Flash News Ultima ora

Flash News del 19 Febbraio 2021


  1. C’è attesa per le decisioni sulle nuove fasce di rischio per le regioni. A pesare ci sono le varianti. Il tasso di diffusione del virus è tornato a sfiorare l’1. Dieci le regioni in cui supera la soglia critica. Emilia Romagna, Campania e Molise vanno verso la zona arancione. Bolzano e tutta l’Umbria a rischio zona rossa. L’ISS ammonisce “restare a casa il più possibile”;
  2. Per fermare l’avanzata del virus, il Governo accelera sulla campagna vaccinale “obiettivo è immunizzare la metà degli italiani entro giugno”. Poco fa, alle 15 ha preso il via la sessione speciale del G7 sulla lotta alla pandemia. Il primo per il Presidente degli Stati Uniti Biden e il Presidente del Consiglio, Draghi;
  3. Questa mattina, Mario Draghi ha parlato all’inaugurazione dell’anno giudiziario della Corte dei Conti. Il Recovery Fund, ha detto, è un’occasione unica contro pandemia e crisi. Servono rapidità ed efficienza. Ieri sera, il Governo ha ottenuto la fiducia anche dalla Camera dei Deputati con un’ampia maggioranza;
  4. Come al Senato, il voto sancisce la frattura all’interno dei 5 Stelle. Dopo i 15 Senatori, altri 31 deputati a rischio espulsione;
  5. In Abruzzo, dopo quasi 1 mese di ricerche, i soccorritori hanno trovato i corpi di tre dei quattro escursionisti travolti da una valanga il 24 gennaio scorso;
  6. Il caso della maestra d’asilo che aveva perso il lavoro dopo che l’ex compagno aveva fatto circolare in chat alcune foto e video privati: oggi, a Torino, condannate la dirigente scolastica e la madre di un’alunna;
  7. Il Rover Perseverance della NASA, nell’ambito della missione spaziale Mars 2020, ieri sera è arrivato su Marte e ha mandato la prima immagine del Pianeta Rosso. Dovrà cercare tracce di vita e raccogliere campioni del suolo;
  8. Ai Mondiali di sci di Cortina l’azzurro Luca De Aliprandini, dopo una magnifica discesa conquista la medaglia d’argento nello slalom gigante. E’ la seconda medaglia per l’Italia.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *