Europei nuoto 2022, pioggia di ori per l’Italia


Ancora medaglie per l’Italia agli Europei di nuoto 2022. Lucrezia Ruggiero e Giorgio Minisini, atleti delle Fiamme Oro, vincono l’oro nel duo libero misto agli Europei di nuoto 2022, chiudendo con il punteggio di 89.7333, cinque punti in più della Spagna seconda classificata. Bronzo alla Slovacchia. Per Minisini è il secondo oro dopo quello di ieri nell’individuale. 

Benedetta Pilato delle Fiamme Oro non tradisce le attese e vince i 100 rana europei con 1’05″97. Fantastico argento per Lisa Angiolini che ha fatto gara testa a testa con Pilato e la lituana Meilutyte, bronzo, e ha chiuso con 1’06″34, Meilutyte con 1’06″50.  

Un super Gregorio Paltrinieri in testa fin dall’inizio degli 800 metri stile libero conquista l’oro nella finale della specialità. Il fuoriclasse azzurro (Fiamme Oro) ha cominciato ad accelerare ai 500 metri e per gli avversari è diventato, nuovamente, imprendibile chiudendo a 7’40″86, nuovo record dei campionati in corso. Sul podio, di bronzo, anche Lorenzo Galossin 7’43″37, record mondiale juniores. Argento per il tedesco Maertens.  

Il romeno David Popovici oro nei 100m sl, gara regina del nuoto, e record mondiale con 48″86. Bronzo per l’atleta delle Fiamme Oro Alessandro Miressi, argento all’ungherese Kristof Milak.  

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Ultima ora