Ftse Mib debole, spread a 100pb


Chiusura di seduta all’insegna della cautela per le borse europee in una seduta inevitabilmente condizionata dal meeting della Banca Centrale Europea e dall’aggiornamento relativo l’inflazione USA.  

L’istituto guidato da Christine Lagarde ha confermato il costo del denaro. l’orientamento decisamente accomodante e alzato la view sulla crescita di Eurolandia, ora vista nell’anno corrente al 4,6%, contro il 4% stimato a marzo.  

Nel caso del dato statunitense, nel mese di maggio l’incremento annuo dei prezzi al consumo si è attestato al 5%, +0,8% rispetto alla rilevazione precedente e dato maggiore dal 2008. Su base mensile, indicazioni maggiori delle stime sono arrivate sia dal dato completo (+0,6%), sia da quello “core” (+0,7%). 

Sul listino di Piazza Affari, dove il Ftse Mib ha terminato in rosso dello 0,4% a 25.638,19 punti, spiccano le vendite su Prysmian (-1,95%), CNH Industrial (-2,13%) e Stellantis (-1,35%). A penalizzare quest’ultima ci ha pensato l’inchiesta su Peugeot da parte delle autorità francesi.  

In positivo troviamo STMicroelectronics (+1,73%), Eni (+0,67%) ed UniCredit (+0,32%). Le azioni dell’istituto guidato da Andrea Orcel hanno capitalizzato la promozione ad “outperform” arrivata dagli analisti del Credit Suisse con prezzo obiettivo a 12,5 euro.  

Sul completo spicca il -5,06% di Sanlorenzo dopo che la holding della famiglia Perotti ha collocato il 3% del capitale.  

Le rassicurazioni arrivate da Francoforte hanno fatto scendere lo spread Btp-Bund di oltre il 2% a 100 punti base. Dopo i 7,5 miliardi di Bot assegnati ieri, oggi il Ministero dell’Economia ha messo sul mercato Btp a 3, 7 e 20 anni. Il primo ha registrato un rendimento in calo di 16 centesimi al -0,22%, nel caso del secondo è emersa una contrazione di 23c allo 0,46% e per quello con scadenza 2041 lo yield è risultato pari all’1,55%. (In collaborazione con money.it).  

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content


Finanza Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *