Guerra Ucraina, Anonymous attacca sito Servizi segreti russi



Gli hacker di Anonymous sono intervenuti contro Putin più volte nel corso della guerra tra Ucraina e Russia. Anche oggi, secondo quanto riferisce l’Ucrainska Pravda e rivendicano loro stessi su Twitter, avrebbero agito, mettendo fuori uso il sito web del Fsb, il servizio federale per la sicurezza della Federazione russa. 

L’attacco sarebbe stato fatto con un attacco Ddos (Distributed denial-of-service). Cercando di accedere al sito sullo schermo, infatti, compare il messaggio di mancato collegamento . 

Bye https://t.co/uLDYvlVLGT#OpRussia #Anonymous pic.twitter.com/05s4p0a7n3

— Anonymous (@YourAnonNews) March 5, 2022
 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.