Gravina: “Juve fuori da Serie A se resta in Superlega”


Juventus fuori dalla Serie A se rimane nella Superlega. Il presidente della Figc, Gabriele Gravina, delinea il possibile scenario. “Le norme sono chiare: se al momento dell’iscrizione al prossimo campionato la Juventus farà ancora parte della Superlega non potrà partecipare alla Serie A. Dispiacerebbe per i tifosi ma le regole sono regole: valgono per tutti”, dice il numero 1 della federcalcio a margine di un evento a Napoli. 

“Mi auguro e auspico che questa controversia possa essere sanata nel più breve tempo possibile. Siamo tutti stanchi di questo braccio di ferro tra Uefa e questi 3 club. Mi auguro, lo farò a brevissimo, spero anche di poter essere mediatore all’interno di questa controversia tra la Juventus e l’Uefa, perché non fa bene al calcio internazionale, al calcio italiano e alla Juventus”, le parole di Gravina, in mattinata, a Radio anch’io lo sport. “Sanzioni da parte della Figc? No, la Federcalcio applica le regole che prevedono la non partecipazione al campionato se non si accettano i principi imposti dall’Uefa”, la risposta di Gravina. 

La Juventus, tra i 12 club fondatori del progetto Superlega, è rimasta con Real Madrid e Barcellona a sostenere l’ipotesi di una competizione per club. Le altre 9 società inizialmente coinvolte, comprese Inter e Milan, hanno raggiunto un accordo con la Uefa ottenendo il ‘perdono’. Juve, Real e Barcellona in teoria rischiano l’esclusione dalle competizioni europee. 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content


Sport Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *