Festa Roma, Dario Argento: “Momento più horror della pandemia? Il lockdown”


“Il momento più ‘horror’ della pandemia che abbiamo appena vissuto? Credo senz’altro il lockdown, lo stare chiusi in casa e non poter uscire, quello faceva veramente paura”. A dirlo all’Adnkronos, sul red carpet della Festa del Cinema di Roma, è il maestro dell’horror Dario Argento, che oggi consegnerà il premio alla Carriera al regista Quentin Tarantino. Stare chiuso in casa è stato un momento talmente terribile per Dario Argento che l’argomento non sarà di ispirazione per un prossimo film: “Ora finalmente ne siamo usciti, soprattutto grazie ai vaccini – spiega il regista – ma non credo proprio che ci farò mai un film”. 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content


Spettacolo Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *