Friuli verso zona gialla, Rt scende e stop allarme ospedali


Il Friuli Venezia Giulia verso la zona gialla -con nuove regole per spostamenti e riaperture per scuola, ristoranti e bar- in base ai dati covid e al calo dell’indice Rt. “Il report inviato nella notte dall’Istituto superiore di sanità, che sarà ufficializzato a breve, evidenzia che i contagi in Friuli Venezia Giulia sono scesi con un indice Rt passa da 0,72 a 0,61 e, per prima volta, dall’inizio della terza ondata i livelli di occupazione dei posti letti nei reparti di terapia intensiva e nelle aree mediche sono sotto la soglia di guardia. Inoltre, procede l’attività di monitoraggio sulle mutazioni del virus e, su questo fronte, la situazione appare sotto controllo. Dati che dovrebbero permettere l’inquadramento della nostra regione in zona gialla”, dice il vicegovernatore del Friuli Venezia Giulia con delega alla Salute, Riccardo Riccardi, durante la riunione di questa mattina con l’Ufficio scolastico regionale e i sindacati della scuola. 

Analizzando l’andamento della campagna vaccinale Riccardi ha spiegato che “le somministrazioni procedono a pieno ritmo. Il nostro sistema sanitario è in grado di rispettare l’obiettivo delle 10mila inoculazioni indicato dal generale Figliuolo, ma siamo vincolati dalla disponibilità dei vaccini e dall’andamento dei flussi di consegna, quindi l’auspicio è che arrivino presto ulteriori dosi”. 

“In Friuli Venezia Giulia il 23% della popolazione residente – ha aggiunto – ha ricevuto il vaccino, ma attendiamo di capire quali decisioni saranno adottate dal commissario Figliuolo in merito all’estensione della campagna vaccinale. A causa dei cambiamenti di rotta sulla somministrazione del vaccino Astrazeneca, solo prendendo in considerazione il comparto scolastico che rappresenta un tassello importante del quadro complessivo, nella nostra regione ci sono infatti 1.800 persone che attendono di essere vaccinate”. 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content


Coronavirus Cronaca Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *