Green pass, obbligo per lavoro pubblico e privato: governo accelera


Sul Green pass Italia e l’estensione dell’obbligo per i lavoratori del pubblico, ma anche del privato, “il governo è pronto ad accelerare”. Parola di Mariastella Gelmini, ministro per gli Affari regionali e le autonomie, ai microfoni di Radio Rai nel giorno della discussione in Senato sul dl Green pass. 

“Abbiamo intrapreso una strada chiara – dice -, il Consiglio dei ministri di domani sarà sicuramente un momento importante. Si va verso l’obbligo del certificato verde non solo per i lavoratori del pubblico impiego ma anche per quelli del settore privato. Solo immunizzando la stragrande maggioranza della popolazione possiamo contenere i contagi. Il vaccino è l’unica arma che abbiamo contro il Covid”. 

“Vediamo, sicuramente ci sarà un’estensione: quali saranno le modalità, quali saranno i tempi lo discuteremo nelle prossime ore. Ma mi pare che la linea che avevamo definito all’inizio vada avanti ed è quella di un’estensione del Green pass come strumento migliore per evitare le chiusure, per evitare un ritorno a forme di intervento più restrittivo”, le parole stamane del ministro del Lavoro, Andrea Orlando, a margine della firma del protocollo tra Amazon e sindacati sulle relazioni industriali condivise. 

Sul Green pass “si va verso l’estensione e pare che la strategia del Governo sia molto chiara. La solidità di questa strategia è stata dimostrata e testimoniata dall’avvio piuttosto sereno dell’anno scolastico in presenza, quindi evidentemente è una strategia che paga”, ha commentato Mara Carfagna, ministro per il Sud e la Coesione territoriale, a Napoli dove ha partecipato al Green symposium al Museo nazionale di Pietrarsa.  

“Io ripeto sempre che ci troviamo in una situazione di emergenza – ha aggiunto Carfagna – ed è chiaro che tutti noi vorremmo muoverci senza alcun tipo di limitazione, ma l’unica cosa che ha limitato pesantemente le nostre vite e le nostre libertà costituzionali è stato il virus. Quindi per sconfiggerlo, visto che è ancora presente tra di noi, per arginare il contagio dobbiamo necessariamente utilizzare gli strumenti che abbiamo a disposizione come i vaccini che rappresentano l’arma più potente per sconfiggere il virus”. Carfagna ha quindi sottolineato che “per adesso facciamo leva sul senso di responsabilità degli italiani incentivandoli e spingendoli alla vaccinazione con l’utilizzo del green pass. Se anche questo non dovesse bastare, naturalmente siamo pronti a valutare anche l’obbligo di vaccinazione così come è stato previsto per i sanitari e per quelli delle Rsa, però per adesso prevediamo di estendere l’utilizzo del green pass”, ha concluso Carfagna. 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content


Coronavirus Politica Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *