Giornalista Montesano e tweet su bare Bergamo, Sallusti: “Libero lo licenzi”


Un tweet sulle bare di Bergamo potrebbe costare il licenziamento ad un giornalista di Libero. “In merito alle vergognose parole del giornalista di Libero Tommaso Montesano sui morti di Covid a Bergamo ho chiesto all’azienda di valutate se esistono presupposti per il licenziamento per colpa grave e, comunque nell’attesa, la sospensione immediata di Montesano”, dice il direttore di ‘Libero’, Alessandro Sallusti, dopo la pubblicazione di un tweet da parte del giornalista della testata Tommaso Montesano. Nel cinguettio si paragonano le bare di Bergamo della famosa fotografia al falso comunicato delle Brigate Rosse durante il rapimento di Aldo Moro. “Le bare di #Bergamo stanno al #COVID19 come il lago della Duchessa sta al sequestro #Moro” aveva twittato ieri Montesano.  

“Il Comitato di redazione del quotidiano Libero si dissocia dagli interventi con i quali un collega nella sostanza nega una correlazione tra la foto simbolo delle bare di Bergamo e il Covid. E si scusa con le famiglie delle decine di migliaia di persone che hanno perso la vita a causa della pandemia. Si possono avere le idee più diverse su vaccini e Green pass, ma le teorie negazioniste sono quanto di più lontano dai valori dei giornalisti di Libero”, la posizione assunta dal Cdr del quotidiano ‘Libero’. 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Coronavirus Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.