Grossa compravendita immobiliare cripto in Spagna


A Marbella, tra le più note località turistiche della Spagna, il proprietario di una villa dal valore di 4,3 milioni di Euro ha deciso di metterla in vendita accettando Bitcoin (BTC) e Ethereum (ETH). Prosegue dunque la tendenza generale alla digitalizzazione del mercato immobiliare, nonostante la lunga recessione della borsa cripto. Sono già diverse le proprietà ad essere state acquistate con questo metodo di pagamento, con l’Italia a fare da capofila. Lo scorso maggio, infatti, un famoso regista ha venduto la sua casa di Milano a 940.000€ in criptovalute, grazie al portale di lusso Luxforsale. 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Economia Ultima ora