Flash News Ultima ora

Flash News del 18 Febbraio 2021


  1. Il Presidente del Consiglio è alla Camera dei Deputati, dove è in corso il dibattito genarle su programma del nuovo Governo. Draghi interverrà in replica intorno alle 18, il voto di fiducia è previsto in serata;
  2. La notte scorsa l’esecutivo ha superato con una larghissima maggioranza il test della fiducia al Senato: 262 i voti favorevoli, 40 i contrari, 2 gli astenuti;
  3. Tra i voti contrari pesano quelli di quindici Senatori “Grillini” che oggi sono stati tutti espulsi dal Movimento. Sanzione massima annunciata anche per i Senatori assenti senza motivo. Grillo ha ribadito “l’unità è la sola strada”;
  4. Sostegno convinto al nuovo Governo è arrivato, invece, da PD, LeU e Italia Viva. Hanno votato si anche Forza Italia e la Lega. Fratelli D’Italia conferma “faremo un’opposizione responsabile”;
  5. In risalita i nuovi casi di Covid-19, oltre 12.000 in 24 ore. Cala la pressione sia nei reparti ordinari che nelle terapie intensive, ma resta alto il numero delle vittime: 369. Cresce l’allarme per le varianti che spingono in su il numero dei contagi. In arrivo nuove chiusure mirate a ridosso dei focolai. Diverse Regioni sono in bilico tra il giallo e l’arancione, domani le ordinanze;
  6. Sul fronte vaccini gli uomini e le donne della difesa sono pronti a mobilitarsi per la somministrazione. In Lombardia oggi le prime dosi per gli ultra ottantenni, vaccinata anche la Senatrice a vita Liliana Segre. Dall’Europa, intanto, arriva il via libera ai test rapidi comuni;
  7. Nel carcere di Parma è morto Raffaele Cutolo, il boss indiscusso della Nuova Camorra organizzata. Aveva 79 anni, stava scontando quattro ergastoli, porta con se silenzi e misteri;
  8. Il processo di primo grado per doping a carico di Alex Schwazer si è concluso oggi con l’archiviazione per non aver commesso il fatto. Il giudice ha ritenuto accertato con alto grado di credibilità che i campioni di urina del 2016 furono alterati per far risultare l’atleta positivo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *