Honor X 7 recensione


Lo smartphone Honor X 7 appartiene alla fascia entry level della marca, ma questo non vuol dire che le sue prestazioni non siano notevoli. Anzi, è proprio il contrario: ne è prova la strabiliante durata della sua batteria. Il fatto che sia un modello base, inoltre, rende interessante il suo rapporto qualità prezzo. Cercate un modello che abbia proprio queste caratteristiche? Non perdetevi la recensione dell’Honor X 7.

Estetica e materiali

L’estetica dell’Honor X 7 richiama quella dell’Honor 50, anche se utilizza materiali meno nobili e non ha lo schermo curvo. La resa complessiva, però, è di piacevole impatto visivo. Non è uno smartphone leggero – come peso – si avvicina ai 200 g, ma c’è una valida ragione per questo: la potente batteria da 5000 mAh che, lo vedremo tra poco, possiamo letteralmente definire inesauribile.

Display

Per display, sull’Honor X 7 abbiamo un IPS LCD, con risoluzione HD 720 x 1600, una diagonale da 6,76 e refresh a 90 Hz. Non è il top della tecnologia più avanzata di oggi, ma ha colori brillanti e dei buoni contrasti, che potete regolare. Considerando il target e la fascia di prezzo, le caratteristiche del display sono più che accettabili.

Sistema operativo e connettività

Ad animare l’Honor X 7 ci pensa il sistema Android completo e l’interfaccia Magic UI 4.2, la stessa dell’Honor 50. Si tratta di un software che, abbinato al processore Snapdragon 680, si rivela stabile e fluido anche se il dispositivo viene sottoposto a uso intenso. Anche in questo caso, non è il top della tecnologia della marca Honor, ma ha prestazioni ottimali e consumi ragionevoli. Per quando riguarda la connettività, rete, Wi-Fi, Bluetooth e chip NFC sono stabili ed efficienti. La Wi-Fi potrebbe non essere velocissima, ma ciò non compromette l’uso ottimale del dispositivo.

Foto e video

La fotocamera non è esattamente il punto forte del Honor X 7. Sul retro è presente un obiettivo principale da 48 MP, in grado di rendere ottime foto alla luce diurna e adatte per la condivisione sui social e per lo scambio con tra amici. La messa a fuoco è nella media; bisogna solo fare attenzione a scattare con mano ferma in quanto il tempo di posa non è molto alto. 

L’ultrawide da 5 MP è un po’ sacrificato e offre risultati sufficienti solo in piena luce. Andrebbe usato con parsimonia. Le due fotocamere da 2 MP (macro e ritratto) non si rivelano così efficienti. La discreta fotocamera frontale è una 8 MPX ƒ/2.0.

Batteria

Ecco il punto forte: l’eccezionale durata della batteria è sicuramente l’aspetto migliore dell’Honor X 7. Come abbiamo già detto, è una 5000 mAh e il sistema ha dei consumi minimi, questo si traduce in una resa ammirevole. Non è possibile dare cifre e numeri – date le migliaia di variabili che concorrono al consumo di batteria, anche in background – ma, partendo con piena carica e usando lo smartphone intensamente per tutto il giorno, con accessi frequenti a GPS, Maps, Moovit, foto, visualizzazione di video su Youtube, social, mail, giochi ecc, l’Honor X 7 arriva a fine giornata con oltre il 30% di batteria. Molti top di gamma dovrebbero solo invidiare questa resa. 

Conclusioni

Non ci sono dubbi: praticità, sostanza e affidabilità sono le caratteristiche distintive di questo smartphone che, seppure sia economico,  ha prestazioni degne di una fascia media. Se non vuoi spendere un patrimonio per uno modello mid-range; se non sei un influencer di Instagram o un content creator professionista che pretende cellulari con fotocamere da reflex, potrebbe essere il modello che fa per te. Se sei d’accordo, cosa stai aspettando? Acquista adesso honor x 7 e, garantito, ti darà ottime soddisfazioni.

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Curiosità Tecnologia