Galeazzi Milano, Pregliasco: rinvio operazioni non urgenti per fragili e non vaccinati


Rinviati all’Irccs, l’Istituto Ortopedico Galeazzi di Milano gli interventi non urgenti per soggetti fragili e non vaccinati. “Abbiamo considerato nella categoria dei fragili persone con problematiche cliniche personali o rischio infettivo – spiega all’Adnkronos Salute il direttore sanitario Fabrizio Pregliasco – e anche l’aspetto del non essere vaccinato è un elemento che espone a un rischio infettivo che non possiamo escludere”.  

Quanto alla tipologia di interventi rinviati “solo l’alluce valgo è quello che abbiamo un po’ posticipato – assicura il medico – tutto il resto lo stiamo facendo, tanto è vero che siamo pieni, saturi nei posti Covid. Abbiamo solo trovato una criteriologia per poter diluire nel tempo una serie di interventi che, anche se fatti con un ritardo, non creano problemi alla persona e gli riducono i rischi. Oggi – sottolinea Pregliasco – non è il momento giusto per fare un intervento elettivo di alluce valgo a un soggetto fragile a prescindere se sia vaccinato o meno”. Il principio seguito è stato quello del “posticipare ma non escludere” e comunque si tratta di “veramente di pochi” interventi.  

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Coronavirus Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.