Flash News

Flash News del 12 Gennaio 2021


  1. E’ atteso per stasera il Consiglio dei Ministri per varare il Recovery Plan, ovvero il piano per la ripresa da inviare poi a Bruxelles. Per ottenere dall’Europa oltre 200 miliardi di euro servono progetti precisi che toccano praticamente tutti i campi della macchina dello Stato. Venuti a versione del piano spicca soprattutto il raddoppio delle risorse destinate alla sanità;
  2. Per il Governo è uno scoglio decisivo da superare ma potrebbe non bastare a scongiurare la crisi che sembra vicinissima. Italia Viva sarebbe pronta a ritirare la sua delegazione con le Ministre Bellanova e Bonetti, dopo il via libera al Recovery Plan;
  3. L’Italia sta lavorando per riscrivere il piano pandemico, i cui contenuti sono sostanzialmente fermi al 2006. Per ora è solo una bozza ma giàà fa discutere. Si legge che nelle crisi le prime cure vanno a chi trae più beneficio, ovvero in mancanza di risorse bisogna scegliere prima chi curare;
  4. In Italia la curva del contagio non da segni di calo, ieri sono stati registrati 12.532 casi, a fronte di 91.000 tamponi effettuati. Tornano ad aumentare anche i pazienti ricoverati, 176 in più del giorno precedente, 27 in terapia intensiva. Resta alto anche il numero delle vittime: 448, oltre 79.000 in totale dall’inizio della pandemia;
  5. Dopo Pfizer BionTech, da oggi saranno distribuite in Italia le prime dosi dell’azienda americana Moderna. L’Italia, finora è riuscita a vaccinare 700.000 persone e di queste 96.000 risultano classificate come personale non sanitario. I carabinieri del NAS stanno svolgendo approfondimenti per capire se qualcuno abbia in qualche modo saltato la fila;
  6. Domani il voto sull’impeachment negli Stati Uniti. Manca una settimana al giuramento di Joe Biden e l’FBI ha messo in luce il rischio di proteste armate di milizie pro Trump. Si lavora per rafforzare le misure di sicurezza. Il Presidente eletto dichiara “io non ho paura, giurerò all’aperto“.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *