Freddo e pioggia sull’Italia, poi torna il sole: dove e quando


In queste ore un vortice ciclonico sta interessando le regioni meridionali con piogge diffuse, nel frattempo sul resto d’Italia avanza l’alta pressione oceanica. Andrea Garbinato, responsabile redazione del sito www.iLMeteo.it avvisa che precipitazioni diffuse con temporali interesseranno ancora la Sicilia e localmente la Calabria, piovaschi invece sul resto del Sud. Venti forti di Grecale con raffiche fino a 80 km/h sferzeranno le coste adriatiche centro-meridionali, quelle tirreniche e quelle ioniche. Sarà ben soleggiato sul resto d’Italia, ma farà piuttosto freddo, infatti al primo mattino le temperature saranno decisamente invernali con 3-5°C previsi in città come Torino, Milano, Bologna, Firenze e Roma. Da venerdì e soprattutto nel weekend l’alta pressione delle Azzorre avanzerà gradualmente su gran parte delle regioni portando una stabilità atmosfera che potrebbe durare per parecchi giorni. Inizierebbe così la tipica “ottobrata” con temperature decisamente miti di giorno (fino a 20-22°C) e fredde di notte. 

NEL DETTAGLIO 

Giovedì 14. Al nord: soleggiato, freddo al mattino. Al centro: nubi sparse su Abruzzo e Molise, sole altrove. Al sud: maltempo in Sicilia e Calabria, qualche precipitazione anche in Puglia. 

Venerdì 15. Al nord: soleggiato, freddo al mattino, mite di giorno. Al centro: molte nubi sulle Adriatiche, ma asciutto, sole altrove. Freddo al mattino. Al sud: qualche piovasco sul Salento, per il resto tempo asciutto. 

Sabato 16. Al nord: soleggiato. Al centro: qualche piovasco in Sardegna, sole altrove. Al sud: asciutto. 

Domenica con alcune piogge tra Sicilia e Calabria. 

Da lunedì parte l’ottobrata. 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content


Cronaca Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *