I Santi del giorno

I Santi di Domenica 17 Gennaio 2021


I SANTI DEL GIORNO, 17 GENNAIO
da www.santiebeati.it

Sant’ ANTONIO   Abate – Memoria
Coma, Egitto, 250 ca. – Tebaide (Alto Egitto), 17 gennaio 356
Antonio abate è uno dei più illustri eremiti della storia della Chiesa. Nato a Coma, nel cuore dell’Egitto, intorno al 250, a vent’anni abbandonò ogni cosa per vivere dapprima in una plaga deserta e poi sulle rive del Mar Rosso, dove condusse vita anacoretica per più di 80 anni: morì, infatti, ultracentenario nel 356. Già in vita accorrevano da lui, attratti dalla fama di santità, pellegrini e bisognosi di tutto l’Oriente. Anche Costantino e i suoi figli ne cercarono…
www.santiebeati.it/dettaglio/22300

Santa MILDGITA   Pricipessa e badessa
† 676
www.santiebeati.it/dettaglio/98305

San GENNARO SANCHEZ DELGADILLO   Sacerdote e martire
Nacque a Zapopan, Jalisco (arcidiocesi di Guadalajara) il 19 settembre 1876. Fu vicario di Tamazulita, della parrocchia di Tecolotlán, Jalisco (diocesi di Autlán): il suo parroco elogiava la sua obbedienza e i fedeli ammiravano la sua rettitudine, il suo fervore, la sua eloquenza nella predicazione, ed accettavano con piacere l’imagine del padre Jenaro quando chiedeva una buona preparazione per poter ricevere i sacramenti. I soldati ed alcuni coloni lo individuarono mentre insieme ad alcuni fedeli suo…
www.santiebeati.it/dettaglio/90133

Santi SPEUSIPPO, ELASIPPO, MELESIPPO E LEONILLA   Martiri
www.santiebeati.it/dettaglio/38165

San GIULIANO SABA   Eremita
† 377
www.santiebeati.it/dettaglio/38170

San MARCELLO   Vescovo di Die
m. 510
www.santiebeati.it/dettaglio/38180

San SULPIZIO IL PIO   Vescovo di Bourges
† Bourges, Francia, 647
www.santiebeati.it/dettaglio/38185

Santa ROSELINA DI VILLENEUVE   Vergine e monaca certosina
m. 1329
Roselina condivide con santa Rosa da Viterbo non solo il nome, ma anche un prodigio… floreale. Si narra, infatti, che, mentre portava del pane a un povero, il padre (un barone provenzale) le avesse chiesto cosa nascondesse. Ella rispose che erano fiori. Quando aprì il grembiule, essi effettivamente apparvero. Divenuta monaca certosina a Bertaud, fu poi priora della certosa di Celle-Robaud presso il Fréjus. Il fratello Hélion di Villeneuve ne fu benefattore e fece costruire una chiesa consacrata dal vescovo di Dig…
www.santiebeati.it/dettaglio/90540

NOSTRA SIGNORA DI PONTMAIN   
Apparizione del 17 gennaio 1871
Il santuario ricorda l’ultima delle apparizioni avvenute in Francia nel secolo scorso; essa si verificò in un momento drammatico per la nazione, quando il suo esercito era stato duramente sconfitto da quello prussiano e l’imperatore Napoleone III era stato fatto prigioniero.  La sera del 17 gennaio 1871 la Vergine compariva, nel cielo stellato, a un gruppo di bambini di Pontmain, un villaggio nel dipartimento della Mayenne (Paesi della Loira).  Ella non disse nulla, ma fece solo dei gesti, il messa…
www.santiebeati.it/dettaglio/95421

Santa NEOSNADIA (O NEOMAYE)   Vergine
sec. V
www.santiebeati.it/dettaglio/91613

Beata EUFEMIA DOMITILLA   
† 17 gennaio 1359
www.santiebeati.it/dettaglio/93952

Beato GAMELBERTO   
† 17 gennaio 800 (?)
www.santiebeati.it/dettaglio/38190

Beato TERESIO OLIVELLI   Laico e martire
Bellagio, Como, 7 gennaio 1916 – Hersbruck, Germania, 17 gennaio 1945
Teresio Olivelli, nato a Bellagio in provincia di Como, si trasferì a dieci anni a Mortara e proseguì gli studi a Vigevano e nell’università di Pavia. Nel 1941 si arruolò tra gli Alpini e prese parte alla campagna di Russia, dedicandosi eroicamente all’assistenza spirituale ai moribondi. Tornato in Italia, prese definitivamente le distanze dal regime fascista, che aveva vanamente cercato di riformare dall’interno. Tra prigionie, fughe ed evasioni, cercò di avviar…
www.santiebeati.it/dettaglio/92229

Beato ENRICO DA COMENTINA   Patriarca di Costantinopoli, martire
† Smirne, Turchia, 17 gennaio 1345
La famiglia Comentina (o dei Comentini) nei secoli XII-XIV possedeva ad Asti varie case ed un palazzo, di cui esiste ancora la torre, oggi detta di san Bernardino, in stile gotico con merlatura ghibellina a coda di rondine, forse la più alta torre del Piemonte.Enrico dapprima fu presso la corte papale di Avignone – residenza dei papi dal 1309 al 1376 – con l’incarico di “Uditore” pontificio, poi ebbe l’incarico di Legato papale in Asia Minore e Patriarca di Costantinopoli. Fu decapitato a Smirne dai Turchi il 17 ge…
www.santiebeati.it/dettaglio/94309

Beato TOMMASO SALEH   Sacerdote cappuccino, martire
3 maggio 1879 – 17 gennaio 1917
Nato a Baabdath probabilmente il 3 maggio 1879, attratto dall’esempio dei Frati Cappuccini, chiese di entrare nell’Ordine. Fu inviato prima nel Seminario di Santo Stefano a Costantinopoli, dove fece l’anno di noviziato. Emise la professione religiosa dei voti il 2 luglio 1900 e venne ordinato sacerdote il 4 dicembre 1904. Fu destinato alle missioni di Mesopotamia a Mardine dove, insieme al Servo di Dio Leonardo Melki, si dedicò all’apostolato all’attività didattica nella …
www.santiebeati.it/dettaglio/99012


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *