINA DI COMO   Benedettina 
Rocca d’Olgisio (Piacenza) sec. VI – Como, 580 ca.
Faustina e Liberata, benedettine (VI sec.). Sorelle, nate nel Piacentino, si ritirarono in un romitorio presso Como, dove fondarono il monastero di Santa Margherita.
www.santiebeati.it/dettaglio/91583

Sante ARCHELAIDE, TECLA E SUSANNA   Martiri di Salerno 
III sec.
Secondo la loro passio, mentre imperversava la persecuzione di Diocleziano, per sottrarsi al furore degli empi, abbandonarono Roma o, secondo altri, la Romagna, dove conducevano santa vita in un monastero e si rifugiarono presso Nola, in un luogo umile e povero, dove continuarono la loro vita di preghiera. La loro fama di santità e di virtù, accompagnata anche da miracoli di guarigione, si sparse velocemente in ogni parte e questo fece sì che alcuni pagani le denunziassero a Leonzio, proconsole…
www.santiebeati.it/dettaglio/95174

Beato MARCELLO SPINOLA Y MAESTRE   Vescovo 
S. Fernando (Cadice), 14 gennaio 1835 – Siviglia, 19 gennaio 1906
Nasce nell’isola di San Fernando (provincia di Cadice) in Spagna, il 14 gennaio 1835, dalle nobili famiglie Spinola y Maestre. Risale al 1855 la laurea in diritto, che lo porta a diventare avvocato. In questa veste Marcello si distingue per l’assistenza gratuita ai poveri. Abbandonata la professione entra in seminario a Siviglia e viene ordinato prete nel 1864. Per 15 anni è cappellano a Sanlùcar de Barramela e parroco di San Lorenzo a Siviglia. È anche consigliere spirituale di alcune confraternite locali. Nel 187…
www.santiebeati.it/dettaglio/91814

Beata ELISABETTA BERTI   Vedova 
La vedova, Beata Elisabetta Berti, assieme alla Beata Eulalia Pinos e alla Beata Maria de Requesens con la fondatrice, Santa Maria de Cervellon, formarono la prima comunità femminile di religiose dell’Ordine Mercedario. Distribuì le sue ricchezze ai poveri mettendosi al servizio degli infermi e degli schiavi e dopo una vita piena di meriti e miracoli, a Barcellona si spense nel bacio del Signore.L’Ordine la festeggia il 19 gennaio….
www.santiebeati.it/dettaglio/93934

Continua a leggere

Articoli recenti

Post popolari

Il contenuto di questa pagina è protetto.