Forest for Rome: il progetto che crea piccoli boschi in città


Creare piccoli impianti arborei all’interno della città per migliorare la qualità dell’aria. E’ l’obiettivo del progetto Forest For Rome, il cui primo modulo è stato inaugurato dal sindaco Roberto Gualtieri nei giorni scorsi in un’area del quartiere di Colle del Sole: una “cella” di 20 metri per 20, composta da 14 lecci, 2 carrubi, 4 tigli e 100 cespugli da sottobosco. Ogni albero in 20 anni produce 2 tonnellate di ossigeno (circa 100 kg/anno). L’intero impianto produrrà in 20 anni quindi 40 tonnellate di ossigeno. La quantità di CO2 assorbita varia tra i 10 ed i 30 kg CO2/anno, a seconda dell’età e delle dimensioni della pianta. I cespugli contribuiscono a mantenere l’umidità del terreno e a proteggere la microfauna. Altri micro-boschi di città saranno creati a Roma nei prossimi mesi. 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Sostenibilità Ultima ora