Fabio Di Venosa: “Con le festività natalizie cresce l’infedeltà coniugale: se sospetti, non aspetti”


Durante le festività natalizie cresce il desiderio di incontrare l’amante e aumentano i casi di infedeltà coniugale, sia negli uomini che nelle donne. Acquisire le prove in tempi rapidi e in modo professionale permette di avere conferma del tradimento.
 

Roma, 29 dicembre 2021 – Con le feste natalizie i casi di infedeltà coniugale aumentano a dismisura. Secondo un sondaggio risulta il periodo durante il quale si hanno maggiori occasioni di incontrare un amante, avendo più tempo libero e quindi possibilità di trovare scuse convincenti. Cresce il desiderio di stare insieme per farsi gli auguri o per scambiarsi un regalo, negli uomini come nelle donne. Se ci sono sospetti e non vengono affrontati nei tempi e modi corretti, possono diventare un problema serio nella coppia. 

“Le festività natalizie sono sempre il periodo più ‘caldo’ per gli incontri clandestini – spiega Fabio Di Venosa, amministratore delegato del Centro Servizi Investigativi con sede a Roma e Milano e un’esperienza di oltre 30 anni maturata sul campo – in particolare lo sarà quest’anno, dopo le restrizioni dello scorso Natale in cui eravamo limitati a trascorrerlo in famiglia. È il clima stesso che si instaura durante le feste natalizie che innesca il desiderio di evasione all’interno delle coppie. Alcuni, quindi, si sentiranno più liberi mentalmente e il bisogno di leggerezza li spingerà a cercare ‘altro’. Non a caso, durante le festività registriamo sempre un aumento considerevole di richieste nelle nostre agenzie per dimostrare l’infedeltà del partner”. 

Se si avvertono i primi segnali di un tradimento, il consiglio di Fabio Di Venosa è intervenire subito per acquisire le prove effettive di una relazione e soprattutto informazioni e materiale fotografico che siano validi in sede giudiziaria, in caso di richiesta di separazione. “Il mio motto è: se sospetti non aspetti – sottolinea Di Venosa – la maggior parte degli infedeli rimarrà in contatto con il proprio amante durante le feste, perché si sentiranno in difficoltà a stare a lungo senza vedersi, nonostante possa sembrare un periodo più propenso alla famiglia. E troveranno una buona scusa per ritagliarsi qualche momento per un incontro nascosto. Per questo è bene non tralasciare anche il minimo segnale, se si vogliono avere certezze di una relazione extraconiugale del proprio marito o moglie”. 

Per ottenere prove valide di un tradimento, è preferibile avvalersi della consulenza di un’agenzia che opera con la massima riservatezza e con un’esperienza consolidata. “I nostri investigatori privati operano in modo deontologicamente corretto, eseguendo sempre indagini legittime senza farsi scoprire. Questo è fondamentale per non vanificare né un possibile risultato già acquisito né l’intero lavoro. Sappiamo che ripetere la stessa indagine sarà pressoché impossibile”, conclude Fabio Di Venosa. 

• CONTATTI: www.servizinvestigativi.it
 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Immediapress